Ricetta: trofie ai porri, salsiccia e radicchio

Tramite: O2O 01/06/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quando la fame inizia a farsi sentire, un buon piatto di pasta è sempre la soluzione ideale. La pasta è senza dubbio la regina delle nostre tavole. Piace praticamente a tutti, grazie alla sua caratteristica migliore: abbinarsi a tanti condimenti diversi. Esistono, infatti, tantissime ricette diverse che combinano aromi e sapori molto differenti tra loro. Inoltre possiamo scegliere tra decine di formati di pasta. Insomma, esiste una possibile scelta per ogni palato. Un altro punto a favore di questo strepitoso alimento è la facilità di preparazione. In pochi minuti e con semplice acqua e sale porteremo a cottura pennette, spaghetti e farfalle. Oggi vogliamo proporre una ricetta molto veloce ma ricca di sapore. Un primo piatto gustoso, perfetto per qualsiasi occasione. Impareremo a preparare le trofie ai porri, salsiccia e radicchio.

26

Occorrente

  • 250 gr di trofie
  • 1 cespo di radicchio rosso
  • 1 salsiccia di maiale fresca
  • 30 gr di porri
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Formaggio grattugiato stagionato a piacere
36

Iniziare con gli ingredienti

L'abbinamento tra porri, salsiccia e radicchio stimolerà le nostre papille gustative. Le trofie sono un formato di pasta perfetto per la nostra ricetta. Di origine ligure, le trofie sono ben note con l'immancabile pesto. Un vero classico del nostro patrimonio culinario. Ma la nostra ricetta non sarà da meno nel solleticare l'appetito. Poniamo subito sul fuoco una pentola d'acqua per la cottura delle trofie. Preparare il condimento sarà così veloce che possiamo già partire con la cottura della pasta. Mentre l'acqua scalda mondiamo i porri e tagliamoli a rondelle. Trasferiamoli in una padella antiaderente, dove li faremo appassire con poco olio.

46

Cuocere il condimento

Nel frattempo puliamo e mondiamo il radicchio, poi tagliamolo a metà nel senso della lunghezza. Affettiamolo sottilmente in listarelle. A questo punto i porri dovrebbero essere lievemente trasparenti. È segno che possiamo aggiungere il radicchio e mischiarlo ai porri. Saliamo leggermente le verdure e uniamo il vino rosso. Copriamo le verdure con il coperchio e abbassiamo la fiamma. Porri e radicchio dovranno cuocere per 5 minuti. Nel frattempo possiamo sgranare e sbriciolare la salsiccia, tenendola momentaneamente da parte.

Continua la lettura
56

Condire la pasta e servire

Dopo 5 minuti di cottura solleviamo il coperchio e aggiungiamo la salsiccia. Se l'acqua nella pentola bolle, tuffiamovi le trofie. Dovremo scolare la pasta ben al dente, perciò teniamo d'occhio i tempi di cottura. Nel frattempo portiamo a cottura la salsiccia insieme a porri e radicchio. Mescoliamo tutti gli ingredienti del condimento e controlliamo le trofie. Se sono al dente, scoliamole e trasferiamole in padella con porri, salsiccia e radicchio. Saltiamo le trofie a fuoco medio per 1 minuto in modo che tutto prenda sapore. Aggiungiamo una spolverata di pepe, dunque trasferiamo le porzioni su piatti da portata. Completiamo l'opera con una generosa spolverata di formaggio grattugiato stagionato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Naturalmente questo condimento si può abbinare anche ad altri tipi di pasta corta, come le penne rigate.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: trofie con salsiccia, pomodorini e porcini

Se si pensa alla gastronomia ligure, non si può non pensare alle trofie: tipiche infatti di questa regione, le trofie sono un tipo di pasta fresca adattissime ad esaltare e a catturare al loro interno qualsiasi condimento o salsa proprio grazie alla...
Primi Piatti

Risotto con crema di radicchio e salsiccia

Il risotto con crema di radicchio e salsiccia è un piatto molto particolare ma allo stesso tempo composto da ingredienti molto semplici e quindi non è affatto difficile da preparare. Potrete servirlo durante una cena con amici e parenti, soprattutto...
Primi Piatti

Ricetta: trofie con pancetta, noci e gorgonzola

Per un primo piatto veloce e goloso, la ricetta delle trofie con pancetta, noci e gorgonzola è l'ideale. Il sapore avvolgerà morbidamente il palato dei nostri commensali. Mentre il gusto piccante del gorgonzola si fonderà perfettamente con quello dolce...
Primi Piatti

Ricetta: trofie con zucchine e speck

Le trofie sono un tipo di pasta alimentare sottile, di forma allungata ed attorcigliata di origine ligure. Simili a trucioli di legno, le trofie trovano nel termine genovese strufuggià ("strofinare") la propria origine etimologica: tale termine indica...
Primi Piatti

Ricetta: trofie al pesto di lattuga e noci

Le trofie sono un formato di pasta proveniente dalla Liguria. Vengono preparate con la farina di grano duro e con l'acqua. Le trofie tengono molto bene la cottura e sono ottime da gustare accompagnate con svariati condimenti. Uno di questo sicuramente...
Primi Piatti

Ricetta: minestra con i porri

Tra i primi piatti da consumare molto caldi, ci sono le zuppe e le minestre. Successivamente andremo ad elencare tutti gli ingredienti e il procedimento da seguire per intero per realizzare la ricetta della minestra con i porri. Anche se non siamo degli...
Primi Piatti

Ricetta: trofie cremose broccoli e stracchino

Riuscire a trovare una ricetta che metta d'accordo tutti i palati dei commensali non sempre è un'azione facile. Fortunatamente esistono tantissime pietanze che possono essere cucinate in poco tempo, quando magari si hanno tante commissioni da compiere....
Primi Piatti

Ricetta: trofie ai funghi e bacon

La pasta fresca è un must della cucina italiana. La si trova in differenti tagli e formati, sia nei pastifici che nei banchi del supermercato, inoltre la si può realizzare a casa. Ma in che modo cucinare la pasta fresca? Lungo i passi di questa guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.