Ricetta: zuppa di scarola

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ricetta: zuppa di scarola

La zuppa di scarola è un piatto tipico siciliano, che tutte le famiglie preparano durante il periodo invernale. Questa ricetta è molto leggera e facile da preparare e può essere arricchita con legumi, pasta o pezzi di pane raffermo da utilizzare come crostini. I legumi che meglio si abbinato alla scarola sono senza dubbio le lenticchie, con le quali è possibile preparare un piatto molto gustoso, adatto anche ai bambini, in quanto il sapore amarognolo della scarola viene coperto dalla dolcezza delle lenticchie. Oggi vedremo come preparare la ricetta della zuppa di scarola classica, arricchita con dei pezzi di formaggio quali caciocavallo e pecorino. Siete curiosi? Allora scopriamola assieme!

26

Occorrente

  • scarola
  • tocchetti di formaggio quali caciocavallo o pecorino
  • pane raffermo da usare come crostini
  • olio extravergine di oliva
  • pinoli
  • spicchio d'aglio, sale e pepe q.b.
36

Preparazione della scarola

Scegliete i cespi di scarola piú piccola perché risulterà piú tenera e meno amarognola. Successivamente lavate la scarola e togliete le foglie esterne che risultano più dure e rovinate. Tagliatela a striscioline e mettetela da parte. Ponete una pentola profonda con un poco di acqua e mettetela sul fornello. Appena l'acqua avrà raggiunto il bollore, sbollentate la scarola, e dopo circa 1 minuto togliete tutta l'acqua di cottura ma conservatela. A parte, prendete uno spicchio di aglio e fatelo soffriggere brevemente con un goccio d'olio. A questo punto mettete la scarola e girate brevemente per farla insaporire. Salate e pepate a piacere.

46

Preparazione dei formaggi

Nel frattempo che la scarola cuoce, preparate velocemente dei pezzi di formaggio tagliando velocemente a tocchetti il caciocavallo e il pecorino. A questo punto ponete la scarola in una zuppiera unendovi l'acqua di cottura, i tocchetti di formaggio e i pezzi di pane raffermo da utilizzare come crostini. Questa buonissima zuppa di scarola, può essere ulteriormente arricchita con pinoli fatti leggermente tostare sulla padella, o anche con un filo di olio extravergine di oliva. Per dare un sapore un po' di esotico, si può ricorrere anche alla salsa di soia. La zuppa di scarola può essere mangiata sia calda che tiepida, e viene servita in grosse zuppiere di ceramica bianca.

Continua la lettura
56

Varianti della zuppa di scarola

La scarola, anche dopo la cottura, rimane comunque abbastanza amarognola. Ecco che, per coloro che non amano i sapori troppo forti, intervengono degli ingredienti che aiutano a togliere la punta di amaro. Ad esempio potreste aggiungere delle cipolle caramellate, o anche dell'uvetta. Oltre che molto gustosa, questa semplice ricetta è adatta anche ai vostri amici vegetariani, che sapranno di sicuro apprezzare la vostra bravura. Inoltre, anche se questa ricetta è nata per le persone povere, è comunque entrata con tutti gli onori all'interno della cucina tipica siciliana.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete i cespi di scarola più piccoli che risultano anche piú teneri e meno amari
  • Tagliate a cubetti del formaggio che preferite, anche se rimangono consigliati i formaggi piú saporiti quali pecorino e caciocavallo
  • Date un sapore più esotico utilizzando la salsa di soia come condimento finale
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: zuppa di farro con funghi porcini e patate

Se non desiderate rinunciare a portare in tavola un piatto genuino e naturale, invece dei soliti piatti invernali tipicamente grassi e particolarmente calorici potete preparare una zuppa di legumi e verdure. Gli esempi di zuppe tradizionali che offre...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa con ricotta

La zuppa di ricotta è un piatto appartenente alla tradizione popolare Toscana, molto popolare sia in Maremma che sul Monte Amiata. Questo piatto, fa parte sicuramente dei piatti più poveri di questa cucina poiché è legato strettamente alla vita nomade...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di castagne alla valdostana

Con l'arrivo dell'autunno, è possibile preparare molte ricette utilizzando le dolcissime castagne. Attraverso le castagne, è infatti possibile realizzare moltissime ricette particolari. Oltre alle classiche torte a base di castagne, è anche possibile...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa con funghi e castagne

Esistono dei cibi prelibati che riescono ad arricchire molti piatti. I funghi e le castagne fanno parte di questa lunga lista. Infatti, con questi alimenti si possono preparare un'infinità di ricette. Pregiati e profumati i primi, più economici e delicati...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di ceci e castagne

Un'ottima ricetta per profumare l'aria di montagna con un piatto aromatico e completo dal punto di vista nutrizionale ricco di fibre e proteine, utile anche al cuore perché aiuta il colesterolo, è la ricetta zuppa di ceci e castagne. Questo piatto gustoso...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa pavese

La zuppa è un vero e proprio toccasana per le rigide giornate invernali. Questo piatto molto versatile può essere preparato con numerosi ingredienti: fagioli, ortiche, verdure varie e perfino cozze. È una pietanza della tradizione culinaria contadina,...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di barbabietole

La zuppa di barbabietole è un piatto adatto, soprattutto, a tutte le persone che seguono una dieta vegetariana. La barbabietola è una pianta erbacea ricca di acqua, sali minerali, vitamine e antiossidanti. Questi ultimi sono utilissimi nella lotta contro...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di farro al limone

Durante i periodi invernali non c'è niente di meglio che preparasi una buona zuppa per riscaldarsi e al tempo stesso non appesantirsi troppo. Sono tantissime le variante con le quali può essere preparata la zuppa. Una di queste è quella della zuppa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.