Ricette Bimby: coniglio alla cacciatora

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La carne del coniglio è delicata e tenera, e può essere utilizzata per vari tipi di preparazione. È ricca di proteine e di sali minerali e povera di grassi. Inoltre è facilmente digeribile. Quasi tutti i nutrizionisti consigliano di consumare, al posto delle carni rosse, le carni bianche come quelle del coniglio, del pollo e del tacchino. In questa breve guida vedremo insieme una ricetta per un secondo gustoso e veloce da preparare. Si tratta di una delle Ricette Bimby più deliziose e apprezzate: il coniglio alla cacciatora.

26

Come preparare il coniglio alla cacciatora per la cottura con il Bimby

Il coniglio viene in genere venduto senza pelle e senza intestini. Dopo averlo lavato per bene con acqua corrente, tagliamolo in pezzi. Lasciamolo riposare per qualche minuto in un recipiente con acqua e sale. In questo modo la carne si ammorbidisce un po'. Risciacquiamolo per bene e mettiamolo in una ciotola per la marinatura. Aggiungiamo una cipolla fatta a fette, due pomodori ed un peperone tagliati a pezzetti. Uniamo poi una foglia di alloro, un po' di basilico, un filo d'olio extravergine di oliva e due cucchiai di aceto. Lasciamo marinare il coniglio a pezzi per una mezz'ora circa.

36

Come cuocere il coniglio alla cacciatora con il Bimby

Inseriamo nel boccale del Bimby una carota, una costa di sedano, uno spicchio di aglio, 50 gr di pancetta ed un rametto di rosmarino. Aggiungiamo l'olio extravergine di oliva e facciamo soffriggere, 3 min., 100°C, vel. 1. Sgoccioliamo per bene i pezzi del coniglio ed inseriamoli nel boccale. Facciamo rosolare per 12 min., temp. Varoma, verso antiorario, vel. 1. Dopo 10 minuti sfumiamo con un po' di vino. Aggiungiamo poi nel boccale tutta la marinatura, verdure comprese, due cucchiai di passata di pomodoro ed il sale. Lasciamo cuocere per 40 min., 100°C, verso antiorario, vel. 1. A metà cottura aggiustiamo di sale e pepe. Se necessario, facciamo cuocere altri 10 min., 100°C, verso antiorario, vel. 1.

Continua la lettura
46

Come servire in tavola il coniglio alla cacciatora

Terminata la cottura, versiamo il coniglio alla cacciatora in un piatto da portata e serviamo in tavola. Possiamo accostare a questa pietanza della verdura cotta, spinaci e bietola mescolati insieme. Oppure delle patate arrosto o fatte in purea. Accompagniamo il coniglio alla cacciatora con un vino rosso dei Colli Piacentini, oppure con un Cirò Rosso della Calabria.

56

Come scegliere il coniglio per la cottura alla cacciatora

Un coniglio giovane, macellato entro tre mesi dalla nascita, ha una carne più buona e delicata. Invece in un coniglio più anziano la carne tende ad essere più dura ed a sviluppare un certo odore di selvatico che non è gradito a tutti. In generale, un coniglio di buona qualità si riconosce dalla carne di colore rosa chiaro e dal grasso di colore bianco. Considerando lo scarto, le dosi per il coniglio alla cacciatora si aggirano intorno ai 250 gr a persona.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se amiamo i sapori piccanti, possiamo aggiungere al soffritto un peperoncino

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come cucinare il coniglio alla cacciatora

Il coniglio cucinato alla cacciatora rappresenta senza dubbio un piatto ricco e gustoso, capace di incontrare il favore di ogni tipo di palato. È possibile personalizzare questo piatto, anche seguendo le diverse varianti regionali. In questa guida intendiamo...
Carne

Ricette Bimby: polpettine al sugo

Il robot da cucina Bimby è uno strumento utilissimo in cucina, talvolta indispensabile, soprattutto per la lavorazione di materie prime piuttosto complesse da utilizzare (come ad esempio la farina di riso). Questo elettrodomestico, infatti, è in grado...
Carne

Stufato di coniglio in agrodolce

Con la carne tenera e bianca, è possibile davvero realizzare dei piatti veramente succulenti e molto speciali, adatti per essere serviti per le grandi occasioni. Con il coniglio ad esempio, è possibile preparare la classica ricetta del coniglio alla...
Carne

Ricette Bimby: polpettone di carne ai funghi

Il polpettone di carne è sicuramente una delle pietanze più diffuse, e si prepara manualmente con una discreta velocità. In riferimento a quest'ultima, è importante sottolineare che potete seguire le Ricette Bimby che in pochi e semplici passaggi,...
Carne

Ricette Bimby: Pollo alle Mandorle

Il pollo alle mandorle è una delle ricette a base di carne più semplici e golose della cucina cinese, seppur la sua preparazione sia divenuta comune e apprezzata anche in Italia. Un modo ancora più rapido per realizzare questo piatto prevede l'utilizzo...
Carne

Ricette Bimby: agnello ai carciofi

Durante il periodo di Pasqua mangiare l'agnello rappresenta per molti una tradizione irrinunciabile ma questa carne vanta notevoli proprietà nutritive e può essere consumata durante tutto l'arco dell'anno. L' agnello è facilmente digeribile e, se privato...
Carne

Come preparare il cinghiale alla cacciatora

Tra le ricette toscane una delle più antiche è quella del cinghiale alla cacciatora. Si tratta di un piatto che può essere mangiato sia come pasto completo sia come secondo. L'importante è, però, l'acquisto della carne di un cinghiale giovane che...
Carne

Ricetta : pollo alla cacciatora

Il pollo appartiene alle carni bianche. È molto digeribile e nutriente. Si può utilizzare per preparazioni veloci o elaborate. La ricetta del pollo alla cacciatora è senza dubbio la più conosciuta. Questo piatto è nato in Toscana come preparazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.