Ricetta: tortino di calamari e radicchio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avete invitato a cena una persona alla quale tenete in modo particolare, oppure volete fare una sorpresa alla vostra famiglia preparando qualcosa di originale, colorato e sfizioso? In entrambi i casi vi consiglio una ricetta davvero speciale: tortino di calamari e radicchio. Questi due ingredienti si esaltano a vicenda se vengono cucinati insieme, creando qualcosa di davvero irresistibile. Questo piatto è indicato per tutti perché non risulta particolarmente pesante, potendo essere preparato anche in versione light. Il tortino di calamari e radicchio può essere servito come piatto unico oppure preceduto da un primo piatto leggero, come una zuppa od un risotto semplice. Se siete curiosi di scoprire la bontà di questo fantastico tortino, leggete le istruzioni che vi indico e mettetevi immediatamente ai fornelli. Sentirete che sapore delizioso.

26

Occorrente

  • Una confezione di pasta brisè, tre cucchiai di farina, tre etti e mezzo di calamari, un radicchio, sale, liquore all'arancia, olio di oliva, due noci di burro, uno spicchio di aglio, mezzo bicchiere di vino bianco
36

Cuocere i calamari

Prima di iniziare la preparazione di questa autentica bontà, dovete pulire molto bene i calamari, se non sono surgelati. Lavateli sotto l'acqua fresca, estraete la vescica dell'inchiostro e lavateli ancora un po', fino a quando avete eliminato ogni impurità. Quando sono puliti, asciugateli velocemente con della carta da cucina, quindi tagliateli a pezzetti e passateli nella farina, rigirandoli un paio di volte. Quando i calamari sono pronti prendete una padella e fate soffriggere uno spicchio d'aglio con l'olio di oliva. Quando l'aglio inizia a colorirsi, eliminatelo e buttate nella padella i calamari. Fateli cuocere per una decina di minuti, facendo attenzione a non farli bruciare, ed aggiungete il vino bianco. Fate cuocere con la padella coperta fino a quando i calamari sono morbidi, e se è necessario aggiungete qualche cucchiaio di acqua. Quindi spegnete il gas e tenete i calamari da parte.

46

Stufare il radicchio

Prendete il radicchio, lavatelo bene e tagliatelo a fettine molto sottili. Fatelo appassire in un padellino con il burro, aggiungendo sale quanto basta. Lasciate cuocere qualche minuto aggiungendo un cucchiaio di acqua ed uno spruzzo di liquore all'arancia tipo Cointreau, lasciandolo evaporare. Quando il radicchio è morbido spegnete il gas.

Continua la lettura
56

Infornare il tortino

Prendete la di pasta brisè e stendetela in una teglia rotonda, usando la carta da forno della sua confezione per foderare la teglia. Usando una forchetta punzecchiate la pasta brisè e quindi riempitela con i calamari cotti in precedenza, distribuendoli bene sul fondo. Versate il radicchio a fettine sopra i calamari, spolverate con un po' di sale e quindi ripiegate i lembi della pasta brisè verso l'interno. Infornate e fate cuocere a fuoco medio per circa trenta minuti. Servite molto caldo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servite il tortino con un bel bicchiere di vino bianco secco

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare i calamari ripieni con radicchio e provola

Per chi preferisce il pesce alla carne, di seguito proponiamo una ricetta gustosa ed originale allo stesso tempo, vediamo, infatti, vediamo come preparare i calamari ripieni con del radicchio e la provola. Una ricetta che si scosta molto dalla ben più...
Pesce

Ricetta: tortino di asparagi e alici

Con le verdure si possono realizzare dei piatti tanto leggeri quanto gustosi, basta solo avere un po' di familiarità con l'ambiente culinario e nulla sarà impossibile. L'aiuto che possiamo dare con la ricetta che stiamo per affrontare sarà determinante,...
Pesce

Ricetta: calamari al forno in salsa di capperi e olive

Mangiare sempre degli alimenti classici (quali gli spaghetti al pomodoro, la fettina panata, il merluzzo surgelato o l'insalata di lattughino e radicchio) può diventare noioso. La cosa migliore da fare risulta quindi sperimentare nella cucina di casa...
Pesce

Ricetta: calamari con granella di nocciole

I calamari al forno con granella di nocciola sono una ricetta a base di pesce ottima sia per l'estate che per l'inverno. Spesso non si sa come cucinare i calamari se non fritti o alla griglia, mentre questa è una ricetta che una volta provata vi verrà...
Pesce

Ricetta: tortino di alici e barbabietola

Se stai cercando un piatto che possa andare bene per una cena semplice in compagnia di amici, ma capace di allietare il palato, eccoti nel posto giusto. Nei prossimi passi ti proporrò la ricetta del tortino di alici e barbabietola. Due ingredienti che...
Pesce

Ricetta: calamari ripieni di verdure

Se amiamo il pesce e se vogliamo preparare un secondo piatto molto buono e gustoso, nulla è meglio del preparare i calamari ripieni di verdure. I calamari ripieni di verdure, sono molto facili da preparare e possono essere cucinati in diversi modi. Vedremo...
Pesce

Ricetta: Calamari al forno

Nella cucina tradizionale italiana esistono una vasta gamma di piatti, come ad esempio i calamari al forno. Il piatto che caratterizza tale ricetta può essere considerato essere un contorno se inserito in un contesto particolare, come può essere una...
Pesce

Ricetta: calamari ripieni con parmigiano e acciughe

Molti sono i piatti che possono essere preparati attraverso l'utilizzo di parecchi molluschi e di vari pesci di ogni tipo. Tra i pesci più adatti per preparare un ottimo secondo piatto è sicuramente da considerare il calamaro. Oltre a preparare un ottimo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.