Ricetta: triglie al cartoccio all'arancia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quella che vi propongo oggi è una ricetta semplice e facile da realizzare. Ideale anche per gli ospiti più esigenti e dai palati sopraffini. Sto parlando delle triglie al cartoccio all'arancia. Anche se la triglia è un pesce dal sapore forte che non tutti apprezzano, con questa cottura delicata e con l'aggiunta della nota agrumata risulterà davvero ottima. Gli ingredienti necessari sono davvero pochi quindi scegliete sempre prodotti di prima qualità. Vediamo insieme questa ricetta.

27

Occorrente

  • 500 gr di triglie
  • 1 arancia
  • 100 gr di acciughe sott'olio
  • pan grattato
  • sale, olio,aglio q.b.
37

Preparazione delle triglie

Per prima cosa dobbiamo procedere all'acquisto delle triglie. Cercate di preferire il pesce fresco a quello surgelato. Se potete acquistate le triglie direttamente dal pescivendolo o nella pescheria di fiducia. Una volta acquistato dobbiamo pulire ben bene le nostre triglie. Quindi priviamole delle pinne laterali e di quella dorsale. Togliamo anche le squame se presenti con l'aiuto del margine delle forbici o di un coltello. Effettuiamo un'incisione nella parte inferiore della triglia per eliminare le viscere. Adesso non dobbiamo far altro che lavare molto bene le triglie e metterle ad asciugare. Aiutiamoci con dei fogli di carta assorbente.
Prendiamo dell'olio e. V. O ed ungiamo per bene le triglie, saliamole leggermente e spruzziamole con del succo di arancia. Mettiamo da parte.

47

Preparazione del ripieno

Adesso occupiamoci del ripieno delle triglie. I ripieni possono essere diversi. Possiamo realizzare un ripieno più semplice composto solo da prezzemolo, alloro ed aglio. Oppure arricchirlo con del pan grattato. Altrimenti possiamo preparare un ripieno più saporito. Prendiamo delle acciughe sottolio. Le sgoccioliamo e le tagliamo finemente. A queste aggiungiamo dell'aglio tagliato a pezzetti, del prezzemolo e della scorza di arancia.

Continua la lettura
57

Cuocere le triglie

Una volta preparati sia il ripieno sia le triglie possiamo procedere con l'assemblare tutti gli ingredienti. Prendiamo le nostre triglie e farciamole con il nostro ripieno. Prendiamo un foglio di alluminio ungiamolo con dell'olio e. V. O. Ed adagiamo delle sottilissime fettine di arancia tagliante in precedenza. Posizioniamo le triglie sul letto di arancia e condiamo con olio, sale e scorzette di arancia. Chiudiamo la carta stagnola e mettiamola in una teglia. Inforniamo a 200° per circa 20 minuti.
Trascorso il tempo sforniamo le nostre triglie, saranno morbide e succose poiché i liquidi verranno trattenuti dalla carta stagnola e non evaporeranno.
Serviamo ben calde.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lavete bene le triglie

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: triglie fritte in agrodolce

Se in occasione di una cena intendiamo preparare una ricetta a base di pesce dal gusto completamente diverso dal solito e soprattutto raffinata, possiamo senza alcun dubbio cimentarci nell'elaborazione di triglie fritte e condite con un sugo in agrodolce....
Pesce

Ricetta: triglie gratinate al forno con patate

Tra i vari piatti più leggeri che è possibile preparare in casa, non posso di certo mancare le ricette che contengono un buon pesce fresco. Un pesce molto saporito come ad esempio la triglia, può essere preparato in moltissimi modi e può essere accompagnato...
Pesce

Ricetta: triglie al forno con pomodorini

Per chi segue una dieta mediterranea, è indispensabile inserire nella propria alimentazione anche il pesce. Il pesce come tutti sanno, è ricco di omega3 ed è perfetto per abbassare notevolmente i livelli di colesterolo nel sangue. Non è sempre facile...
Pesce

Ricetta: terrina di triglie e pomodori

La ricetta della terrina di triglie e pomodori è un piatto tipico delle città dove abbonda questa qualità di pesce. Considerata come un pietanza povera ed a basso contenuto calorico, la sua preparazione e consumazione viene prediletta nei periodi invernali,...
Pesce

Ricetta: sarago farcito al cartoccio con timo e menta

In questa guida andrete a vedere come realizzare una ricetta meravigliosa. Parlo del sarago farcito al cartoccio con timo e menta. Per realizzarlo non ci vorrà molto tempo. Anzi, servirà pochissima mano d'opera, ma moltissima passione. Infatti, per...
Pesce

Ricetta: orata al cartoccio

Il pesce è un cibo particolarmente indicato per l'uomo la cui alimentazione deve essere scarsa di grassi ma sempre ricca di proteine di origine animale. L'orata è un pesce molto apprezzato per le sue carni bianche e per la grande concentrazione di Omega...
Pesce

Ricetta: cernia al cartoccio

La cernia è un pesce pregiato che presenta diversi elementi nutritivi. Questa quantità è in grado di fornire al nostro organismo un quantitativo ottimale di ferro, zinco, fosforo, nonché degli importantissimi acidi grassi omega 3. In questa semplicissima...
Pesce

Ricetta: cernia al cartoccio con verdure

Le ricette di pesce sono sempre le più belle e delicate, spesso possono sembrare complicate da realizzare, ma esistono procedimenti molto semplici e veloci. La cottura al cartoccio è una di queste, e ci permetterà di cuocere il pesce in maniera omogenea...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.