Ricetta: vellutata di cavolfiore e carote

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La vellutata è una crema di verdure ricca di vitamine e sali minerali, nutriente e dal sapore delicato. È una pietanza da gustare calda, nei freddi giorni invernali. Si può servire come primo piatto ed è indicata anche per realizzare un menù vegano. La combinazione degli ingredienti conferisce al piatto un gusto leggero e gradevole che può soddisfare ogni palato, convincendo anche chi non ama le verdure. Il denominatore comune di questa ricetta è sempre la patata che, abbinata ad altri ingredienti vegetali, conferisce la caratteristica cremosità alla vellutata. Ecco una versione particolarmente gustosa, la ricetta della vellutata di cavolfiore e carote.

26

Occorrente

  • ½ kg di cavolfiore
  • 2 carote
  • 1 patata
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extra vergine d'oliva
  • 500 ml di acqua
  • erba cipollina
  • sale
  • pepe
  • crostini di pane
36

Preparazione degli ingredienti

Mettere sul fuoco una pentola con acqua salata e portare a bollore. Pelare e lavare le carote e la patata, pulire il cavolfiore eliminando il gambo e le foglie esterne e infine sbucciare la cipolla e l'aglio. Scaldare l'olio in una casseruola grande e e unire la cipolla e l'aglio tritati, le carote tagliate a rondelle sottili, il cavolfiore ridotto in piccole cimette e la patata a dadini.

46

Cottura delle verdure

Mescolare delicatamente gli ingredienti e coprire a filo con l'acqua bollente, salata. Lasciar cuocere per circa 20 minuti, con il coperchio, fino a completa cottura. Se necessario, aggiungere altra acqua. Regolare di sale e aggiungere una spolverata di pepe nero. Mescolare nuovamente a fuoco dolce per qualche minuto. Togliere dal fuoco e frullare per ottenere una consistenza cremosa, densa e omogenea.

Continua la lettura
56

Preparazione del piatto

Versare la crema in una zuppiera o in ciotole individuali. Cospargere con erba cipollina tritata e irrorare con un filo d'olio. Si consiglia di decorare il piatto con cimette di cavolfiore, tenute da parte, rosolate in padella. Cercare di mantenere una cottura al dente per ottenere una consistenza croccante. Si consiglia, per conferire un sapore più ricco e gustoso, di accompagnare il piatto con crostini di cubetti di pane al Parmigiano Reggiano. Per prepararli in una versione leggera, senza frittura, basta semplicemente tagliare il pane a dadini di circa 1 cm e disporne uno strato in una teglia foderata con la carta forno. Cospargere i cubetti di pane con pepe nero e il formaggio grattugiato e cuocere, in forno, a 250° girandoli di tanto in tanto per alcuni minuti. Quando avranno assunto un colore dorato, versare i cubetti direttamente sulla superficie della vellutata, senza mescolare, per mangiarli ancora croccanti e assaporare sia il gusto della crema che del formaggio. È consigliabile servire il piatto caldo, ma può essere servito anche a temperatura ambiente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tagliare le verdure in pezzi più o meno regolari per ottenere una cottura uniforme. Per ridurre le verdure in crema si può usare un frullatore a immersione, direttamente nella pentola.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: vellutata di carote

Con l'arrivo dell'estate ed in conseguente aumento delle temperature, non si ha voglia di mettersi ai fornelli per fare da mangiare. Ecco allora che servire una vellutata di carote tiepida, metterà d'accordo anche gli ospiti più esigenti. Una ricetta...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di carote light

La vellutata di carote light è un ottimo piatto da preparare per coloro che vogliono tenersi il linea, poiché l'ingrediente principale è la carota, un ortaggio molto comune e con nota natura benefica per la vista, la pelle e il nostro organismo. Inoltre...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di cavolfiore ed erba cipollina

Queste prime giornate di freddo intenso portano con loro la voglia di cenare con un bel piatto fumante, che possa riscaldare l'ambiente e i commensali. La vellutata di cavolfiore ed erba cipollina è un primo piatto ideale per una serata più fresca delle...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di carote al gorgonzola

Cucinare e dare vita a nuove e gustose ricette è una cosa che a noi italiani riesce particolarmente bene. Infatti la nostra cucina è molto apprezzata all'estero e dai turisti che ogni anno affollano le strade della nostra città, godendosi le bellezze...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di lenticchie e carote

La vellutata è un piatto gustoso che permette anche ai bambini di mangiare verdure e ortaggi, cucinati e serviti in una maniera diversa dal solito. Infatti, nella vellutata, gli ingredienti vengono frullati per ottenere un piatto dalla consistenza cremosa,...
Primi Piatti

Come preparare la vellutata di cavolfiore con crostini

La vellutata di cavolfiore con crostini è un gustoso primo piatto, perfetto per scaldare le serate invernali più fredde. È molto semplice da realizzare e può essere consumata anche dai vegetariani. Se desiderate preparare una versione vegana, vi basterà...
Primi Piatti

Come preparare una vellutata di zucche e carote

La vellutata è una ricetta molto semplice e povera. È una sorta di crema densa preparata con le verdure o con degli ortaggi. La vellutata è una ricetta adatta ad essere consumata d'inverno, e accompagnata da crostini o da un paio di pezzi di pane biscottato,...
Primi Piatti

Come preparare una vellutata di carote viola

Le carote viola sono ricche di moltissime sostanze che diminuiscono l’invecchiamento della pelle e che producono moltissimi antiossidanti. Il sapore di questa radice è veramente ottimo, poi, grazie alle vellutate, che sono minestre molto leggere e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.