Ricetta: frittatine di lampascioni

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: frittatine di lampascioni
17

Introduzione

I lampascioni sono dei cipollotti selvatici originari del sud Italia e in particolare nella zona della Murgia materana e barese. Appartengono alla famiglia delle liliacee e sono caratterizzati da una serie di fiori di colore violaceo che sbocciano in primavera. Il loro sapore è leggermente amarognolo e si associa ad un retrogusto dolce e molto delicato. Hanno proprietà lassative, diuretiche, emollienti ed aiutano a contrastare il colesterolo. Sono, inoltre, ricchi di ferro, potassio, rame, flavonoidi, manganese e fosforo. In questa guida, vi illustreremo come realizzare una tipica ricetta pugliese molto invitante e gustosa, le frittatine di lampascioni. Vediamo insieme, passo dopo passo, come procedere nella preparazione di questo piatto della tradizione mediterranea dal sapore deciso ed inimitabile.

27

Occorrente

  • 4 uova
  • 300 gr. di lampascioni
  • 2 cucchiai di formaggio grattuggiato
  • Prezzemolo tritato
  • Sale
  • Pepe
  • Olio Evo
  • Peperoncino
37

I lampascioni sono molto utilizzati nelle ricette pugliesi e lucane e vedremo come valorizzarli in una ricetta che può essere uno sfizioso antipasto o un secondo rustico e goloso da condividere con gli amici. Per preparare delle frittatine di lampascioni sono necessarie 4 uova, 300 grammi di lampascioni, 2 cucchiai di formaggio grattugiato, prezzemolo tritato, sale, pepe, olio extravergine di oliva e peperoncino molto piccante, se lo gradite.

47

Innanzitutto pulite i cipollotti con cura. Tagliate la punta, sbucciate l'esterno eliminando la pellicola che li riveste. A questo punto recidete la radice e procedete ad incidere una croce in modo da sezionare la base in quattro parti. Quindi lavate accuratamente sotto un getto di acqua fredda e lasciateli in immersione per evitare che scuriscano. Dopo qualche minuto, scolateli e versateli in una pentola, coprendoli completamente di acqua a temperatura ambiente. Accendete il fuoco e fate bollire i lampascioni per circa 30 minuti. Terminata la cottura, scolateli e lasciateli raffreddare.

Continua la lettura
57

Nel frattempo, in una ciotola, unite le uova con il prezzemolo ed il formaggio, sbattete con cura e insaporite con il sale, il pepe ed il peperoncino. Non appena tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, aggiungete i lampascioni ormai raffreddati e mescolate delicatamente il tutto. Irrorate una padella con un filo di olio extravergine di oliva e versate il composto all'interno di piccoli coppapasta. Fate cuocere 5 minuti per lato, girandole con l'ausilio di una spatola in silicone. A fine cottura, adagiate le frittatine su della carta assorbente. Impiattate e servitele calde in tavola. Accompagnate con un'insalata verde ed un bicchiere di vino bianco secco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pulite accuratamente i lampascioni prima di cuocerli
  • Fate attenzione nel girare le frittatine sollevandone delicatamente i lembi quando inizieranno a staccarsi dalla padella antiaderente
  • Accompagnate con un'insalata verde ed un bicchiere di vino bianco secco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare le frittatine di alghe

Tra i vari antipasti e stuzzichini che potremmo preparare, niente è più goloso delle fritture. Pensiamo alle varie polpettine e frittelle che è possibile realizzare. Una tira l'altra e il loro gusto è davvero imbattibile. Inoltre possiamo utilizzare...
Antipasti

Come preparare delle frittatine di bietole

La frittata è un tipo di cibo che può essere prodotto e consumato in tantissimo modi. Tramite questo tutorial vi daremo i giusti consigli per preparare delle frittatine di bietole, leggere e gustose, da servire sia come antipasto, che come secondo....
Antipasti

Come preparare le frittatine di pane

Quando si ha del pane raffermo in casa, i vecchi metodi della nonna lo portano ad essere consumato come pan grattato, quindi passato nell'apposita macchina e riutilizzato. Ma in questa guida vedremo come del semplice pane che non si può più mangiare...
Antipasti

Ricetta: crepes al prosciutto e crema di carciofi

Le crepes sono delle frittatine sottili e leggere con ripieno dolce oppure salato. Nate in Francia, hanno rapidamente conquistato le tavole di tutti gli italiani. Nella versione salata o rustica, risolvono allegramente un pranzo veloce oppure uno spuntino...
Antipasti

Ricetta: cipolle alle erbe gratinate

Un modo per completare un menù per una cena estiva è quello di inserire un antipasto gradevole. Si tratta della ricetta di cipolle alle erbe gratinate. Questo piatto si può sostituire al secondo, non sempre gradito nella stagione calda. Oppure, si...
Antipasti

Come preparare dei rotolini di tonno

Per servire un gustoso antipasto ai vostri ospiti o semplicemente per preparare una merenda buona e veloce, vorrei insegnarvi a preparare dei gustosissimi rotolini al tonno. Molte persone non sanno come preparare questa ricetta, ma in realtà è davvero...
Antipasti

Ricetta: rotolini ripieni di formaggio fresco e zucchine alla julienne

I rotolini ripieni di formaggio fresco e zucchine alla julienne sono un piatto fresco e goloso, perfetto per un picnic, un buffet, un antipasto o un pranzo veloce ricco di gusto e sapore. È facilissimo da preparare ed estremamente veloce. Ottimo per...
Antipasti

Ricetta: involtini di verza con prosciutto e fontina

La ricetta: involtini di verza con prosciutto e fontina sono una scelta vincente per chi vuole portare la verdura in tavola. Questa ricetta, sfiziosa e semplice, sarà in grado di soddisfare anche i palati più esigenti, come quelli dei bambini! Gli involtini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.