Ricetta: zuppa fredda di melone con pomodori verdi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con la frutta è possibile preparare davvero svariate pietanze di ogni genere, che possono comporre un intero piatto o accompagnarlo grazie al sapore dolce e unico di ogni frutto. Tra le varie ricette, è possibile creare una squisita e succulenta zuppa fredda estiva a base di melone e pomodori verdi, da poter gustare come bevanda fresca o come piatto gustoso nelle stagioni estive. In questa ricetta, dovrete fare attenzione semplicemente alla scelta degli ingredienti, che dovranno sempre essere di qualità e alla procedura, che dovrà essere seguita alla lettera.

27

Occorrente

  • 2 meloni, peperoncino q.b., acciughe o pasta di acciughe q.b., 2 pomodori verdi, pepe q.b., sale q.b., paprika q.b.
37

Cominciate dunque a creare questa zuppa fredda, scegliendo il melone più adatto. Solitamente sono sicuramente più indicati i meloni bianchi classici, con la buccia gialla, perché hanno un sapore più dolciastro e hanno maggiore succo al loro interno. Per quanto riguarda la scelta dei pomodori, dovrete acquistare quelli per insalata, ma ancora verdi e poco maturi, per creare la giusta acidità alla zuppa. Andranno benissimo i pomodori che vengono utilizzati di solito per le bruschette.

47

Iniziate il procedimento, pulendo il melone sotto l'acqua corrente. Una volta pulito, il melone dovrà essere tagliato e dovrà anche essere privo di tutti i semi e i filamenti prima di essere ridotto in piccoli pezzetti con un coltello. Una volta tagliato, il melone dovrà essere frullato in un mixer da cucina insieme a del ghiaccio per mantenersi fresco e bianco. Aggiungete all'interno del mixer anche della paprika in polvere, del pepe nero, del peperoncino e un pizzico di sale. Se è di vostro gradimento, potete anche aggiungere qualche pezzetto di cipolla o del porro per rendere la zuppa più saporita e digeribile.

Continua la lettura
57

Conservate la zuppa di melone in frigorifero, prima di inserire i pomodori verdi al suo interno. I pomodori verdi, dovranno prima essere lavati sotto l'acqua corrente, asciugati e tagliati con un coltello affilato in piccoli cubetti. Dovrete anche eliminare tutti i semini del pomodoro e la pelle se è eccessivamente dura. Togliete la zuppa di melone dal frigorifero e aggiungete i pezzetti di pomodoro verdi al suo interno.
Versate la zuppa di melone e pomodori in una grande ciotola di terracotta e inserite al suo interno dei ciuffetti di erba cipollina lavati e tagliati e dei crostini di pane integrale tostato prima di servirla in tavola.
Al posto dei crostini, potete anche inserire dei pezzetti di pasta sfoglia fragrante ancora calda per creare un contrasto caldo e freddo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate a fare la zuppa di melone anche con il prosciutto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pasta ai pomodori verdi

La pasta ai pomodori verdi è un primo piatto molto leggero e fresco, perfetto da assaporare durante il periodo estivo. Considerato che può essere cucinato in anticipo, si presta in particolar modo ad essere consumato anche come pasto veloce fuori casa....
Primi Piatti

Come preparare la pasta fredda con melone e speck

Con l'avvicinarsi dell'estate tornano tra i banchi dei mercati la frutta e la verdura tipiche della bella stagione, che si prestano a dare il via libera a tante gustose e fresche ricette utili a riconquistare la forma fisica. Generalmente con l'incombere...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di pomodori

In casa ogni giorno, vengono preparate numerose ricette. In base alle stagioni ed ai propri gusti personali, decidiamo cosa fare. La pasta viene preparata solitamente per pranzo, mentre per cena viene fatto qualcosa di leggero e velocemente digeribile....
Primi Piatti

Come preparare la zuppa cipollata ai pomodori

La zuppa cipollata ai pomodori è un goloso antipasto o primo piatto da servire in tavola ben caldo all'interno di cocotte individuali o in una zuppiera più capiente. È la pietanza ideale per riscaldare le fredde serate invernali ed è caratterizzata...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con salsa fredda ai pomodori

Le tagliatelle con salsa fredda di pomodori son un piatto semplice ma gustoso che è possibile preparare in meno di trenta minuti. Solitamente queste tagliatelle piacciono sia agli adulti che ai bambini e sono perfette da servire durante un pranzo domenicale...
Primi Piatti

Pasta fredda con melanzane e pomodori secchi

L'estate, si sa, con le temperature altissime che si porta dietro, invoglia a mangiare cibi che siano freschi e profumati, adatti al clima in cui si vive. Solitamente, il gran caldo fa diminuire l'appetito e molto spesso mangiare diventa uno sforzo, tuttavia...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al melone e rucola

Il risotto è da sempre un primo piatto ottimo da servire in qualsiasi occasione. Durante l'estate per evitare di condire il risotto con ingredienti prettamente invernali, è possibile creare una variante davvero particolare con l'aggiunta del melone,...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne verdi agli asparagi e ricotta

Molto spesso sarebbe opportuno dare un pizzico di freschezza alla propria cucina. Potremmo, cioè, rivisitare in chiave moderna un piatto appartenente ai grandi classici. In questa guida, infatti, vedremo una ricetta molto particolare, ovvero le lasagne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.