Ricetta: vellutata di zucchine

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: vellutata di zucchine
17

Introduzione

La vellutata di zucchine è un alimento sano, ma soprattutto saporito e, se preparata a dovere è ricca di gusto. Se pensate che durante la stagione calda non sia una pietanza adatta, potete ricredervi consumandola fredda o a temperatura ambiente. Potete assaporarla come piatto unico o utilizzarla come contorno per accompagnare carne e pesce. Insomma, si tratta di un prodotto piuttosto versatile, da preparare sul momento o qualche ora prima dei pasti. Se volete realizzare anche voi una vellutata di zucchine, seguiteci nei prossimi passi. Vi sveleremo l'occorrente e tutti i passaggi della ricetta. Indossate il grembiule da cucina, sfoderate gli utensili e via con i preparativi.

27

Occorrente

  • 600 gr di zucchine
  • sale e pepe q.b.
  • 200 gr di patate
  • 1/4 di cipolla
  • 500 ml d'acqua
37

Fate soffriggere la cipolla

Il primo passo per una vellutata di zucchine, è quello di utilizzare una base saporita, che dia carattere al piatto finale. In alcuni casi, la vellutata di zucchine si può fare semplicemente bollendo e passando al mixer di verdure. Noi abbiamo scelto di utilizzare come base un soffritto di cipolla, che ben si sposa con la dolcezza dell'ortaggio protagonista. Affettate una cipolla rossa ricavando dei sottili anelli. Adagiateli su una padella antiaderente e date un giro d'olio extravergine d'oliva. Fate imbiondire le cipolle a fuoco lento e passate al passaggio successivo.

47

Preparate le zucchine

Prendete le vostre zucchine, eliminate le estremità e lavatele sotto l'acqua corrente. Tagliatele poi a cubetti di media dimensione e riponetele su un piatto. Nel mentre dedicatevi alle patate, che accompagneranno le zucchine in questa densa vellutata. Le patate oltre a dare corpo, rendono la pietanza più sostanziosa, tanto da poterla consumare come piatto unico. Pelate le patate, lavatele sotto l'acqua e tagliatele a cubetti molto piccoli, in modo tale che la cottura non si dilunghi. Appena l'olio sfrigola, unite le zucchine e le patate alla cipolla e fate soffriggere il tutto. Versate l'acqua in padella e mescolate continuamente sino a quando la consistenza degli alimenti in cottura diventa morbida.

Continua la lettura
57

Passate le verdure al mixer

Quando le zucchine e le patate sono morbide, potete spegnere la fiamma. A questo punto avete due opzioni a seconda degli strumenti in vostro possesso. Potete passare le verdure al mixer, versando il composto nella caraffa dell'apparecchio, per poi attivarlo alla massima velocità. In alternativa potete utilizzare un frullatore a immersione e dare forma alla vellutata direttamente in padella. Il risultato finale sarà lo stesso ed otterrete una vellutata piuttosto densa, da insaporire con un filo d'olio, un pizzico di sale ed una spolverata di pepe. Servite la pietanza con dei crostini.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate ad aggiungere dei pinoli alla vellutata qualche istante prima di frullare il composto di verdure.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: vellutata di zucchine con burrata

Le vellutate sono un tipico piatto casereccio, perfetto per ogni stagione. Possono essere infatti gustate bollenti in inverno e fresche d'estate. Si possono preparare con qualsiasi verdura rimasta in frigorifero, trasformando ogni avanzo in un piatto...
Primi Piatti

Come realizzare la vellutata di zucchine e gorgonzola

In cucina, le zuppe e le minestre sono delle preparazioni culinarie soprattutto calde, dunque ottimali durante la stagione fredda. Queste pietanze semiliquide si possono consumare da sole o accompagnate da croccanti e fragranti crostini di pane abbrustolito....
Primi Piatti

Riso venere con ceci e carote su vellutata tiepida di zucchine

Molti sono i primi piatti raffinati che possono essere preparati in casa con pochi e semplici ingredienti genuini e saporiti. Per preparare una cena deliziosa ad esempio, potete creare un ottimo riso Venere a base di ceci e carote su una delicata vellutata...
Primi Piatti

Trofie in vellutata di zucchine e robiola, pinoli croccanti

Un piatto semplice da preparare che unisce la dolcezza delle zucchine con la lieve acidità della robiola il tutto valorizzato dal croccante dei pinoli tostati. Il risultato sono le nostre Trofie avvolte da questa vellutata semplice dal sapore molto gradevole....
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di fagiolini

Nei regimi alimentari ipocalorici, i fagiolini occupano da sempre un posto d'onore. La loro coltura, infatti, avviene prima della piena maturazione e ciò riduce drasticamente l'apporto calorico dei fagiolini nella dieta di tutti i giorni. Al contempo,...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di carciofi

La vellutata di carciofi è un piatto semplice ma ricco, ideale da proporre per una serata tra amici o anche in occasione di una cenetta romantica. Si tratta essenzialmente di una ricetta veloce da preparare con un prodotto di stagione dal sapore deciso,...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di cipolle e patate

Cremosa e delicata, la vellutata è una ricetta semplice da preparare. Perfetta come piatto unico, soprattutto nei periodi più freddi dell'anno, accompagnata da croccanti crostini di pane. Una vera delizia adatta anche ai più piccoli. Le vellutate possono...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di cipollotti

La vellutata di cipollotti è una deliziosa zuppa depurativa, ideale da gustare calda nei freddi periodi autunnali ma, servita fredda, è indicata anche come benvenuto nelle raffinate cene estive. La preparazione richiederà circa un'ora, tuttavia l'ottimo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.