Ricetta: zuppa di castagne e funghi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con l'arrivo dell'autunno e delle giornate molto fredde, si ha la voglia di gustare qualcosa di estremamente caldo e avvolgente, magari da mangiare davanti a un caminetto caldo. È importante scegliere dei tipici ingredienti autunnali, che possano creare un piatto davvero elaborato ma nello stesso tempo semplice da preparare, gustoso e delicato. Una ricetta davvero perfetta da creare in autunno, è la classica zuppa di castagne e funghi da poter servire in tavola, proprio durante una giornata estremamente umida e fredda. La ricetta di questo piatto è abbastanza semplice, ma dovete stare attenti a tutti i vari passaggi.

27

Occorrente

  • 500 g di funghi misti surgelati o freschi
  • 130 g di castagne
  • 1 scalogno
  • 2 carote
  • Sedano q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Sale q.b.
  • Brodo vegetale q.b.
37

Creare il soffritto

Il primo passaggio necessario per creare questo piatto a base di funghi e castagne, consiste nella preparazione del soffritto, che sarà la base del condimento di questa meravigliosa zuppa. Prendete un tagliere e tagliate in maniera molto sottile e poi a cubetti delle carote, dopo averle precedentemente pelate e lavate sotto l'acqua corrente. Tagliate anche dei pezzetti di sedano eliminando i fili più duri e uno scalogno, riducendolo in minuscoli pezzettini. Aggiungete questo trito di verdure all'interno di una pentola antiaderente con un filo d'olio extravergine d'oliva e lasciate rosolare il tutto.

47

Cuocere i funghi

Una volta che il soffitto sarà abbastanza rosolato, aggiungete i funghi misti precedentemente puliti e tagliati a fettine all'interno della pentola. Lasciate cuocere i funghi per qualche minuto coprendo la pentola con il coperchio e aggiungete un paio di mestoli di brodo vegetale mantenendo sempre la fiamma molto bassa. Non appena vedrete asciugarsi il sughetto, aggiungete nuovamente un paio di mestoli di brodo vegetale e lasciate cuocere il tutto per circa mezz'ora sempre coprendo la pentola con un coperchio. Non appena i funghi saranno cotti, spegnete il fuoco e versate una parte del composto all'interno di un frullatore.

Continua la lettura
57

Aggiungere le castagne e comporre il piatto

Aggiungete all'interno della pentola con il condimento rimasto anche delle castagne precedentemente bollite e la parte del composto di funghi appena frullata. Accendete nuovamente il fuoco mantenendo la fiamma bassa e lasciate cuocere la zuppa per altri 10 o 15 minuti circa. Trascorso il tempo necessario, spegnete il fuoco, aggiungete un pizzico di sale e un po' di pepe e versate la zuppa aiutandovi con un mestolo all'interno di una zuppiera ampia. Servite la zuppa in tavola all'interno di piatti in ceramica fondi e accompagnatela con dei crostini di pane caldo tostato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate a sostituire i funghi con i ceci.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: zuppa di castagne alla valdostana

Con l'arrivo dell'autunno, è possibile preparare molte ricette utilizzando le dolcissime castagne. Attraverso le castagne, è infatti possibile realizzare moltissime ricette particolari. Oltre alle classiche torte a base di castagne, è anche possibile...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di ceci e castagne

Un'ottima ricetta per profumare l'aria di montagna con un piatto aromatico e completo dal punto di vista nutrizionale ricco di fibre e proteine, utile anche al cuore perché aiuta il colesterolo, è la ricetta zuppa di ceci e castagne. Questo piatto gustoso...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con castagne e funghi porcini

Con l'arrivo dell’autunno e la raccolta di castagne e funghi nel loro momento migliore, la voglia di un piatto caldo, ricco e cremoso è uno sfizio facile da soddisfare. Le tagliatelle con castagne e funghi porcini sono un primo completo, delizioso...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alle castagne e funghi

Dall'antipasto al dolce, il riso si presta alle preparazioni più varie e gustose. In questa guida parleremo della preparazione del risotto alle castagne e funghi, un mix gustoso di sapori per una ricetta prettamente autunnale. È tuttavia importante...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di farro con funghi porcini e patate

Se non desiderate rinunciare a portare in tavola un piatto genuino e naturale, invece dei soliti piatti invernali tipicamente grassi e particolarmente calorici potete preparare una zuppa di legumi e verdure. Gli esempi di zuppe tradizionali che offre...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di miso con funghi

Se intendete preparare una ricetta davvero inusuale e particolarmente gustosa, allora potete optare per una zuppa di miso con funghi. Il primo, molto diffuso in Asia, in sostanza non è altro che un patè molto simile al dado vegetale e che si ricava...
Primi Piatti

Come preparare la minestra di castagne e funghi

Con l'arrivo della stagione invernale aumenta la voglia di consumare cibi caldi, in grado di riscaldarci e farci sentire meno il freddo intorno a noi. Le zuppe costituiscono un primo piatto piuttosto diffuso in tutto il mondo. Tra di esse va annoverata...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di funghi e salvia con bacon

Per confortare il palato nelle fredde giornate invernali, non c'è niente di meglio che una succulenta zuppa a base di funghi misti. Quella che vi proponiamo nella seguente guida è insaporita dal bacon, e aromatizzata alla salvia fresca. Un connubio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.