Ricetta: zuppa di ceci all'indiana

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: zuppa di ceci all'indiana
15

Introduzione

Le ricette etniche iniziano ad attirare e soddisfare sempre di più i palati mediterranei. Buonissimi e molto speziati questi piatti sono in grado di rompere la solita routine culinaria quotidiana e darci degli spunti alternativi per personalizzare il nostro menù. Per questo motivo, all'interno di questa breve e semplice guida, vi insegnerò una ricetta davvero speciale, la zuppa di ceci all'indiana. Scoprite insieme a me tutti gli ingredienti e la preparazione nei tre passi che seguono.

25

Occorrente

  • Per il brodo: 2 patate, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 cipolla e, a piacere, dello zenzero fresco
  • Per la zuppa: 2 lattine di ceci precotti, 1 cipolla, cumino, curry, olio extra vergine d'oliva, vino bianco
  • Per accompagnare la zuppa: pane naan o crostini al forno, prezzemolo o cumino fresco.
35

La prima cosa che dovrete fare sarà quella di preparare un gustoso brodo vegetale fatto in casa. In una pentola versate circa 1 litro d'acqua. Inserite 1 carota, 1 cipolla, 2 patate grandi e 1 costa di sedano precedentemente sbucciati, puliti e lavati. Accendete il fuoco e aggiungete un pugno di sale grosso marino e fate cuocere il tutto per circa 40 minuti a fuoco dolce. Se volete aggiungere un pizzico di brio al vostro brodo vegetale aggiungete anche al suo interno un po' di zenzero grattugiato mentre, se non avete il tempo di preparare il vostro brodo, utilizzate dell'acqua e del dado di brodo vegetale, andrà benissimo lo stesso.

45

Quando il vostro brodo sarà pronto spegnete il fuoco. In una seconda pentola fate rosolare una cipolla tagliata finemente con uno spicchio d'aglio schiacciato e un goccio di olio extra vergine d'oliva. Sfumate il tutto con del vino bianco e lasciate che la parte alcolica del vino evapori completamente. Versate quindi all'interno della pentola 2 barattoli di ceci (già lessati). Togliete dal brodo le verdure che avete fatto lessare e versate il brodo nella pentola con i ceci. Aggiungete un paio di cucchiai di cumino e un paio di cucchiai di curry e fate cuocere il tutto per circa 30 minuti a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto e coprendo il tutto con il coperchio (se avete paura che la zuppa di ceci esca lasciate un angolo del coperchio sollevato di modo che sfiati).

Continua la lettura
55

Dopo 30 minuti circa assaggiate la vostra zuppa di ceci e, se necessario, regolate di sale e spezie. A questo punto dovrete prendere le patate e metterle all'interno della zuppa. Prendete un frullatore ad immersione e frullate la zuppa di ceci all'indiana avendo cura di lasciare la stessa con dei ceci interi. Questo renderà la zuppa ancora più gradevole al palato. Grazie alle patate la vostra zuppa diventerà densa e vellutata. Servire in un piatto fondo accompagnando, a piacere, la vostra zuppa con del pane naan o, in alternativa, dei crostini di pane scaldati al forno. Guarnite con del cumino fresco o del prezzemolo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta indiana: come preparare il pulao

Il pulao è una pietanza di origine indiana; si tratta di una ricetta a base di riso che, solitamente, viene portata in tavola per accompagnare altri piatti. Risulta molto diffusa in India e nel vicino Pakistan. La sua preparazione originale richiede...
Cucina Etnica

Ricetta: frittelle con farina di ceci

Le frittelle con farina di ceci sono un piatto salato tipico del sud Italia ma apprezzato in tutta la penisola. La ricetta è semplice, economica, richiede pochi ingredienti e una veloce cottura. Tuttavia, questa semplicità è compensata sia dal gusto...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous di ceci e lenticchie

Il cous cous di ceci e lenticchie è una ricetta facile e veloce da realizzare, ideale per un pasto estivo, magari da preparare in anticipo. Si tratta di un piatto completo che, anche da solo, può soddisfare le esigenze energetiche di una persona. Al...
Cucina Etnica

Ricetta cous cous ceci e tonno

Il cous cous è un piatto tipico dei paesi del nord Africa e della Sicilia occidentale ed è l'ingrediente ideale per preparare velocemente dei freschi piatti estivi; può essere, infatti, consumato freddo aggiungendo verdure, spezie, formaggio o tonno,...
Cucina Etnica

Ricetta: zuppa di soia e orzo

La soia ha notevoli caratteristiche organoletiche, le sue proteine vegetali sono parificate per il loro valore nutrizionale a quelle di origine animale, mentre per l'assenza di grassi saturi sono, in molti casi, preferite in tutti quei casi alimentari...
Cucina Etnica

Ricetta: zuppa di noodles con pollo

I noodles costituiscono uno dei piatti tipici della cucina asiatica. Tuttavia, da qualche anno a questa parte, è possibile trovarli anche nelle tavole degli italiani. Si presentano come grossi spaghetti, di un colore che tende al giallino. È facile...
Cucina Etnica

Ricetta: falafel ai ceci

I falafel ai ceci sono delle deliziose polpette di origine mediorientale, amatissime sia dagli onnivori che da vegetariani e vegani. Insomma, i falafel riescono a mettere d'accordo proprio tutti e sono quindi perfetti da servire ad un aperitivo o come...
Cucina Etnica

Ricetta: cuscus con ceci, cannella e zafferano

Se si vuole provare un piatto dai sapori orientali, leggero e buono, si può tentare con il cuscus. Si tratta di una tipologia di grano leggera, molto utilizzata nei paesi del nord Africa, e nel sud Italia, precisamente nella provincia di Trapani dove...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.