Ricetta: zuppa di cereali al cumino e paprika piccante

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Enunceremo passo dopo passo la ricetta: gli ingredienti da utilizzare, i tempi di cottura e tutto il procedimento per realizzare una zuppa ai cereali davvero gustosissima. Il tempo necessario per la realizzazione di questa zuppa di cereali al cumino e paprika piccante è di circa tre quarti d'ora. Il costo di tutti gli ingredienti per la zuppa non è elevato e non supera i cinque euro. Ricordate che questa zuppa di cereali è un piatto da cucinare in inverno, ricco di ferro e dalle enormi proprietà benefiche grazie alla presenza del peperoncino del cumino e della paprika. È una zuppa non altamente calorica e ricca di fibre. Potete accompagnare la zuppa di cereali con dei crostini di pane, sorseggiando del vino rosso fermo. Buon appetito.

27

Occorrente

  • Dosi per due persone: 100 g di farro 100 g di orzo - 1 carota - 1 costa di sedano - mezza cipolla bianca - 20 g di guanciale - un cucchiaino non colmo di cumino - 1 cucchiaio di paprika piccante - del peperoncino fresco - 1 patata media - 3 pomodori - abbondante brodo vegetale
37

Quando abbiamo un clima davvero rigido e il freddo non sembra dare tregua, consumare una buona e salutare zuppa è ciò che realmente serve al nostro organismo. In questa guida illustreremo come cucinare un'ottima zuppa di cereali al cumino e paprika piccante. Non appena il grasso del guanciale si è ben sciolto, aggiungete tre pomodori e una patata tagliata a cubetti. Insaporite il tutto con del sale. Attendete due minuti girando di tanto in tanto. A questo punto, aggiungete il brodo e, messo il coperchio alla casseruola lasciate cuocere per circa una trentina di minuti a fiamma bassa. Tenete presente che comunque dovete girare la zuppa qualche volta per evitare che si attacchi.

47

Dopo esservi assicurati di avere tutti gli ingredienti iniziate a creare la zuppa di cereali. Per prima cosa sbucciate la cipolla. Tritate per bene la cipolla, il sedano e la carota e un po' di peperoncino piccante. Versate nella casseruola un paio di cucchiai di olio extra vergine d'oliva. Fate soffriggere fino a dorare il trito misto. Quando sarà ben dorato aggiungete il guanciale tagliato a pezzetti in precedenza.

Continua la lettura
57

Ora togliete il coperchio dalla casseruola e aggiungete i cereali, cento grammi di farro e cento grammi di orzo. Lasciate cuocere i cereali per circa una quindicina di minuti. La cottura della zuppa varia nel tempo a seconda del tipo di farro e orzo che utilizzerete. Quindi non disdegnate di leggere sulle confezioni i due tempi di cottura e regolatevi di conseguenza.

67

Non appena mancheranno 5 minuti alla fine della cottura della zuppa di cereali aggiungete un cucchiaino non colmo di cumino e almeno un cucchiaio di paprika piccante e girate il tutto con delicatezza. A fine cottura per rendere la zuppa di cereali più gustosa potete aggiungerci un filo di olio crudo. Passati i cinque minuti la zuppa sarà finalmente pronta e non vi resterà che impiattarla.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • servite la zuppa con delle bruscette di pane.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: zuppa di cereali alla boscaiola

La zuppa di cereali alla boscaiola è un piatto tradizionale, ottimo per l'inverno quando il clima rigido rende appetitosi i cibi caldi e corposi. Dal punto di vista nutrizionale, questo tipo di zuppa risulta molto equilibrato fornendo un giusto apporto...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di cereali

Negli ultimi anni si è diffusa sempre più capillarmente l'abitudine di effettuare particolari diete a base di zuppe: le più svariate, che si tratti di zuppa di cereali, ai porri, vegetali e tante altre; in questa ricetta vogliamo proporci di spiegarvi...
Primi Piatti

Zuppa di finti cereali

È essenziale per stare sempre bene in forma mangiare sano è seguire una dieta ricca di frutta e verdura. I cereali sono tra gli alimenti più nutrienti e più salutari per una persona, anche se molto spesso si confondono i "veri" cereali con i "finti"...
Primi Piatti

Come fare la zuppa di cereali, fagioli e speck

In questo articolo vedremo come realizzare la zuppa di cereali, di fagioli e di speck. Se state tentanto di realizzare un primo piatto invernale sostanzioso, semplice da fare e nutriente da portare in tavola per le proprie cene con gli amici oppure in...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni croccanti alla paprika

La cucina in questi ultimi anni ha subito una rapida evoluzione, facendo scoprire ingredienti nuovi, sempre più sofisticati nella forma e nel gusto. Sono nate scuole di pensiero, accostamenti bizzarri e ricette super stellate, ma i piatti semplici conservano...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di cereali e cavolo

Le minestre, povere ma ricche di nutrienti, sono uno dei piatti più amati per riscaldare le fredde sere invernali. Gustose e saporite, sono un piatto completo e altamente saziante. Inoltre, se lasciate intiepidire, sono ottime anche da gustare nei periodi...
Primi Piatti

Ricetta: timballo di quinoa con formaggi e paprika

In questa guida forniamo dei suggerimenti su come preparare una ricetta davvero gustosa; infatti, si tratta di un timballo a base di quinoa con l’aggiunta di formaggi vari e paprika. Il piatto è un ottimo primo da servire ad ospiti di riguardo, e...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di miso con funghi

Se intendete preparare una ricetta davvero inusuale e particolarmente gustosa, allora potete optare per una zuppa di miso con funghi. Il primo, molto diffuso in Asia, in sostanza non è altro che un patè molto simile al dado vegetale e che si ricava...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.