Ricetta: zuccotto di ziti alla zucca

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La ricetta dello zuccotto di ziti alla zucca serve ha preparare un ottimo piatto da consumare per un invito improvviso, da poter preparare e mettere in tavola con un effetto scenico importante. Può essere usato anche per piatto unico a cui fa seguito solo della frutta o un dolce. Nello zuccotto gli ziti sono molto importanti in quanto si tratta di una pasta lunga abbastanza deformabile è maneggiabile per formare delle spirali per foderare lo stampo che creerà lo zuccotto, mentre la zucca serve non solo ad insaporite la nostra pasta ma anche a dare sapore e freschezza al piatto, trattandosi di un ortaggio abbastanza rintracciabile sul mercato e ricco di nutrienti.

26

Occorrente

  • Ingredienti per uno stampo da zuccotto da 23 cm: 400 gr. di ziti lunghi ; 600 gr di zucca già pulita ; 1/2 di una cipolla bianca media; 50 gr di parmigiano ; 200 ml di brodo vegetale ; 300 gr di provola ; olio di oliva ; sale e pepe q.b. ;burro per imburrare lo stampo ; pangrattato.
36

Preparazione degli ingredienti

Prepariamo uno zuccotto per quattro persone. Iniziamo principalmente a tagliare la nostra zucca in dadini, affinché possano essere facilmente cotti, tagliamo la cipolla bianca triturandola per poterla soffriggere facilmente nell'olio d'oliva. Prepariamo in una pentola 200 cc di brodo vegetale, possiamo utilizzare un terzo di un dado. Grattugiamo il parmigiano.

46

Cottura degli ingredienti

Facciamo soffriggere la nostra cipolla triturata in un tegame, aggiungiamo un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Incorporiamo la nostra zucca tagliata a dadini, facciamo rosolare per alcuni minuti i due ingredienti al fine di insaporire la nostra zucca e aggiungiamo il brodo lasciando finire la cottura per alcuni minuti, sino a quanto i dadini della zucca cominciano a sfaldarsi. Spegniamo la nostra fiamma e mettiamo quanto ottenuto in un minipimer, frullando il tutto e aggiungendo il parmigiano grattugiato. A parte mettiamo una pentola per preparare i nostri ziti. Che cotti al dente saranno scolati accuratamente affinché siano asciutti dell'acqua di cottura. La salsa di zucca ottenuta messa in un ampio recipiente permetterà di immergere singolarmente gli ziti che verranno adagiati nello stampo imburrato e spolverato di pangrattato, per formare lo zuccotto. Tale manovra continuerà sino al bordo dello stampo per poi completare la sistemazione con la pasta rimasta che spezzettata sara il ripieno e a cui interno metteremo la provola tagliata a dadini, assieme alla salsa di zucca rimasta. Inforniamo il nostro piatto al forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti.

Continua la lettura
56

Completamento del piatto di portata dello zuccotto di ziti e zucca

Sfornato lo zuccotto, lo poniamo sul un piatto di portata piano, e con leggeri colpi della mano sul dorso dello stampo, sforneremo dallo stampo uno sformato di pasta a forma di collina, che completeremo di guarnire con un piccolo ramoscello di rosmarino o altra pianta aromatica. Perché il piatto dovrà essere anche bello da vedere oltre che saporito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usare guanti per il forno nello sfornare e mettere lo zuccotto nel piatto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare lo zuccotto al limone

I dolci sono una delle pietanze più desiderate non solo dai bambini, ma anche dagli adulti. Mangiare un buon dolce dopo pranzo, dopo cena o durante il pomeriggio, può sempre essere piacevole. Molti sono i dolci che possono essere preparati con pochi...
Dolci

Come preparare lo zuccotto all'uva ursina

Lo zuccotto è un dolce della tradizione toscana, più precisamente della città di Firenze. Ai tempi dei Medici la ricetta prevedeva l'utilizzo di ricotta, gocce di cacao e scorza d'arancia per la farcitura, mentre la torta esterna veniva ricoperta abbondantemente...
Antipasti

Ricetta: zuccotto con prosciutto, fontina e funghi

Uno dei grandi pregi della cucina italiana è la sconfinata varietà delle sue ricette tipiche. Ciò riguarda tanto i primi piatti quanto i secondi, gli antipasti e i dolci. Ogni regione possiede il suo invidiabile patrimonio gastronomico, tutto da scoprire....
Dolci

Come fare lo zuccotto alle fragole

Lo zuccotto alle fragole è un dolce semifreddo leggero ed estremamente invitante. È perfetto da proporre come fine pasto ad una cena tra amici. È ottimo da presentare in tavola al pranzo della domenica da trascorrere in famiglia. Potete servirlo persino...
Dolci

Zuccotto al mango: ricetta

La ricetta dello zuccotto al mango è piuttosto complicata ma il sapore vi ripagherà della fatica. Il mango è un frutto esotico dal sapore particolare e delizioso. Se utilizzato per i dolci, li rende particolarmente interessanti grazie al suo retrogusto...
Dolci

Ricetta: zuccotto alla ricotta e cioccolato

Se avete degli amici a cena o un pranzo in famiglia e volete finire con un bel dessert in gran stile, bene allora siete capitati nella guida giusta. Ebbene si, in questa guida, vi aiuteremo per quel poco che possiamo fare, a preparare un dolce, che delizierà...
Dolci

Come fare lo zuccotto di castagne

Le castagne, sono un prodotto tipico delle zone di montagne, che è possibile gustare nella stagione autunnale. E’ un frutto dalla buccia semidura e di colore marrone mentre la polpa all’interno ha un colore giallo chiaro. Il sapore è molto gustoso...
Dolci

Zuccotto ai frutti di bosco con nutella e mascarpone

Oggi vi proponiamo la ricetta dello zuccotto ai frutti di bosco con Nutella e mascarpone. Lo zuccotto è praticamente una torta a forma di cupola, con internamente due strati di mousse. Uno strato è formato da una mousse di mascarpone arricchita da frutti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.