Ricetta: zuppetta di pomodoro al dragoncello

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Scegliere di preparare una di salsa di pomodoro o una di zuppa al pomodoro assolutamente naturali, senza aggiungere alcun colorante o conservante, è sempre preferibile, rispetto all'utilizzo di prodotti confezionati. La ricetta di una zuppa al pomodoro gustosa e saporita da fare in casa, è abbastanza semplice, ma bisogna creare un mix di ingredienti giusti per rendere ancora più saporita una semplice zuppa. Una ricetta davvero ottima da preparare, è quella della classica zuppetta fresca di pomodoro accompagnata da un profumato dragoncello fresco. Si tratta di una ricetta abbastanza facile da preparare, che richiede un procedimento abbastanza veloce.

27

Occorrente

  • 10 pomodori, 3 cucchiai di dragoncello, 4 cipolle, 1 litro di brodo vegetale, zucchero q.b., sale q.b., pepe q.b., peperoncino q.b.
37

La zuppa di pomodoro è un piatto che può essere gustato nelle stagioni invernali perché va sicuramente mangiato molto caldo, accompagnato da dei crostini di pane tostato. Sicuramente per dare sapore ad una zuppa di pomodoro non bastano semplicemente dei pomodori ben maturi e biologici, ma è necessario aggiungere qualche altro ingrediente che possa stimolare le papille gustative e il palato dei vostri ospiti che gusteranno questo piatto. La zuppetta di pomodoro può essere cotta in vari modi e può essere preparata davvero in maniera molto semplice. Potete scegliere di cuocerla in forno o di prepararla direttamente in pentola sul fuoco.

47

Iniziate a preparare la vostra zuppa di pomodoro preriscaldando il forno a circa 200°. Dopo aver lavato i pomodori maturi, poneteli all'interno di una teglia ricoperta di carta forno e tagliateli a metà. Cuocete i pomodori fino a quando non diventeranno morbidi, all'interno del forno ancora caldo e una volta cotti e raffreddati, rimuovete con le mani tutta la pelle. Adesso sbucciate le cipolle e ponetele in forno tagliate a fette. Le cipolle dovranno cuocere per circa 25 minuti fino a quando non diventeranno completamente dorate. I pomodori e le cipolle dovranno adesso essere inseriti all'interno di una pentola piena di brodo caldo vegetale, e di zucchero.

Continua la lettura
57

Cuocete tutti gli ingredienti cuocendoli a fiamma molto bassa fino a quando non si formerà una zuppa densa e omogenea. A cottura quasi terminata aggiungete anche il dragoncello tritato e lasciate cuocere la vostra zuppetta per altri 10 minuti. Lasciate raffreddare leggermente la zuppa e frullatela utilizzando un frullatore a immersione. Riscaldate nuovamente la zuppa prima di servirla per almeno cinque minuti, aggiungete un pizzico di sale, del peperoncino e del pepe per completare il piatto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate soltanto dragoncello fresco.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare la zuppetta di verza e fagioli

In natura sono presenti moltissimi prodotti che possono essere facilmente utilizzati per riuscire a preparare pietanze molto gustose e sempre genuine. Tuttavia, sopratutto se siamo alle prime armi nel mondo della cucina, riuscire a capire come utilizzare...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti pomodoro e mozzarella

Alcune ricette, nella loro semplicità, sembrano racchiudere il segreto della bontà senza tempo! Gli spaghetti con pomodoro e mozzarella sono un primo piatto semplicissimo e fresco, perfetto per un pranzo last minute goloso. Per una sfiziosa spaghettata...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con il pomodoro crudo

Come tutti gli italiani sanno benissimo, la pastasciutta con il pomodoro a crudo è uno dei piatti più semplici (nonché tra i più buoni) che potrete portare sulla vostra tavola durante la stagione estiva. È un piatto buono, sano, veloce e sopratutto...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al pomodoro crudo

A volte capita di voler invitare degli amici a cena senza avere la più pallida idea di cosa servire a tavola. In queste occasioni trovare la ricetta giusta, capace di soddisfare anche i palati più esigenti, sembra essere una vera e propria impresa....
Primi Piatti

Ricetta: pasta con pancetta tostata in guazzetto di pomodoro

Creare dei primi innovativi non è facile. Rinnovare ricette classiche può essere una buona idea e portare a risultati ottimali. Con dei pomodorini e della pancetta possiamo creare un piatto davvero originale e rivisitare la famosa amatriciana. In questa...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di fagiolini e taccole al pomodoro

Durante l'inverno è necessario preparare sempre dei piatti caldi. I pasti devono risultare completi e nutrienti, perché il freddo richiede calorie. Ovviamente, ognuno in famiglia ha esigenze diverse. Come i ragazzi in crescita che vanno a scuola e hanno...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al pomodoro

Gli spaghetti al pomodoro rappresentano la preparazione per antonomasia dei primi piatti italiani nel mondo. Gli ingredienti sono piuttosto semplici, soprattutto grazie ai pochi elementi da preparare, cioè i pomodori. La preparazione di questo piatto...
Primi Piatti

Ricetta: mezze maniche pomodoro e basilico

Quando si parla di cucina italiana, vengono in mente delle ricette culinarie che vanno dagli antipasti fino ai dessert di fine pasto. Molte di queste possono venir consumate da chiunque, non apportando un'eccessiva quantità di zuccheri o grassi. Esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.