Ricetta: zuppetta di molluschi al brodetto piccante

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: zuppetta di molluschi al brodetto piccante
17

Introduzione

Il pesce è sempre difficile da preparare, ma quando si tratta di molluschi, la cosa diventa leggermente più semplice perché necessitano di una pulizia più facile. Preparare e cuocere i molluschi realizzando ricette sfiziose, è molto fattibile ed è possibile con dei passaggi molto brevi, realizzare dei fantastici piatti adatti per qualsiasi occasione. Con i molluschi è possibile ad esempio creare una deliziosa e succulenta zuppetta, realizzata con un brodetto piccante davvero stuzzicante per il palato. Per scoprire la ricetta di questo particolare piatto sia invernale che estivo, dovrete munirvi degli ingredienti necessari e metterli insieme nel modo corretto.

27

Occorrente

  • 500 g di cozze, 500 g di vongole, 1 bicchiere di vino bianco, 3 spicchi d'aglio, 1 bustina di zafferano, olio q.b., pepe q.b., sale q.b., 2 pomodori.
37

Per prima cosa dovrete pulire benissimo i molluschi. Le vongole e le cozze dovranno essere pulite alla perfezione, per evitare di mangiare dei molluschi pericolosi a livello igienico. Iniziate quindi mettendo all'interno dell'acqua salata per circa due ore le vongole. Le cozze dovranno invece essere lavate sotto l'acqua corrente fredda con una spugnetta d'acciaio, per rimuovere tutta la sporcizia attaccata sul guscio. Mettete da parte le cozze rotte, aperte o semi aperte, perché potrebbero farvi male e il frutto all'interno potrebbe essere completamente morto. Eliminate con forza la barbetta presente su ogni cozza con molta attenzione e mettete le cozze in acqua per mezz'oretta.

47

Adesso scaldate all'interno di una padella molto ampia antiaderente dell'olio extravergine d'oliva con due spicchi d'aglio tritati. Versate subito il vino all'interno del soffritto e subito dopo, aggiungete anche i molluschi già puliti. Alzate la fiamma al massimo e chiudete la padella con un coperchio adatto, lasciando cuocere i molluschi per pochi minuti, fino a quando il vino non si sarà completamente asciugato. Abbassate la fiamma e procedete con la cottura del brodetto piccante. Filtrate il brodo delle vongole e delle cozze appena cotte, aiutandovi con una garza sterile e ponetelo all'interno di una terrina. Aggiungete all'interno del brodo anche lo zafferano, lasciandolo sciogliere lentamente.

Continua la lettura
57

Prendete nuovamente una padella e lasciate rosolare un altro spicchio d'aglio tritato con dell'olio extravergine d'oliva e dei pezzetti di peperoncino molto forte. Aggiungete il brodo del pesce all'interno della padella e dei pezzetti di pomodoro tagliato a tocchetti e privo della pelle. Lasciate bollire il tutto e unite solo alla fine i molluschi cuocendoli per circa cinque minuti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accompagnate il piatto con dei crostini di pane tostato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: merluzzo al pesto piccante

Il merluzzo è un pesce azzurro ricco di sostanze nutritive ed in particolare di Omega 3, per cui il consumo è vivamente consigliato a tutte le età. Le ricette che consentono di cucinarlo in modo gustoso e particolare sono tantissime, per cui in riferimento...
Pesce

Ricetta: calamari imbottiti in salsa piccante

Molte volte vogliamo cimentarci nella preparazione di piatti a base di pesce. Ci sono tante ricette, dalle più semplici alle più complicate. Da quelle per un pasto veloce a quelle per una cena in compagnia, dove si vogliono stupire gli ospiti. Quella...
Pesce

Ricetta: zuppa di cozze piccante

Come ci insegnano i più importanti ristoranti di pesce, un'ottima zuppa calda a base di cozze, consumata prima di iniziare una cena, prepara lo stomaco a ricevere le successive pietanze del pescato. La cozza, chiamata anche mitilo mediterraneo, è un...
Pesce

Come preparare i filetti di merluzzo in crosta piccante al limone

Volete preparare un secondo piatto gustoso, leggero e a base di pesce? Ecco a voi una ricetta alternativa che vi spiegherà come preparare dei deliziosi filetti di merluzzo in crosta piccante al limone. È una specialità molto amata da tutti ma se prevedete...
Pesce

Terrina di baccalà con salsa piccante

Quando si vuole preparare qualcosa di sfizioso ed invitante in grado di stupire tutti i commensali ma che sia anche semplice da realizzare, si può senza dubbio optare per la terrina di baccalà con salsa piccante. Si tratta di una ricetta molto gustosa...
Pesce

Filetti di merluzzo in crosta piccante e paté d'olive nere

Per sorprendere il palato dei nostri ospiti con una ricetta sfiziosa, ma light, perché non lasciarci ispirare dai filetti di merluzzo in crosta piccante e paté di olive nere? Una preparazione davvero molto semplice e veloce, ideale anche per una cena...
Pesce

Crocchette di patate e pesce spada con salsa piccante

Vi proponiamo le crocchette di patate e pesce spada, con l'aggiunta di una gustosa salsa piccante. Anche chi non ama particolarmente i cibi speziati non potrà negare il perfetto equilibrio tra simili ingredienti. Questo piatto è ricco e di facile preparazione,...
Pesce

Come preparare i calamari ripieni in salsa piccante

I calamari ripieni sono un grande classico della cucina di mare: in bianco o al sugo sono un sempre un piatto che mette tutti d'accordo. Ognuno e ogni regione d'Italia ha una propria preparazione specifica. Nella seguente guida illustreremo una versione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.