Ricetta: uova alla Benedict

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'uovo è uno degli alimenti maggiormente utilizzato in cucina, poiché esso può essere utilizzato da solo per la preparazione di moltissimi piatti come uova all'occhio di bue, uova strapazzate, ecc., oppure può essere utilizzato insieme ad altri ingredienti per la preparazione di primi piatti come la carbonare, secondi piatti come i rustici e dolci come ad esempio la crema pasticcera. Se non siamo molto esperti con il il mondo dei fornelli ma ci piacerebbe riuscire ad imparare vari modi per cucinare le uova, potremo cercare su internet moltissime ricette che ci aiuteranno a comprendere i vari passaggi per ottenere la pietanza a base di uova da noi desiderata. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a cucinare delle gustosissime uova alla Benedict.

25

Occorrente

  • 4 fette di pane
  • 4 fette di prosciutto
  • 4/5 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 4 uova
  • 1 vasetto di salsa olandese
  • sale (q.b.)
35

Tostatura del pane

Il primo passo è quello di tostare le fette di pane nel forno a 220° per cinque o sei minuti.
Allineiamo, poi, le fette sottili del prosciutto in una padella e scaldiamo a fuoco medio.
Quando saranno passati circa cinque minuti, voltiamole e togliiamole non appena sembreranno leggermente croccanti.

45

Cottura dell'uovo

A questo punto bisognerà scaldare l'acqua in una pentola aggiungendo l'aceto.
Appena l'acqua starà per arrivare ad ebollizione, saliamo e mescoliamo con un cucchiaio di legno in modo tale da produrre un piccolo vortice.
Nel bel mezzo del vortice versiamo un uovo che, precedentemente, avremo sgusciato, poniamolo in maniera che la rotazione permetta all'albume di avvolgere il tuorlo.
Dopo tre quattro minuti, sgoccioliamo l'uovo con l'aiuto di una schiumarola e raccogliamolo in un piatto. Ripetiamo l'operazione per le altre tre uova ricordando di cuocere sempre un solo uovo alla volta.

Continua la lettura
55

Varianti dell'uovo alla Benedict

Ora non resta che impiattare disponendo le fette in alcuni piatti da portata, adagiando sopra il prosciutto e le uova.
Aggiungiamo un cucchiaio di salsa olandese ed il piatto all'americana è pronto per essere gustato.
Questa che abbiamo illustrato nei passi precedenti è la ricetta classica ma esistono deliziose varianti come ad esempio le uova alla Blackstone, dove la pancetta prende il posto del prosciutto e viene aggiunta anche una fetta di pomodoro; troviamo poi le uova alla fiorentina dove il prosciutto viene eliminato e si mettono solo degli spinaci; uova alla Hemingway, infine, che prevede la variante del pesce con l'inserimento del salmone.
A questo punto non ci resta che provare a preparare le nostre gustosissime uova alla Benedict, seguendo tutte le indicazioni riportate in precedenza .

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

La ricetta delle uova ripiene

Per il basso costo, si pensa, erroneamente, che le uova siano un alimento povero. I valori nutrizionali e la digeribilità di questo alimento lo rendono, invece, al pari degli altri. Contiene proteine, sali minerali e vitamine. Sono fonti naturali di...
Antipasti

Ricetta: le uova alla monachina

Quando si vuole preparare un piatto facile ma al tempo stesso molto saporito e che non richieda troppo tempo, è possibile optare per delle classiche uova alla monachina. Si tratta di una ricetta che piace sia ai grandi che ai bambini e può essere gustata...
Antipasti

Ricetta: tartine tonno e uova

Tra le ricette che si preparano in cucina in modo estremamente facile ed accessibile a qualunque persona, c'è la Ricetta:Tartine tonno e uova. Nei passi successivi, vi dirò dettagliatamente come bisogna creare delle squisite tartine con tonno e uova,...
Antipasti

Ricetta: crocchette uova e carote

Le crocchette sono un piatto amato non solo dai bambini ma anche dagli adulti. Ottime come aperitivo goloso o come secondo le crocchette possono essere cucinate in tantissime varianti. In questa ricetta, davvero golosa e semplice, vi insegnerò come cucinare...
Antipasti

Ricetta: uova nuvole con bacon

In questa guida, vi illustrerò come preparare una ricetta assolutamente straordinaria, sia per fare una colazione all'americana indimenticabile, sia per cucinare un secondo piatto ricco e gustoso. La ricetta di cui sto parlando sono le uova nuvole con...
Antipasti

Ricetta: uova con crusca di avena

Alimento povero per eccellenza e in tempi antichi destinato ai ceti più poveri e al bestiame, la crusca di avena è oggi rivalutata e inserita nella nostra dieta. La crusca di avena è il rivestimento esterno dei semi dell'avena, solitamente scartata...
Antipasti

Ricetta: muffin salati alla zucca senza uova

I muffin salati rappresentano senza dubbio un piatto ricco e salutare, validissimo per arricchire un buffet o per accompagnare un secondo piatto. O anche, all'occorrenza, come sostituto del pane. Sono quindi davvero variegate le utilizzazioni che si possono...
Antipasti

Ricetta: rustici uova e spinaci

I rustici potrebbero costituire una valida alternativa ai normali stuzzichini che generalmente serviamo per l'aperitivo. È possibile realizzarli in poco tempo e, ci permettono di fare una bella figura specie se abbiamo degli ospiti a cena, in quanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.