Ricetta: zitoni al forno con melanzane

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il piatto proposto in questa guida, si può consumare sia caldo che freddo, dipende dalle vostre esigenze e dai vostri gusti. Chi ha particolari intolleranze può sostituire gli ingredienti ed ottenere un primo piatto adatto anche ai palati più esigenti. Se avete una cena, si consiglia di preparalo in anticipo, poiché richiede circa un'ora di preparazione. Farete sicuramente un'ottima figura con tutti i vostri ospiti. Ecco dunque la ricetta dei zitoni al forno con le melanzane.

25

Occorrente

  • Ingredienti: 300 gr. di ziti, 2 melanzane, 1 mozzarella, salsa di pomodoro, basilico, parmigiano grattugiato.
35

Preparazione del condimento

Tagliate le melanzane a fette e mettetele in abbondante acqua salata, per circa venti minuti. Prendete una pentola e fate soffriggere cipolla tritata ed uno spicchio d'aglio in olio extravergine d'oliva, aggiungete la salsa e lasciate cuocere. A fine cottura regolate il sale e aggiungete un cucchiaino di zucchero. Scolate le melanzane e lavatele sotto l'acqua corrente, tamponatele con un panno per asciugare l'eccesso d'acqua. In una padella aggiungete dell'olio per friggere e mettete le melanzane, toglietele quando saranno dorate. Spezzate gli ziti a metà e cuoceteli in una pentola con acqua salata. Scolateli a metà cottura.

45

Cottura della pasta

Cospargete la base di una teglia da forno con uno strato di salsa, aggiungete uno strato di pasta e aggiungete nuovamente altra salsa, le fette di mozzarella, le melanzane fritte, foglie di basilico e parmigiano. Fate un altro strato allo stesso modo, abbondando con il parmigiano e la mozzarella. Lasciate cuocere in forno per circa venti minuti, coprendo la teglia con un foglio di alluminio. Controllate la cottura: quando sarà quasi cotta levate l'alluminio e lasciate abbrustolire la parte superiore per creare quella squisita crosta di mozzarella. Tirate fuori la pasta dal forno e lasciatela riposare cinque minuti prima di servirla.

Continua la lettura
55

Alternativa alla ricetta originale

In alternativa per preparare gli zitoni al forno con le melanzane, prendete le melanzane lavatele sotto l'acqua fredda, tagliatele a fettine e lasciatele macerare con il sale, circa mezz'ora; nel frattempo in una pentola con fondo in acciaio fate soffriggere la cipolla tagliata finemente con un filo d'olio d'oliva e una foglia di basilico, unite il sugo e lasciate cuocere per un quarto d'ora. Sciacquate le melanzane sotto l'acqua e unitele al sugo con mezzo dado, coprite e fate cuocere per circa 15 minuti. Cuocete la pasta e scolatela al dente. Prendete una teglia, mettete il sugo con le melanzane e unite gli zitoni e del formaggio a pasta filante, tagliato piuttosto grossolanamente. Ricoprite il tutto con il parmigiano e infornate a metà forno per circa 20 minuti, coprendo la teglia con la carta stagnola; dopodiché passate la pasta 10 minuti al grill e una volta rosolata impiattatela.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lasagne forno con melanzane

Le lasagne hanno un legame speciale con la tradizione gastronomica e culinaria italiana. Gusto, croccantezza e sapidità le rendono infatti cosi speciali da essere insaporite con mille ingredienti che variano da regione a regione. In questa guida vi sarà...
Primi Piatti

Ricetta: anelletti al forno con melanzane

Gli anelletti costituiscono un tipo di pasta che si impiega abitualmente nelle località del Meridione, soprattutto in Sicilia. Tra tutte le verdure che includiamo spesso nelle nostre ricette, ce n'è una che si sposa alla perfezione con questo formato...
Primi Piatti

Zitoni con pancetta croccante e rape stufate

Gli zitoni costituiscono un tipo di pasta la cui forma ricorda quella dei bucatini pur avendo un diametro notevolmente maggiore. Particolarmente diffusi nel Meridione. Gli zitoni legano perfettamente con il ragù al pomodoro o con sughi piuttosto ricchi...
Primi Piatti

Come cucinare le melanzane al forno ripiene di pasta

Uno degli ortaggi più amati in tutto il mondo è senza dubbio la melanzana. Si sa, le melanzane possono essere fatte in tantissimi modi diversi, chi fa la parmigiana, chi le riempie, chi le fa al sugo, fritte, arrostite, nella pasta al forno e chi più...
Primi Piatti

Come fare i conchiglioni al forno con melanzane

In molte sono le ricette che è possibile realizzare in cucina con passione e soprattutto con creatività. Potete cucinare per esempio dei dolci molto buoni come la torta allo yogurt, la torta di rose e i muffins, ma anche preparare dei gustosissimi primi...
Primi Piatti

Ricetta: timballo di pasta alle melanzane

Se avete voglia di variare la ricetta della classica pasta al forno della domenica, l'idea migliore è il timballo di pasta alle melanzane. È una ricetta semplice da preparare e allo stesso tempo veloce. Inoltre è una pietanza che può essere servita...
Primi Piatti

Ricetta: timballo di bucatini con melanzane

Il timballo è uno sformato che può essere preparato a base di vari ingredienti principali, come le patate, il riso o la pasta. Viene cotto al forno in specifici stampi per essere portato a tavola una volta che viene, appunto, sformato come una torta....
Primi Piatti

Ricetta: parmigiana di melanzane light

La ricetta protagonista di questo tutorial di cucina è la parmigiana di melanzane. Come sapremo già, il fritto e la presenza di qualche elemento (ad esempio la mozzarella) rendono questa pietanza abbastanza calorica. I passaggi successivi nascono per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.