Ricetta: tortellini in brodo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ricetta: tortellini in brodo

All'interno della tradizione italiana culinaria, esistono tantissime ricette gustose. Il tortellino, ad esempio, è una pasta ripiena dalla caratteristica forma ad anello che viene utilizzato in molte preparazioni, in particolare durante alcune tradizionali festività. Essendo una pasta ripiena, può certamente essere farcita con i composti più variegati, assumendo quindi un sapore sempre originale e diverso. Nella guida che segue vi sarà spiegato come preparare la ricetta dei tortellini in brodo.

26

Occorrente

  • 1/2 busto di gallina, 400 g di tortellini, 1 gambo di sedano, 2 carote, 2 patate, alloro, concentrato di pomodoro, 100 g di prosciutto crudo, 100 g di mortadella, 100 g di carne trita, 200 g di parmigiano, 50 g di burro, 1 uovo.
36

Come prima cosa preparate il brodo. Iniziate con il lavare tutte le verdure. Sbucciate le carote, la cipolla e la patata. Farcite quest'ultima con un chiodo di garofano. Prendete poi il 1/2 busto di gallina, pulitelo per bene e assicuratevi che non ci siano piume attaccate. Immergete tutti gli ingredienti (ad eccezione del concentrato di pomodoro) all'interno di una pentola con circa 1 litro e 1/2 di acqua. Lasciate cuocere a fuoco medio-alto. Dopo circa 2 ore, quando la carne e le verdure avranno trasferito in acqua tutto il loro umore, il brodo sarà finalmente pronto. Prima di utilizzarlo bisogna eliminare la schiuma che si sarà creata in superficie, filtrandola con l'aiuto di un passino. Salate quanto basta il brodo e, se vi sembra troppo chiaro, aggiungete un po' di concentrato di pomodoro.

46

A questo punto preparate i tortellini. Il ripieno riveste infatti una grande importanza. Sciogliete il burro in una piccola padella, aggiungete la carne trita e fate rosolare il tutto per almeno 6-7 minuti. Nel frattempo dedicatevi al taglio di mortadella e prosciutto. Appena la carne sarà pronta, amalgamate tutti gli ingredienti sopra menzionati e tritateli all'interno di un frullatore elettrico. A questo punto potrete aggiungere il parmigiano (grattugiato) e un uovo. Mescolate bene il composto e mettetelo in frigorifero. Una buona idea è anche quella di preparare in casa la pasta per i tortellini. Formate quindi una montagna di farina ed operate al centro una piccola cavità. All'interno della cavità inserite le uova e iniziate a impastare. Non appena avrete creato una sostanza morbida e malleabile, stendete la pasta fino a formare una sottile sfoglia.

Continua la lettura
56

Tagliate successivamente la pasta in tanti quadratini. Collocate all'interno di ogni creazione di pasta una pallina di ripieno e mettetela al centro, prestando attenzione a lasciare sul bordo circa 2 cm di pasta. Chiudeteli tracciando una diagonale e formando un triangolo di pasta che contenga il ripieno in posizione centrale. Tenendo la parte davanti con il pollice e la parte dietro con l'indice, prendete i due angoli di pasta e girateli dietro al ripieno. Ripetete l'operazione per creare tutti gli altri tortellini. A questo punto mettete di nuovo a scaldare il brodo. Una volta raggiunta la temperatura di ebollizione, versate dentro i tortellini. Una volta pronti versateli nel piatto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: tortellini bolognesi

Siete pronti per preparare la ricetta dei tortellini bolognesi? Si tratta di un primo piatto squisito. Originario d'Italia, per l'appunto di Bologna, questa pietanza si trova nelle cucine di tutti gli italiani. Questo perché si tratta di una ricetta...
Primi Piatti

La ricetta dei veri tortellini emiliani

La cucina italiana è molto conosciuta e apprezzata in tutto il mondo per il gusto meraviglioso delle sue pietanze e per la fantasia negli accostamenti degli ingredienti più differenti. Tuttavia la sua caratteristica peculiare è la pasta. Che si tratti...
Primi Piatti

Ricetta: tortellini alla boscaiola

Alcune ricette sembrano non conoscere il passare del tempo, mantenendo inalterata la loro bontà! Proprio come i tortellini, simbolo culinario di una città suggestiva e ricca di storia come Bologna. Per portare in tavola un primo piatto ricco di sfumature...
Primi Piatti

Ricetta: tortellini burro e salvia

Una delle ricette più conosciute dell'Emilia sono i tortellini. I tortellini oggi sono uno dei piatti più utilizzati e consumati in tutta Italia. Ne esistono di svariati modi e con molteplici ripieni. In questa guida vedremo una ricetta abbastanza tradizionale....
Primi Piatti

Ricetta: timballo di tortellini

Se decidiamo di fare una cena con degli amici e stupirli con un primo piuttosto originale, possiamo preparare il timballo di tortellini, un piatto molto gustoso da poter servire in ogni circostanza. La ricetta è semplice da realizzare, non bisogna essere...
Primi Piatti

Ricetta: tortellini al mascarpone

Quando si ha poca voglia di stare dietro ai fornelli o si ha pochissimo tempo per preparare qualcosa di buono per parenti o amici, l'ideale sarebbe quella di realizzare una ricetta facile ma di grande effetto. In questa guida spiegherò come unire la...
Primi Piatti

Ricetta: brodo con la ricotta

Il brodo con la ricotta è una ricetta molto semplice ed essenziale nei suoi ingredienti di base. Essa soddisfa l'esigenza di combinare qualcosa di consistente al palato e di corposo nutrizionalmente parlando, rispetto ad una semplice base di solo brodo...
Primi Piatti

Ricetta: tortellini ricotta e spinaci

La tradizione della pasta emiliana non riguarda solo la lasagna alla bolognese, ma si allarga sulle varie tradizioni della pasta all'uovo. I ravioli, i tortellini sono altre specialità di questa terra che ormai sono diffuse in tutta Italia ed anche molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.