Ricetta: trota in salsa di alchechengi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Gli alchechengi, o alkekengi, sono piccoli frutti arancioni della grandezza di un pomodorino provenienti da Asia ed Europa; sono molto decorativi, dato che si presentano in un involucro di foglie che assomiglia a una piccola lanterna cinese, che per altro è proprio uno dei suoi nomi. Ve ne siete già innamorati? In questa ricetta trovate un link con dei consigli semplici e veloci su come coltivare la propria piantina di alchechengi in balcone! Il sapore dei frutti è leggermente agrumato e ricorda l'autunno; spesso sono utilizzati per accompagnare i dolci, ma in questa ricetta ve li proponiamo abbinati alla trota. Il contrasto tra la carne delicata del pesce e il sapore fruttato della salsa, per un mix delizioso e molto particolare, conquisterà voi e i vostri ospiti. Vediamo insieme come preparare la trota in salsa di alchechengi!

27

Occorrente

  • 12 alchechengi
  • 6 cucchiai di vino bianco
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 100 gr di olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino di amido di mais
  • sale q.b.
  • 3 trote
  • 1 scalogno
  • burro q.b.
37

Iniziate a preparare la vostra salsa di alchechengi: sciacquate dodici alchechengi sotto l'acqua corrente ed eliminate il picciolo, quindi tagliateli in pezzetti molto piccoli e metteteli da parte. Intanto, fate sciogliere quattro cucchiai di zucchero in due cucchiai di vino bianco (sceglietene uno dal sapore secco) e fate scaldare a fuoco molto dolce finché il composto inizierà a sembrarvi limpido. Unite dunque 100 g di olio extravergine d'oliva, un altro cucchiaio di vino bianco secco e mescolate per far amalgamare, quindi aggiungete i piccoli pezzetti di alchechengi e continuate a girare utilizzando un mestolo di legno, tenendo la fiamma molto bassa.

47

Quando i pezzetti di alchechengi si saranno ammorbiditi, unite anche un cucchiaino di amido di mais, che servirà a far addensare la vostra salsa, e un pizzico di sale. Continuate a mescolare a fuoco dolce per far restringere il composto; quando raggiungerà la consistenza che desiderate, spegnete il fuoco e mettete la salsa da parte.

Continua la lettura
57

Per pulire le trote, praticate un taglio verticale sul ventre di ogni pesce, in modo tale da poter estrarre le interiora. Eliminate quindi la testa, le pinne e la coda, tagliate il pesce in due parti e sciacquatelo accuratamente sotto l'acqua corrente; sempre utilizzando un coltello, rimuovete la lisca centrale. Provate ad eliminare anche le lische più piccole che rimarranno nella carne della trota.

67

Sminuzzate uno scalogno e sistematelo in una teglia foderata di carta da forno che avrete precedentemente imburrato, quindi sistemate sulla teglia anche i filettini di trota. Innaffiateli con il vino bianco rimanente, aggiustate di sale, copriteli con la carta da forno e fateli cuocere per circa un quarto d'ora a 200°. Quindi sfornateli, sistemate ogni filetto su un piatto e guarnite con la salsa di alchechengi.  

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Perché non provate a sostituire la trota semplice con quella salmonata, dalle carni rosa? Si sposerà benissimo con gli alchechengi!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: trota salmonata allo zenzero

Quando viene cucinato il pesce si usano veramente pochi ingredienti solitamente, in quanto sono molto legati alla tradizione della nostra terra, però in questo piatto viene fatto un abbinamento che non è tanto comune, dato che tra gli ingredienti di...
Pesce

Ricetta: filetto di trota salmonata al forno con patate

Il filetto di trota salmonata al forno con patate è un piatto molto semplice da preparare ed è adatto per tutte le occasioni e per tutti i palati. Seguendo questa ricetta, preparerete un gustoso secondo piatto. La cosa importante sarà fare sempre attenzione...
Pesce

Ricetta: filetti di trota alle mandorle

Per chi ama mangiare pesce, il nostro Paese offre moltissime specie prelibate. Una ricetta molto gustosa e facile da preparare è quella dei filetti di trota alle mandorle. Questo piatto è un secondo salutare e adatto a tutti. Il pesce fa sempre bene,...
Pesce

Ricetta: filetti di trota al cognac

La trota è una delle specie ittiche maggiormente conosciute e diffuse nel territorio nostrano, facile da reperire, economica e dalle caratteristiche nutrizionali assolutamente benefiche. Ne esistono in natura diversi tipi; tutte sono accomunate da caratteristiche...
Pesce

Ricetta: trota al sale grosso

La trota è uno dei pesci d’acqua dolce più conosciuti ed utilizzati in gastronomia; le sue carni sono ricche di proteine ed hanno un basso contenuto di grassi e colesterolo, per questa ragione, cosi come per la maggior parte dei prodotti ittici, viene...
Pesce

Ricetta: filetti di trota in gelatina

Coloro che amano cucinare si divertono a realizzare sempre nuovi e sfiziosi piatti, per evitare di riproporre sempre le classiche e tradizionali ricette ai propri ospiti e familiari. La trota è un pesce di acqua dolce, povero di colesterolo e ricco di...
Pesce

Come preparare la polenta con la trota in umido

La trota è un pesce molto utilizzato in cucina perché ha la caratteristica di sapersi adattare facilmente a diversi tipi di cottura, in modo particolare alle cotture al cartoccio e a quelle in umido. Inoltre, esistono molte varietà di trota, sia di...
Pesce

Come fare gli involtini di trota alla crema di prezzemolo

Se avete voglia di un secondo piatto leggero e gustoso a base di pesce, questa ricetta fa per voi! Si tratta degli involtini di trota conditi con crema di prezzemolo. Questo piatto è molto leggero e si prepara facilmente. La trota è un tipo di pesce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.