Ricetta: zuppa di pesce

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: zuppa di pesce
17

Introduzione

La zuppa di pesce è una ricetta figlia della tradizione povera, preparata con il pescato invenduto o con gli scarti. Ciononostante è un piatto prelibato, ricco dei sapori e dei profumi legati al mondo del mare. La zuppa di pesce è perfetta per portare in tavola un pizzico di tradizione marinara, gustando un piatto in grado di sorprendere con le sue sfumature. Per prepararla a regola d'arte andiamo a scoprire insieme la ricetta per la zuppa di pesce.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 2 spicchi d'aglio
  • peperoncino rosso q.b.
  • pesce da zuppa (circa 1,5 chilogrammi) come coda di rospo - gallinella - cozze - crostacei
  • 2 foglie di alloro
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 500 gr di passata di pomodoro
  • 1 cipolla
  • sale e pepe q.b.
37

Il primo passo fondamentale per preparare la nostra zuppa di pesce, è andare a scegliere e a pulire il pesce. Per questa ricetta possiamo utilizzare lo scorfano, le triglie, la rana pescatrice (o coda di rospo), la gallinella e i molluschi. L'importante è che nella nostra zuppa ci sia un ricco e saporito assortimento di pesce. Pulire e sfilettare il pesce è un'operazione abbastanza delicata. Nel caso possiamo chiedere alla nostra pescheria di fiducia di pulirlo per noi. In ogni caso, se desideriamo cimentarci nella pulizia del pesce possiamo iniziare dalla coda di rospo. Priviamola quindi della testa e della membrana trasparente che l'avvolge. Andiamo quindi a tagliare il filetto centrale, muovendoci intorno alla lisca. In questo modo l'eliminazione della lisca sarà molto più facile. Quindi separiamola in due. Per la gallinella invece andiamo a puntare il coltello nel foro posto sotto la pancia. Quindi incidiamo verso la testa ed eliminiamo le interiora. Eliminiamo ora la testa e la coda, che terremo da parte. Eliminiamo quindi le squame e sfilettiamo partendo dal dorso. Le eventuali spine andranno poi rimosse con una pinzetta. Per terminare la pulitura del pesce andiamo a spazzolare le cozze e gli altri molluschi muniti di guscio.

47

Procediamo ora tritando finemente l'aglio, la cipolla e il peperoncino e versiamoli in una casseruola capiente. Aggiungiamo quindi mezzo bicchiere di olio e lasciamo appassire il tutto lentamente, a fiamma dolce. Andiamo quindi a incorporare la passata di pomodoro e l'alloro. Alziamo quindi la fiamma e lasciamo sobbollire per qualche minuto. Procediamo quindi incorporando i pesci che hanno bisogno di una cottura più prolungata. Lasciamoli cuocere per circa 20 minuti, quindi aggiungiamo gli altri pesci e per finire i crostacei. Quindi facciamo cuocere per altri 15 minuti.

Continua la lettura
57

Andiamo poi ad incorporare le cozze e i molluschi con il guscio, poi aggiungiamo il vino bianco e aggiustiamo di sale e pepe. A questo punto non ci resta che coprire la casseruola con un coperchio e lasciare proseguire la cottura fin quando le cozze non si saranno aperte.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Serviamo la zuppa di pesce accompagnata con dei crostini di pane
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare la zuppa di pesce al timo

La zuppa di pesce al timo è un piatto gustoso, amato da chi non sa resistere alla tentazione dei sapori del mare. Se avete una pentola a pressione a portata di mano, in soli trenta minuti riuscirete a preparare una deliziosa zuppa da accompagnare in...
Primi Piatti

Zuppa di cozze alla napoletana: ricetta tradizionale

La ricetta tradizionale della zuppa di cozze alla napoletana è una vera e propria delizia per il palato. Si tratta di un piatto ricco di sapori e consistenze diverse che si mixano alla perfezione. La preparazione è piuttosto laboriosa e complicata,...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di porri al formaggio con melagrana

In questa guida vi spiegherò come preparare una meravigliosa zuppa di porri al formaggio con melagrana. Una ricetta non comune che vi farà leccare i baffi. Dovete sapere che la ricetta della zuppa di porri al formaggio con melagrana si serve solo nei...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di vongole, zucchine e zafferano

La zuppa è un piatto dalle origini antiche. È caratterizzata da un brodo lento e, quasi sempre viene accompagnata da fette di pane o crostini. Generalmente le zuppe si preparano con i legumi e con le verdure. Ma si possono fare eccezioni creando zuppe...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di cozze e vongole

A chi non è mai venuto in mente, quando si parla di fare una bella mangiata di pesce, di farsi una bella zuppa di cozze e vongole. Una succulenta ricetta a base di pesce. È un piatto da mangiare in tutte le stagioni. Ideale da servire in tutte le occasioni...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa con ricotta

La zuppa di ricotta è un piatto appartenente alla tradizione popolare Toscana, molto popolare sia in Maremma che sul Monte Amiata. Questo piatto, fa parte sicuramente dei piatti più poveri di questa cucina poiché è legato strettamente alla vita nomade...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di riso e legumi

I legumi sono ricchi di proteine, ne contengono così tante che vengono utilizzati in alternativa alla carne, al pesce, alle uova e al latte. Tutti i legumi, oltre ad essere molto importanti per il nostro organismo, sono buoni e possono essere utilizzati...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di farro con funghi porcini e patate

Se non desiderate rinunciare a portare in tavola un piatto genuino e naturale, invece dei soliti piatti invernali tipicamente grassi e particolarmente calorici potete preparare una zuppa di legumi e verdure. Gli esempi di zuppe tradizionali che offre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.