Ricetta: zuppa di cereali alla boscaiola

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La zuppa di cereali alla boscaiola è un piatto tradizionale, ottimo per l'inverno quando il clima rigido rende appetitosi i cibi caldi e corposi. Dal punto di vista nutrizionale, questo tipo di zuppa risulta molto equilibrato fornendo un giusto apporto di proteine vegetali, fibre, acqua, vitamine, sali minerali ed una piccola percentuale di grassi animali. In questa guida vedremo assieme tutti i passaggi che ci porteranno ad eseguire la ricetta alla perfezione, sia nella variante classica che nelle rivisitazioni cruelty-free adatte ad un'alimentazione vegetariana/vegana.

27

Occorrente

  • 300 gr di misto legumi e cereali oppure 100 gr di farro perlato, 100 gr di orzo perlato e 100 gr di fagioli borlotti
  • una cipolla
  • 100 gr di funghi porcini secchi
  • 100 gr pancetta tagliata grossa
  • brodo vegetale
  • olio EVO, sale e pepe q.b.
  • 3 patate
37

Preparare gli ingredienti

L'esecuzione della zuppa di cereali alla boscaiola richiede parecchio tempo sopratutto per ciò che concerne la preparazione degli ingredienti. I fagioli, infatti, hanno bisogno di stare circa sette ore in ammollo prima di poter essere impiegati nella miscela. Il farro decorticato ne richiede 12 mentre il perlato non ne richiede affatto. L'orzo integrale necessita di 24 ore di ammollo, quello decorticato 6 ed il perlato nessuna. Per la nostra ricetta useremo solo orzo e farro perlati proprio per velocizzare i tempi d'esecuzione. Anche i funghi, se sono secchi, vanno idratati per almeno 1 oretta; la cipolla deve essere tagliata in pezzi di media grandezza, il brodo vegetale va preparato fresco e, se ciò non fosse possibile, bisognerà ottenerlo tuffando un dado all'interno di una brocca contenente 450 ml di acqua calda. Anche le patate vanno preparate preventivamente lavandole sotto acqua corrente, pelandole ed infine riducendole in cubetti.

47

Rosolare cipolla e pancetta

Portatevi sul piano cottura, accendete un fornello e disponete su quest'ultimo una pentola sufficientemente capiente. Al suo interno versate quindi uno strato d'olio EVO e lasciate che si scaldi. Addizionate la cipolla e, per la variante classica della ricetta, anche la pancetta. Lasciate che la cipolla raggiunga la giusta doratura ed incorporate anche i funghi. La rosolatura deve durare qualche minuto, giusto il tempo necessario affinché i funghi si ammorbidiscano.

Continua la lettura
57

Addizionare legumi e cereali

Completata la rosolatura, vanno aggiunti i legumi, i cereali ed il brodo vegetale. La pentola va quindi coperta ed il suo contenuto va lasciato sul fuoco, a fiamma bassa, per un'ora circa (questo tempo di cottura lievita fino a 90 minuti nel caso in cui venissero impiegati farro ed orzo decorticati). Se viene seguito il processo in modo magistrale, dopo 60 minuti il contenuto della pentola sarà diventato cremoso e denso.

67

Completare con le patate e servire

La cremosità del composto vi dice che i fagioli sono ben cotti e che la cipolla ha rilasciato tutto il suo aroma. Proprio in questa fase dovrete aggiungere le patate e lasciare la zuppa sul fornello per altri 20 o 30 minuti. Assaggiate la vostra preparazione durante questa fase e, se lo ritenete opportuno, aggiustate di sale e addizionate del pepe nero. Quando avrete completato il lavoro, munitevi di ciotole in porcellana e versate al loro interno il contenuto della vostra pentola. Aggiungete ad ogni porzione anche qualche crostino e, se possibile, delle erbe aromatiche decorative.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per ottenere le varianti vegetariana e vegana potete eliminare la pancetta e, al suo posto, potete aggiungere seitan

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: zuppa di legumi e cereali

Questa guida, vuole aiutare tutti i lettori e lettrici a capire come realizzare una buonissima ricetta e cioè la zuppa di legumi e cereali, che piacerà non solo ad amici ma anche ai bambini. Mangiare i legumi è molto importante, perché gli stessi...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di cereali

Negli ultimi anni si è diffusa sempre più capillarmente l'abitudine di effettuare particolari diete a base di zuppe: le più svariate, che si tratti di zuppa di cereali, ai porri, vegetali e tante altre; in questa ricetta vogliamo proporci di spiegarvi...
Primi Piatti

Zuppa di finti cereali

È essenziale per stare sempre bene in forma mangiare sano è seguire una dieta ricca di frutta e verdura. I cereali sono tra gli alimenti più nutrienti e più salutari per una persona, anche se molto spesso si confondono i "veri" cereali con i "finti"...
Primi Piatti

Come fare la zuppa di lenticchie alla boscaiola

La zuppa di lenticchie è un tipico piatto della cucina meridionale, facile nella preparazione e al contempo nutriente, da consumare durante le giornate fredde invernali. L'aggiunta di funghi e verdure conferiscono a questo piatto un sapore e un profumo...
Primi Piatti

Come fare la zuppa di cereali, fagioli e speck

In questo articolo vedremo come realizzare la zuppa di cereali, di fagioli e di speck. Se state tentanto di realizzare un primo piatto invernale sostanzioso, semplice da fare e nutriente da portare in tavola per le proprie cene con gli amici oppure in...
Primi Piatti

Ricetta: tortellini alla boscaiola

Alcune ricette sembrano non conoscere il passare del tempo, mantenendo inalterata la loro bontà! Proprio come i tortellini, simbolo culinario di una città suggestiva e ricca di storia come Bologna. Per portare in tavola un primo piatto ricco di sfumature...
Primi Piatti

Ricetta: pasta alla boscaiola

La pasta alla boscaiola è una ricetta che si presta alle ricorrenze ed occasioni più svariate: da un semplice pranzo in famiglia, alle cene tra amici. Servita in ciotoline monoporzione è adatta anche nei buffet ed aperitivi. In questa guida vi spiegheró...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne alla boscaiola con piselli

La ricca gastronomia italiana è un tripudio di profumi e sapori legati alla terra e alle tradizioni. Ricette classiche e intramontabili, che hanno saputo resistere al passare del tempo e che ancora oggi ci rendono rinomati in tutto il mondo. Regina indiscussa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.