Ricette Bimby: come fare il passato di verdure

Tramite: O2O 26/06/2018
Difficoltà: facile
17
Introduzione

Non tutti hanno la dimestichezza giusta per cucinare senza ricorrere alle tecnologie oggi esistenti. Alcune persone inesperte ai fornelli ricorrono quindi agli elettrodomestici da cucina in grado di preparare qualsiasi ricetta. Coloro che hanno notevoli disponibilità economiche possono tranquillamente acquistare il famoso Bimby. Essendo di ottima qualità, questo robot da cucina ha un prezzo minimo di 600?. Attraverso il Bimby è possibile cuocere qualunque alimento dopo averlo lavorato grazie alla propria lama incorporata. L'uso di tale apparecchio elettrico risulta abbastanza semplice e permette di ricavare velocemente tutti i piatti graditi. Le pietanze realizzabili con il Bimby vanno dalle più elementari a quelle maggiormente complesse. All'interno dei passaggi successivi vediamo brevemente come fare il passato di verdure, adoperando quest'ottimo elettrodomestico da cucina. Pronti ad iniziare? Buon lavoro di preparazione ed assaggio!

27
Occorrente
  • 1 cipolla bianca
  • 1 carota
  • 2 patate
  • 2 zucchine
  • 1 gambo di sedano
  • 200 g di spinaci
  • 200 g di broccoletti
  • 100 g di piselli
  • Olio extravergine d'oliva (q.b.)
  • 2 pomodori di media grandezza
  • 150 g di verza
37

Mondare le verdure, prima di ridurle in cubetti e listarelle

Fare il delizioso passato di verdure attraverso il Bimby risulta abbastanza semplice. L'unico aspetto che necessita di maggior tempo e pazienza riguarda la mondatura degli ortaggi impiegati. Per cucinare un passato di verdure eccezionale, bisogna ovviamente adoperare numerose tipologie di vegetali commestibili. Innanzitutto provvedere al loro risciacquo sotto l'acqua corrente. Dopodiché rimuovere la parte esterna o buccia della carota, delle patate e della cipolla bianca. Proseguire il lavoro ritagliando i ciuffi dei broccoletti e togliendo le foglie esterne degli spinaci. Quest'ultima azione dovrà venire compiuta anche per la verza. A questo punto formare cubetti e listarelle di ogni verdura, incluse le zucchine ed il gambo di sedano.

47

Realizzare un classico soffritto, un trito vegetale ed un frullato di verdure

Adesso bisogna collocare l'olio extravergine d'oliva, il sedano, la cipolla bianca e la carota all'interno del boccale presente sul Bimby. Per realizzare un soffritto di qualità, impostare per 30 minuti la temperatura di 100°C e la velocità 1. Soltanto in questo modo verrà infatti ottenuta una perfetta rosolatura delle verdure. Dopodiché aggiungere i restanti ortaggi nel contenitore del Bimby. Azionando l'elettrodomestico da cucina per 30 secondi a velocità 6, si realizzerà un leggero trito vegetale. Proseguire versando l'acqua salata e lasciando cuocere per un quarto d'ora, a 100°C e velocità 1. Quando il timer avrà segnalato la fine del tempo indicato, frullare le verdure per 40 secondi a velocità 5.

Continua la lettura
57

Verificare consistenza e sapidità, prima di servire in tavola

Una volta terminato di frullare il passato di verdure, è necessario controllare la consistenza della vellutata. Qualora dovesse risultare eccessivamente fluida, basterà aggiungere della farina 00. Se il composto è troppo asciutto, si dovrà versare l'acqua. Bisogna inoltre verificare la sapidità, mettendo eventualmente il sale fino ed il pepe nero. Adesso il passato di verdure risulta finalmente pronto da servire in tavola. Ogni piatto dovrà venire arricchito con delle fettine di pane grigliato ed un filo di olio extravergine d'oliva. È possibile decorare il passato di verdure anche con una spolverata di formaggio grattugiato (come il Grana Padano o il Parmigiano Reggiano). Diluendo la vellutata appena preparata con dell'acqua, si potrà altresì lessare la pasta. In questo modo verrà realizzato un primo piatto davvero gustoso e benefico.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Impiegare quante più tipologie possibili di verdure, magari aggiungendone ulteriori rispetto a quelle indicate.
  • Prima di realizzare cubetti e listarelle, sciacquare e mondare bene le verdure.
  • Verificare la densità e la sapidità del passato di verdure, agendo di conseguenza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta di passato di verdure con farro

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo alla ricerca della pietanza giusta da preparare per un pranzo o una cena con i nostri amici e parenti e spesso questa ricetta risulta molto complicata da realizzare. Esistono invece molte ricette che sono...
Primi Piatti

Ricette Bimby: pennette con zucchine

Ospiti improvvisi e avete poco tempo per organizzare una buona cenetta? Tra le ricette da impiegare, una delle più semplici è senza dubbio quella delle pennette con zucchine. Ne bastano poche per preparare un primo classico e gustoso utilizzando verdure...
Primi Piatti

Ricette Bimby: lasagne al profumo di mare

Il Bimby si sta diffondendo a macchia d'olio tra le mamme e le moglie per la sua facilità di utilizzo e velocità di preparazione anche delle ricette più lunghe ed elaborate. Tra queste ci sono diversi tipi di lasagne. Oggi vogliamo mostrarvi delle...
Primi Piatti

Ricette Bimby: risotto al pesto

Al giorno d'oggi il Bimby costituisce sicuramente un grande aiuto in cucina. Ci sono infatti tantissime Ricette Bimby che si possono riprodurre in maniera facile e veloce. Tra le più gustose c'è senza dubbio quella del risotto al pesto. Nella seguente...
Primi Piatti

Ricette Bimby: lasagne al forno

Le lasagne al forno sono un tipico piatto della gastronomia della regione Emilia Romagna. Nonostante chiaramente la paternità di tale ricetta sia Emiliana, le lasagne sono conosciute fino al punto che sono diventate il simbolo della cucina italiana in...
Primi Piatti

Ricette Bimby: farro ai carciofi

Se decidiamo di fare qualcosa di dietetico però al tempo stesso gustoso, possiamo preparare il farro ai carciofi, ovvero un piatto facilmente digeribile e con un buon apporto energetico. A riguardo del farro ai carciofi esistono svariate Ricette Bimby,...
Primi Piatti

Le migliori ricette Bimby

Il Bimby è un piccolo elettrodomestico compatto e versatile che nel suo insieme sostituisce molti elettrodomestici da cucina. A differenza di qualsiasi altro apparecchio che possiamo avere a disposizione oggi, è stato progettato e costruito con materiali...
Primi Piatti

Come preparare il passato di cipolle rosse

Per ottenere un buon passato di cipolle rosse occorrono pochi ingredienti e la sua semplice preparazione si effettua velocemente, ma prima di iniziare è bene conoscere le prodigiose caratteristiche della cipolla rossa. Quest'ultima è una bulbosa appartenente...