Ricetta: zuppa di peperoni allo zenzero

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Durante i mesi invernali non c'è niente di meglio che riscaldarsi a tavola con una buona zuppa. Questo piatto è estremamente leggero e può essere preparato in differenti modi e utilizzando diversi ingredienti a seconda dei propri gusti personali. Tra le ricette più particolari vi è senza dubbio quella della zuppa di peperoni allo zenzero. Si tratta di una pietanza dal sapore molto intenso e deciso, ma senz'altro molto gustoso. Tuttavia è comunque un piatto abbastanza calorico ed è consigliabile consumarlo a pranzo ed evitare invece di proporlo come cena in quanto i peperoni generalmente risultano essere piuttosto pesanti. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare la zuppa di peperoni allo zenzero.

25

Occorrente

  • 3 peperoni rossi, 1 cipolla rossa, 2 spicchi d'aglio, 1 pezzetto da 5 cm di zenzero, 1 cucchiaio di cumino macinato, 1 di coriandolo, 1 di amido di mais, 900 ml di brodo di pollo sgrassato, 3 cucchiai di formaggio spalmabile, sale e pepe quanto basta
35

Preparare i peperoni

II primo passaggio da compiere consiste nel preriscaldare il forno a 200 gradi. Intanto potete dedicarvi alla preparazione dei peperoni. Adagiate in una teglia, rivestita con carta da forno, i tre peperoni rossi puliti e tagliati a metà, la cipolla sbucciata e divisa in quattro parti e due spicchi d'aglio al naturale. Infornate il tutto e cuocete per quattro minuti fino a quando la pelle del peperone non si staccherà da sola.

45

Preparare il brodo

Nel frattempo concentratevi sulla preparazione del brodo. In una pentola antiaderente scaldate quattro cucchiai di acqua ed unite lo zenzero grattugiato, il cumino ed il coriandolo quindi fate bollire per circa cinque minuti. In un secondo momento incorporate anche l'amido di mais e mescolate bene il tutto per creare un'emulsione omogenea. Arrivati a questo punto versate anche il brodo di pollo, coprite con coperchio e continuate la cottura per trenta minuti a fiamma bassa.

Continua la lettura
55

Servire

Mentre la vostra zuppa cuoce sbucciate l'aglio ed aggiungete anch'esso al brodo assieme alla cipolla. A questo punto passate alla preparazione dei peperoni che dovranno essere spellati, tagliati a pezzetti ed aggiunti al brodo. Ricordatevi di tenere da parte alcune striscioline per la decorazione finale. Salate, pepate e proseguite la cottura per altri cinque minuti quindi, con l'ausilio di un mixer ad immersione, frullate la zuppa fino a renderla completamente omogenea. Una volta pronta potrete versarla in singole ciotole e servirla in tavola con l'aggiunta di formaggio grana grattugiato e qualche fettina di peperone come decorazione finale. Per rendere ancora più ricca la presentazione aggiungete un filo di olio extravergine di oliva a crudo e qualche pezzetto di pane tostato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: crema di peperoni

I peperoni sono una verdura molto utilizzata in cucina, che si caratterizza per il fatto di essere ipocalorica, pertanto particolarmente adatta a diete dimagranti, e ricca di vitamina C, di vitamina A e di potassio. Esistono numerose varietà di peperoni...
Antipasti

Ricetta: crocchette di patate con peperoni e provola

Le crocchette di patate con peperoni e provola, sono un piatto molto succulente e gustoso. Ideali da servire come antipasto o anche durante l'aperitivo, magari accompagnate da un buon calice di vino bianco fresco. Appartengono alla categoria dei finger...
Antipasti

Ricetta: peperoni ripieni al forno con capperi, acciughe e olive

Oggi vi presentiamo la gustosissima ricetta di una pietanza dall'aspetto vivace e colorato, che farà la sua bella figura in tavola: i peperoni ripieni al forno con capperi, acciughe e olive. È una ricetta dal sapore mediterraneo, di origine siciliana,...
Antipasti

Ricetta: salsa di peperoni

Ecco pronta una nuova ed anche molto utile ricetta, attraverso la quale poter preparare e portare in tavola, una valida proposta per i nostri ospiti. Nello specifico cercheremo di capire come preparare, in cucina e con ingredienti veramente semplici da...
Antipasti

Ricetta: peperoni ripieni al forno

Se siete amanti dei peperoni e del tonno in scatola, allora questa è la ricetta che fa per voi. Gli ingredienti che dovrete utilizzare si trovano molto facilmente nella vostra dispensa. Questa ricetta è davvero semplicissima da preparare ed è l'ideale...
Antipasti

Ricetta: spuma di barbabietole allo zenzero

La spuma di barbabietole allo zenzero è un antipasto leggero e salutare, adatto anche nelle diete vegane. In particolare, la barbabietola è una radice ricchissima di sali minerali: è dunque leggera, adatta in ogni dieta e molto economica. Il suddetto...
Antipasti

Ricetta: crostini ai peperoni

Cucinare è la passione di noi italiani e ogni giorno creiamo ricette nuove e gustose che ormai sono diventate famose in tutto il mondo. Tra i piatti più prestigiosi e amati di sempre ci sono i crostini, che possono essere preparati in moltissime maniere...
Antipasti

Ricetta: peperoni agrodolci ripieni

Per la preparazione di una ricetta con peperoni agrodolci ripieni, sono sufficienti 2 cose: passione per la cucina e voglia di assaggiare pietanze nuove. È un piatto tipico dell'Italia meridionale, conosciuto oramai da tutti. In Sicilia e anche in Puglia,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.