Ricette: arancini siciliani con quinoa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli arancini siciliani rappresentano una prelibatezza ricercata del nostro paese. L'unica pecca è però quella di contere tante calorie, più del fabbisogno giornaliero. L'arancino siciliano accompagnato dalla quinoa però conserva il gusto intatto del tipico arancino e inoltre, risulta essere molto meno calorico: ipocalorico. La quinoa infatti è un vegetale che contiene grassi in prevalenza insaturi ed è perciò indicato per i celiaci (in quanto è priva di glutine) ma anche ottimo per i vegani: contiene fibre e minerali come fosforo, magnesio, ferro e zinco. Le dosi qui indicate sono per una portata di quattro persone. In questa guida quindi parleremo di ricette: arancini siciliani con quinoa.

26

Occorrente

  • 250 grammi di quinoa
  • 150 grammi di pan grattato integrale
  • 2 carote
  • 1 cipolla bionda
  • 150 grammi di piselli
  • 4 pomodori secchi
  • 1 cucchiaio di curcuma o curry
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
  • Sale e pepe q.b.
36

Il primo passo per preparare questa ricetta è quello di concentrsi sulla quinoa: procedete mettendo la quinoa in una pentola e sciaquarla più volte con dell'acqua tiepida. Successivamente mettete dell'acqua in pentola e fate cuocere assieme alla quinoa per circa 15-20 minuti. Dopodiché fate raffreddare il composto.

46

Non state con le mani in mano: nel frattempo concentratevi sul condimento. Prendete carote e cipolle e grattugiatele, poi fare rosolare insieme in una padella aggiungendo acqua o olio extravergine d'oliva (a vostro piacimento) in modo che non si attaccano al fondo della padella. Fate rosolare per circa 4 minuti fin quando la superficie non diventa dorata. Successivamente unisci il composto alla quinoa precedentemente preparata e aggiungi del curry o la curcuma. Poi salate e pepate. Il composto dovrà avere una consistenza densa.

Continua la lettura
56

Adesso è arrivato il momento di preparare il condimento per i vostri arancini: tritate i pomodori secchi (è consigliato metterli in ammollo qualche ora prima), e aggiungete i piselli con dell'olio extravergine d'oliva. Mescolando bene e amalgamando il tutto.

66

È arrivato finalmente il momento di comporre i nostri arancini. Prendete un po' di impasto, lavoratelo con le mani formando delle palline e poi schacciatele tra i palmi e aggiungi un po' di impasto di pomodori secchi e piselli. Richiudi le estremita e forma delle palline ovali. Passa gli arancini in un piatto di pane grattugiato e completa friggendo i vostri arancini in padella con olio extravergine d'oliva, o se vorrete evitare altre calorie un consiglio è quello di cuocerli in forno con della carta da forno (per evitare che si attacchino sul fondo), per 30 minuti. Fate raffreddare e servite i vostri arancini siciliani con quinoa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare gli arancini di orzo

Se siete siciliani, non potete non conoscere gli arancini (o le arancine, come le chiamano in alcune zone). In generale, comunque, se siete italiani, di certo ne avete sentito parlare e magari li avete anche assaggiati. Si tratta di un piatto tipico della...
Antipasti

Ricetta: arancini bianchi con zafferano

In questa guida andrete a vedere come preparare una ricetta davvero sfiziosa: arancini bianchi con zafferano. Gli arancini sono degli sfiziosi cibi tipici siciliani. Potrete mangiarli per cena o come antipasto per una festa, se si tratta di arancini bianchi...
Antipasti

Come preparare i cartocci fritti siciliani

La cucina siciliana è molto ricca di svariate portate. Tutte buone e fantasiose, soprattutto per quanto riguarda i dolci siciliani. Le tante ricette buone e variegate, rendono i pasti unici. Per chi volesse sbizzarrirsi in casa con la creazione di un...
Antipasti

Come preparare gli arancini di riso

Gli arancini di riso sono un piatto tipico della tradizione culinaria siciliana. Buonissimi e molto golosi gli arancini di riso possono essere preparati in moltissimi modi e sono sempre un ottimo mezzo per riciclare del riso avanzato. Se volete scoprire...
Antipasti

Ricetta: arancini di pollo

Gli arancini sono una tipica ricetta siciliana che però trova nuove formule in cucina, evolvendosi sempre grazie ai tanti ingredienti ed alle diverse tradizioni. Infatti è possibile creare degli arancini con un impasto a base di pollo, che può essere...
Antipasti

Come preparare gli arancini di riso venere e pesce

Gli arancini sono senza dubbio uno dei piatti preferiti da grandi e piccini e quando si ha abbastanza tempo a disposizione, è un piacere prepararli in casa propria per avere anche la certezza di utilizzare sempre prodotti selezionati. Ecco diversi metodi...
Antipasti

Come preparare gli arancini al forno

Gli arancini sono un antipasto tipico della tradizione siciliana. Il classico arancino prevede un ripieno al ragù, ma la ricetta si presta a svariate combinazioni. Esistono infatti quelli al burro, al pistacchio di Bronte, agli spinaci, al prosciutto...
Antipasti

Arancini di riso e prosciutto: ricetta tradizionale

Gli arancini sono senza dubbio uno dei piatti tipici della cucina siciliana. La farcitura varia in base al gusto personale e alla fantasia. Qui vedremo come realizzare la ricetta tradizionale degli Arancini di riso e prosciutto. Il loro sapore saprà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.