Ricetta: vellutata di porri e patate

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La vellutata di porri e patate è un primo piatto dal sapore unico e genuino. La cremosità delle patate si mescola gradevolmente con la sapidità dei porri, per un risultato sublime. Si tratta di una ricetta semplice, preparata con ingredienti sani e genuini. Proprio per questo, potrete cimentarvi voi stessa nella realizzazione di questo sfizioso e delizioso piatto, ottenendo di sicuro un ottimo risultato. In questo modo, non solo avrete la possibilità di imparare una nuova ed apprezzata ricetta, ma potrete soprattutto riscontrare un notevole risparmio economico dal momento che non avrete la necessità di acquistare il piatto già pronto da gustare. Dunque, continuate a leggere con attenzione i passi di questa interessante guida per apprendere in modo utile e tempestivo una sfiziosa ricetta: vellutata di porri e patate.

26

Occorrente

  • 2 porri piccoli
  • 5 patate di medie dimensioni
  • 250ml di latte
  • 1 dado vegetale
  • 100g di parmigiano reggiano
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe nero in polvere
36

Pulire i porri:

La scelta dei porri risulta essere esattamente un elemento essenziale per la perfetta riuscita della ricetta. Optate per esemplari di piccole dimensioni. Devono presentare un gambo turgido, con delle foglie verdi e sode. Successivamente, eliminate con cura i filamenti alla base del bulbo e privateli delle foglie esterne. Quindi, incidete il gambo longitudinalmente e lavateli con acqua fredda. Infine, affettateli sottilmente e trasferiteli in una pentola capiente.

46

Cuocere le verdure:

Mondate le patate e privatele della buccia, dopodiché tagliatele a dadini ed unitele ai porri. Versate il latte ed insaporite con un pizzico di sale. In ultimo, aggiungete il dado vegetale e lasciate cuocere per circa 30 minuti. Non appena le verdure risulteranno ben cotte, spegnete e lasciate intiepidire. Quindi, trasferite il tutto in un frullatore ed avviatelo. Dovete ottenere una crema densa, morbida e corposa. Infine, incorporate il parmiggiano reggiano e mescolate bene.

Continua la lettura
56

Cottura in forno:

Tagliate il pane a dadini e fatelo abbrustolire in forno per qualche minuto. Deve assumere un colore ambrato ed una consistenza croccante. Per impartire alla vellutata di patate e porri un sapore più intenso, vi suggeriamo di usare del pane casereccio. In alternativa, va bene anche dell’integrale, o del grano duro. Disponete i crostini sui piatti e ricopriteli con la crema. Condite con un filo di olio extravergine d’oliva. Infine, spolverizzate con il pepe nero in polvere e servite. Sulla scelta del vino, vi consigliamo un bianco delicato dal retrogusto leggermente erbaceo. La sua sapidità si sposerà gradevolmente con la vellutata di porri e patate, evidenziandone la bontà.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Vellutata di porri con crostini al rosmarino

Con l'arrivo dell'inverno ovviamente è più consigliato preparare dei piatti molto caldi, da gustare in casa magari davanti al vostro caminetto. Oltre alle classiche zuppe e minestre, è senza dubbio opportuno, preparare delle vellutate molto calde,...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di zucca porri e patate

La minestra è un'ottima soluzione per accontentare tutti a tavola, durante la stagione fredda. È un piatto che riscontra molti consensi e si può preparare in mille modi. Si passa all'accostamento con ortaggi, i legumi e le verdure di ogni genere. Tutto...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di cipolle e patate

Cremosa e delicata, la vellutata è una ricetta semplice da preparare. Perfetta come piatto unico, soprattutto nei periodi più freddi dell'anno, accompagnata da croccanti crostini di pane. Una vera delizia adatta anche ai più piccoli. Le vellutate possono...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di riso con porri e patate

La minestra è uno dei primi piatti più piacevoli da consumare soprattutto nei periodi invernali, quando le temperature tendono ad abbassarsi. Infatti, non esiste nulla di più sostanzioso e ricco di proteine vegetali di una calda e deliziosa minestra....
Primi Piatti

Ricetta: risotto porri e patate

Il risotto è un piatto molto prelibato della cucina italiana. La tradizione del mangiare il riso deriva ovviamente dai paesi orientali. Ciò non significa che in Italia il risotto non possa essere considerato una pietanza autoctona. Basti pensare alle...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di zucca e patate con salsiccia

Cucinare le verdure per i nostri figli non è semplice, non le gradiscono proprio. Ma le mamme sanno che nasconderle nel piatto è un ottimo metodo. Se siete alla ricerca di nuove idee per cucinare le verdure eccone una davvero gustosa. In questa guida...
Primi Piatti

Come preparare la vellutata di porri e funghi

La vellutata di porri e funghi è un piatto tipicamente invernale che rientra nella categoria dei cosiddetti comfort food perché con il suo calore ed i suoi profumi è in grado di regalarci la sensazione di un caldo abbraccio anche durante una fredda...
Primi Piatti

Come fare la vellutata di cavolo nero e patate

Vogliamo cucinare una ricetta deliziosa, calda e particolare da servire in una nostra cena di famiglia o amici? Non ci viene in mente alcun piatto o stiamo cercando una preparazione originale a base di verdure gradita anche dai bambini? Per fortuna, esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.