Ricette Bimby: risotto al pesto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Al giorno d'oggi il Bimby costituisce sicuramente un grande aiuto in cucina. Ci sono infatti tantissime Ricette Bimby che si possono riprodurre in maniera facile e veloce. Tra le più gustose c'è senza dubbio quella del risotto al pesto. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare questo piatto.

27

Occorrente

  • Basilico fresco 80 gr
  • Parmigiano grattugiato 100 gr
  • Uno spicchio d'aglio
  • Mandorle 40 gr
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Uno scalogno
  • Una noce di burro
  • Riso bianco 320 gr
  • 4 cucchiai di vino bianco
  • 1 lt d'acqua
  • Un dado vegetale
  • Sale q.b.
  • Pepe macinato fresco q.b.
37

Preparare il pesto

La prima operazione da compiere consiste sicuramente nel preparare il pesto. Per farlo dovete innanzitutto lavare il basilico sotto il getto dell'acqua corrente. Dopodiché disponete le foglie di basilico all'interno del Bimby ed unite anche il parmigiano, l'aglio e le mandorle. A questo punto fate mescolare bene tutti gli ingredienti selezionando la velocità 7 per circa 20 secondi. In ultimo unite l'olio e selezionate la velocità 4.

47

Pulire il Bimby

Dopo aver realizzato il pesto alla genovese svuotate il boccale, riponete il pesto in una ciotola e pulite il Bimby. Mettete ora nel boccale pulito uno scalogno e lasciate che venga tritato a velocità 5 per qualche secondo. Dopodiché aggiungete il burro e l'olio e lasciate soffriggere per circa tre minuti a velocità 1. Successivamente potete unire il riso e farlo tostare per qualche minuto sempre alla velocità minima. Una volta che il riso sarà tostato sfumate con del vino bianco e lasciate amalgamare il tutto per un minuto circa a velocità 1.

Continua la lettura
57

Cuocere il riso

Adesso aggiungete circa un litro d'acqua, un dado vegetale, del sale e il pesto alla genovese precedentemente preparato. A questo punto lasciate che il riso cuocia per attentamente (potete trovare il tempo consigliato riportato sulla scatola del riso stesso). Più o meno si tratterà di un quarto d'ora, in cui dovrete postare il vostro Bimby in senso antiorario a 100 gradi e a velocità 1. Una volta passati i quindici minuti circa di cottura assaggiate ed eventualmente aggiungete dell'altro sale. Se desiderate aggiungete anche del pepe macinato fresco.

67

Servire

Quando tutto sarà pronto servite in tavola. Potete aggiungere direttamente sul piatto di portata qualche pinolo che richiamerà il gusto del vero pesto alla genovese. Inoltre potete inserire anche un po' di foglie di basilico per rendere il tutto ancora più saporito. In alternativa, se volete regalare al piatto un gusto più deciso, potrete aggiungere degli asparagi che con il loro sapore amarognolo andranno a smorzare la dolcezza del basilico. In ultimo non dimenticate di concludere il tutto con una bella spolverizzata di parmigiano grattugiato.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Salse Bimby: 5 varianti per condire la pasta velocemente

Lo stile di vita moderno spesso non consente di cucinare i propri piatti preferiti con i tempi e la calma necessari. Questo però succede solo se non si prende in considerazione il Bimby, moderno robot da cucina, che permette di creare un'infinità di...
Primi Piatti

Ricetta: pesto alla menta

Il pesto alla menta è caratterizzato da una freschezza e da un gusto balsamico, tipico della pianta aromatica. Per realizzare questa tipologia di pesto sarà necessario frullare foglie di menta, pinoli, olio extravergine di oliva, sale e pepe, fino ad...
Primi Piatti

Ricette Bimby: risotto alla milanese

Il risotto alla milanese è un piatto a base di riso, originario del nord Italia. Ne esistono diverse varianti, ma la maggior parte delle persone conoscono e preferiscono la tradizionale preparazione. Nonostante questo, se desiderato proprio prepararlo...
Primi Piatti

Ricette Bimby: risotto ai funghi

Ricette Bimby:Risotto ai funghi. Chi ama i risotti sa che occorre molta pazienza e tempo per prepararli. Ci sono persone che hanno la possibilità di impegnarsi, quotidianamente, al fine di preparare piatti del genere e, quindi, non necessitano del Bimby....
Primi Piatti

Risotto zucca e speck: preparazione con il Bimby

Nei passi a seguire vi descriverò la preparazione di un ottimo risotto alla zucca con l'aggiunta di speck, un piatto molto semplice da cucinare, anche per chi non è in possesso del Bimby, sebbene in una numerosa famiglia è assolutamente consigliabile...
Carne

Ricetta: coniglio ripieno alle mandorle

In cucina vengono preparate molte ricette prelibate. Tra i piatti dolci e salati, ci si può sbizzarrire. La prima portata richiede la preparazione della pasta. Come la pasta al pesto fresco, con la salsa di pomodoro e una foglia di basilico. Come seconda...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli al pesto con pistacchi

La tradizione italiana vanta moltissime ricette tutto molto buone e soprattutto realizzate con prodotti tipici delle nostre terre. Tra queste ricette troviamo i fusilli al pesto con pistacchi. Sebbene il pesto sia di origine genovese, si è presto diffuso...
Primi Piatti

Come preparare il risotto al pesto

In cucina, il risotto è sicuramente tra i piatti più invitanti e preferiti da preparare e gustare. Questo piatto appena citato, richiede un po' di pratica e, soprattutto, l'utilizzo di un brodo di buona qualità. Solitamente assaporiamo questa salsa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.