Ricetta vegana: come cucinare i noodles

Tramite: O2O 08/11/2016
Difficoltà: facile
15
Introduzione

Il termine noodles indica gli spaghetti o le tagliatelle tipici della cucina orientale. La loro composizione può essere: a base di soia, riso, grano saraceno, farina di grano tenero o duro. Generalmente si cucinano in due modi: in forma di zuppa, cioè serviti con brodo di verdure o di carne oppure saltati con diversi ingredienti. Questo tutorial ha l'obiettivo di dare dei consigli su come cucinare i noodles in maniera vegana. Questa ricetta si prepara in modo semplice e veloce.

25
Occorrente
  • Un Wok di medie dimensioni
  • Noodles
35

Per la preparazione di noodles di soia alle verdure per due persone occorrono: 1 carota, un quarto di cipolla (meglio rossa), 1 sedano, 1/2 spicchi d'aglio, 1 zucchina, mezzo porro, qualche foglia di verza, due cucchiai di olio extravergine di oliva, salsa di soia a piacere, 200 g di noodles di soia. Bisogna tagliare le verdure "a julienne" o a cubetti e soffriggerle nell'olio a fiamma vivace, mescolando di tanto in tanto. Si deve spegnere quando le carote e il sedano si sono ammorbiditi leggermente. Intanto si fa bollire l'acqua; quando giunge ad ebollizione si spegne il fuoco e si aggiungono gli spaghetti di soia. Si lasciano coperti per 5 minuti a fuoco spento e poi si scolano. A questo punto si versano i noodles nella padella con le verdure, si aggiunge la salsa di soia e si spadella mescolando bene; poi si servono caldi in un piatto fondo.

45

Per preparare i "soba", noodles di grano saraceno, è fondamentale il tofu. Quest'ultimo è un ingrediente caratteristico dei piatti della cucina orientale. Per due persone occorrono: 200 g di soba, salsa di soia, 1 panetto di tofu, una decine di olive, capperi, pomodorini, 1/2 spicchi d'aglio, peperoncino in polvere. In un wok di medie dimensioni bisogna soffriggere l'aglio tagliato finemente o schiacciato. Successivamente si devono aggiungere le olive ed i capperi spezzettati. Poi si uniscono i pomodorini tagliati a metà e si fa cuocere per alcuni minuti a fuoco medio. Adesso bisogna tagliare il tofu a dadini ed aggiungerlo al composto. Intanto si lessano i soba in acqua bollente per alcuni minuti e si passano in acqua fredda quando sono cotti. Si mettono nel wok con le verdure, si aggiungono la salsa di soia e il peperoncino e si spadella mescolando. Poi si servono caldi in un piatto fondo.

Continua la lettura
55

I ramen sono simili alle tagliatelle e sono fatti con il frumento; generalmente sono serviti in forma di zuppa. Gli ingredienti che occorrono per due persone sono: 100 g di ramen, alga kombu, 1 carota, mezza cipolla, 1 costa di sedano, 1 spicchio d'aglio, salsa di soia, sale. Se si preferisce si possono aggiungere altre verdure come verza o cavolo a quelle elencate. Bisogna preparare il brodo con le verdure e le alghe (è opportuno lasciarle per un po' di tempo in acqua fredda) tagliate finemente e poi si mettono la salsa di soia ed il sale. Quando il tutto è cotto si aggiungono i ramen e si fa cuocere per circa 5 minuti (è consigliabile controllare il tempo sulla confezione). In seguito si servono in una ciotola.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare noodles con salmone affumicato

I noodles sono un primo piatto di origine asiatica; è una pasta simile ai vermicelli, molto sottile, ricavata da un impasto di farina di qualsiasi tipo, acqua e uova che può essere anche fritta. Esistono varie tipologie di noodles e, tantissime preparazioni...
Primi Piatti

Come preparare i noodles con verdure e gamberetti

I noodles rappresentano una pasta di origine cinese, che si caratterizza per la somiglianza con gli spaghetti, dai quali si differenziano per una maggiore sottigliezza (i noodles assomigliano a dei lunghi fili) e per la modalità di cottura. Anche se...
Primi Piatti

Come cucinare il riso integrale

Il riso costituisce l'alimento base per gran parte della popolazione: è un alimento versatile che si sposa bene con i vari condimenti ed è apprezzato da tutti. Le qualità di riso sono numerosissime, ma la distinzione primaria in questo campo si pone...
Primi Piatti

Come preparare un'omelette vegana

Alcune persone pensano che non si possa fare una frittata senza utilizzare le uova, ma non è vero. Una delle frittate più gustose è fatta di spinaci e funghi con abbondante salsa di pomodoro e senza aggiungere neanche un uovo. È deliziosa, ma in un...
Primi Piatti

Come cucinare gli spaghetti alla piastra

Gli spaghetti alla piastra ripropongono un classico della cucina italiana in una chiave più sbarazzina e briosa. Tale procedura altera il sapore della pasta, rendendola più sfiziosa di quanto non si possa immaginare. Bisogna chiarire, però, che questa...
Primi Piatti

Come cucinare gli spaghetti di soia

Negli ultimi tempi possiamo trovare negli scaffali dei supermercati gli spaghetti di soia. Utilizzati principalmente nei paesi asiatici, sono simili agli spaghetti di riso. Con la cottura crescono di volume e sono molto sazianti. Si cucinano in acqua...
Primi Piatti

Come cucinare i friggitelli

I friggitelli o friarielli sono un ingrediente tipico della cucina campana, molto semplice da cucinare . Sono una particolare varietà di peperoni verdi nani e dolci, e assolutamente non piccanti. Si possono servire nel piatto come contorno o come verdura....
Primi Piatti

Come cucinare la zuppa di cavolo nero e ceci

Di origine toscana, la zuppa di cavolo nero e ceci è un primo piatto nutriente e gustoso particolarmente adatto anche a chi segue una dieta vegana. Se da una parte i ceci sono infatti una importante fonte di energia, proteine e fibre in grado anche di...