Ricetta: zuppa di castagne alla valdostana

Di: Sole //
Tramite: O2O 12/07/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Con l'arrivo dell'autunno, è possibile preparare molte ricette utilizzando le dolcissime castagne. Attraverso le castagne, è infatti possibile realizzare moltissime ricette particolari. Oltre alle classiche torte a base di castagne, è anche possibile realizzare degli ottimi biscotti ma anche dei primi piatti succulenti. Se avete voglia di qualcosa di particolare da servire in tavola, potete creare una zuppa di castagne alla valdostana. Si tratta di una ricetta molto genuina a base di pochissimi ingredienti facili da combinare insieme. Se volete scoprire il procedimento di questa zuppa delicata, continuate a leggere i vari passaggi.

27

Occorrente

  • 400 g di castagne secchie
  • 1 l di latte
  • 120 g di riso
  • 80 g di burro
  • Sale q.b.
37

Selezionare gli ingredienti

Per questa particolare zuppa, dovrete selezionare pochissimi ingredienti che sicuramente avrete già in casa. È importante sempre scegliere delle castagne secche per poter creare una zuppa molto cremosa, simile ad una sorta di crema. Potete anche scegliere di inserire nella ricetta al posto del classico burro anche la margarina, che darà sicuramente più leggerezza alla vostra zuppa. Una volta scelti gli ingredienti, è importante cominciare la preparazione di questa ricetta, mettendo in ammollo almeno 24 ore prima le castagne secche. Le castagne dovranno infatti diventare molto morbide per avere una cottura più rapida.

47

Preparare le castagne

Una volta trascorse le 24 ore, potrete scolare le castagne, eliminando l'acqua in eccesso. Intanto, aiutandovi un coltello, eliminate la pellicina che ricopre le castagne e sciacquatele nuovamente sotto l'acqua corrente. Adesso dovrete posizionare le castagne nell'interno di una pentola ricoperta di acqua fredda fino a coprirle totalmente. Accendete il fuoco a e mantenete la fiaba sempre bassa. Lasciate bollire l'acqua per circa 15 minuti, aggiungete un pizzico di sale e successivamente spegnete il fuoco. Scolate le castagne e non appena saranno cotte, ponetele da parte.

Continua la lettura
57

Creare la zuppa e servire il piatto

Adesso dovrete creare la miscela che darà vita alla vostra zuppa. In un pentolino lasciate bollire il latte insieme ad un bicchiere d'acqua e aggiungete le castagne precedentemente sbollentate. Lasciate cuocere il tutto per circa 15 minuti, mantenendo sempre la fiamma bassa e coprendo il pentolino con un coperchio. Non appena le castagne saranno abbastanza morbide, aggiungete il riso, un pizzico di sale e continuate a cuocere per altri 14 minuti la vostra zuppa. Non appena il riso sarà cotto, spegnete il fuoco e aggiungete il burro. Trasferite la zuppa in una zuppiera e servitela in tavola con dei crostini di pane.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete sostituire il burro con la margarina.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: zuppa di mandorle

La ricetta della zuppa di mandorle classica ha origini spagnole. Più precisamente proviene dall'Estremadura, comunità autonoma nel sud-ovest iberico. Esistono anche delle varianti tipicamente italiane, provenienti dalla Val d'Aosta. La tradizionale...
Primi Piatti

Ricetta: penne con le castagne

La ricetta delle penne con le castagne rappresenta davvero una pietanza molto gustosa, pare che la prima ricetta di questo prelibato piatto sia tradizionalmente sicula però viene preparato in quasi tutte le regioni Italiane. In ognuna ricetta...
Primi Piatti

Ricetta: Tagliatelle al ragù e castagne

Le tagliatelle al ragù e castagne sono un primo piatto ideale sia durante il periodo autunnale che invernale. Le castagne sono un alimento sano e altamente nutritivo; esse inoltre forniscono un ottimo apporto di potassio e sali minerali. Le tagliatelle...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con castagne e funghi porcini

Con l'arrivo dell’autunno e la raccolta di castagne e funghi nel loro momento migliore, la voglia di un piatto caldo, ricco e cremoso è uno sfizio facile da soddisfare. Le tagliatelle con castagne e funghi porcini sono un primo completo, delizioso...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di farro con funghi porcini e patate

Se non desiderate rinunciare a portare in tavola un piatto genuino e naturale, invece dei soliti piatti invernali tipicamente grassi e particolarmente calorici potete preparare una zuppa di legumi e verdure. Gli esempi di zuppe tradizionali che offre...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa con ricotta

La zuppa di ricotta è un piatto appartenente alla tradizione popolare Toscana, molto popolare sia in Maremma che sul Monte Amiata. Questo piatto, fa parte sicuramente dei piatti più poveri di questa cucina poiché è legato strettamente alla vita nomade...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di farro al limone

Durante i periodi invernali non c'è niente di meglio che preparasi una buona zuppa per riscaldarsi e al tempo stesso non appesantirsi troppo. Sono tantissime le variante con le quali può essere preparata la zuppa. Una di queste è quella della zuppa...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di legumi e cereali

Questa guida, vuole aiutare tutti i lettori e lettrici a capire come realizzare una buonissima ricetta e cioè la zuppa di legumi e cereali, che piacerà non solo ad amici ma anche ai bambini. Mangiare i legumi è molto importante, perché gli stessi...