Ricette Bimby: come fare la pasta sfoglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il Bimby è uno dei più famosi e tecnologici robot da cucina, in grado di cucinare moltissime pietanze con estrema facilità.
Sono moltissime le funzioni che possiede questo elettrodomestico e, sopratutto se siamo alle prime armi, usarlo correttamente può risultare abbastanza complicato.
Tuttavia su internet potremo trovare molto facilmente moltissime guide che ci spiegheranno come fare per riuscire ad utilizzare al meglio il nostro Bimby per la preparazione di pietanze sempre innovative e differenti. Sono moltissime le Ricette Bimby che ogni giorno vengono caricate su internet, per cui ci basterà inserire gli ingredienti che vogliamo utilizzare per poter trovare una guida dedicata alla preparazione della pietanza scelta mediante l'utilizzo di questo comodissimo elettrodomestico.
Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare correttamente la pasta sfoglia.

25

Occorrente

  • Ingredienti: mezzo chilo di farina divisa a metà tra doppio zero e manitoba, mezzo chilo di burro, 300 ml di acqua fresca, un cucchiaio di sale.
35

Iniziamo versando nella brocca del Bimby la farina mescolata, l'acqua e il sale, mettendo la velocità a 5 e la durata al massimo di un minuto. Alla fine l'impasto risulterà compatto e sodo e, dopo che l'avremo estratto dal Bimby, dovremo disporlo in un contenitore di coccio avvolto nella pellicola trasparente. Per fare una buona pasta sfoglia dovremo lasciarlo in frigorifero per mezz'ora.
Lo stesso tempo di posa riguarda il burro che però in tal caso deve essere portato a una temperatura che gli permetta di avere la stessa consistenza della pasta sfoglia.

45

Potremo usare un semplice trucco che è quello di avvolgere in un panno raffreddato in frigo il burro, in modo da essere sicuri che sia pronto a essere incorporato alla pasta sfoglia. Prima però di questo passaggio dovremo stenderlo con le dita quanto più possibile, fino a fargli raggiungere uno spessore di circa 2 cm. Allo stesso modo stendiamo la pasta sfoglia con uguale spessore e adagiamo il burro al centro.
La distanza dal panetto di burro alla pasta sfoglia dovrà essere di pochi cm ma l'importante sarà seguire i prossimi passaggi.
Si tratta delle cosiddette "girate" che hanno delle "manovre" precise per incorporare al meglio pasta sfoglia e burro, a cominciare dalla prima che è quella dove i 4 lembi devono essere piegati in modo da incontrarsi al centro.

Continua la lettura
55

Facciamo in modo che, stendendo la pasta sfoglia, questa assuma una forma rettangolare con uno spessore di circa 1,5 cm e ripiegatela portafoglio.
Continuiamo a stendere la pasta sfoglia con questo sistema almeno per altre 5 volte, premendo con il mattarello soprattutto al centro, in modo che l'impasto risulti uniforme e lasciandolo riposare di volta in volta 10 minuti in frigorifero.
Per la cottura stendiamo l'impasto con la forma che preferiamo a forno statico a 220° per circa 20-25 minuti controllando comunque il grado di cottura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricette con la pasta sfoglia facili e veloci

Con la pasta sfoglia possiamo creare sempre dei piatti deliziosi in poco tempo. Dopo una giornata di lavoro, quasi nessuno ha voglia di preparare piatti elaborati e, la pasta sfoglia, risulta essere un ottimo alleato. La possiamo trovare nel banco frigo...
Antipasti

Pasqua: 5 ricette con la pasta sfoglia

La Pasqua ha come simbolo primario il famoso uovo di cioccolato o la classica colomba pasquale, ma per celebrare questa festa e organizzare un pranzo in famiglia è possibile cucinare ricette sfiziose e originali, magari usando la pasta sfoglia che è...
Antipasti

Ricette di Halloween: mummie di pasta sfoglia

Il periodo della festa di Halloween è sicuramente quello più sentito nel mondo per via delle maschere più spaventose che si ispirano al periodo dei morti e dei santi. Ogni paese ha il suo modo di festeggiare questo tipo di festa, ma il concetto di...
Antipasti

Ricette bimby: mousse di prosciutto

Tra le ricette Bimby, una delle più semplici e facile da eseguire, è la mousse di prosciutto. Questo termine francese indica qualcosa di spumoso e infatti la nostra mousse avrà un bell'aspetto leggero, soprattutto se andremo a seguire attentamente...
Antipasti

Come preparare gli involtini di pasta sfoglia con wurstel

In cucina vengono preparate molte ricette prelibate. Tra primi e secondi piatti ci si può sbizzarrire creando nuove ricette gustose. Per esempio la pasta che viene preparata nella maggior parte delle case italiane, viene rappresentata dalla pasta con...
Antipasti

Come arrotolare pasta sfoglia

La pasta sfoglia, ottima per accontentare sia gli amanti del dolce che del salato, è una pasta molto versatile, leggerissima e friabile, che rende originale ogni preparazione. Non essendo particolarmente facile da preparare e necessitando di una lavorazione...
Antipasti

Come preparare i bastoncini di pasta sfoglia al formaggio

I bastoncini di pasta sfoglia al formaggio sono uno stuzzichino assolutamente delizioso da gustare sia come antipasto sia come pane aromatizzato. Sono un'idea sfiziosa nel caso vogliate organizzare una cena in piedi o un party: riscuoteranno un successo...
Antipasti

Come preparare gli asparagi avvolti in pasta sfoglia

Anche se le ricette dedicate al mondo degli antipasti sono varie e golose, spesso finiamo con il preparare sempre le solite cose! Per servire uno stuzzichino originale e davvero goloso possiamo affidarci ad una ricetta davvero molto semplice e veloce....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.