Ricette classiche: gli spaghetti alle vongole

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
111

Introduzione

In questa bella guida, vogliamo proporre la realizzazione di una tra le ricette che sono veramente classiche e che tutti noi, almeno una volta, nella propria vita, ha preparato nella propria cucina. Stiamo parlando dei classici ed intramontabili spaghetti alle vongole, un piatto ed un primo, veramente unico, speciale ed insostituibile nel suo gusto. Un primo piatto che racchiude in sè il gusto del mare, nel vero senso della parola.
Gli spaghetti alle vongole sono un classico piatto della cucina italiana, soprattutto napoletana dove vengono conosciuti con il termine di "vermicelli con le vongole". Oggi in quasi tutte le famiglie, gli spaghetti alle vongole vengono gustati specie in estate, quando le vongole fresche si trovano facilmente sul banco delle pescherie. Mettiamoci subito all'opera e diamoci da fare. Buona preparazione e buon lavoro!

211

Occorrente

  • 1 kg di vongole fresche
  • 2 spicchi di aglio
  • 500 gr di spaghetti
  • 300 gr di pomodori pachino(facoltativi)
  • olio extra vergine di oliva
  • peperoncino
  • abbondante prezzemolo
  • sale e pepe
311

Come ogni piatto tradizionale che si rispetti, ci sono due opinioni discordanti sulla loro preparazione: c'è chi predilige questo piatto al naturale, ossia in bianco con olio, aglio e tanto prezzemolo; chi invece sostiene più una versione colorita aggiungendo peperoncino e pomodori freschi. Qualunque sia il tuo gusto, l'importante è usare vongole fresche. Per prima cosa dovrai far spurgare le vongole una notte intera, mettendole dentro una bacinella con acqua salata.

411

Il giorno seguente, quando le vongole avranno perso la sabbia, procedi con la selezione di ognuna di esse per vedere se qualcuna non è buona; prendi in mano ogni vongola e battila leggermente sul piano di lavoro o sul bordo del tuo lavello: se suona di vuoto o esce sabbia scura, allora non è buona e conviene buttarla via per evitare di rovinare il piatto. Quando avrai selezionato le vongole, mettile in una pentola e lasciale aprire a fuoco vivo per 5 minuti o fino a quando non saranno tutte aperte; a questo punto sguscia la metà delle vongole lasciando da parte le altre, per la decorazione finale.

Continua la lettura
511

In una pentola capiente e bassa, versa un filo d'olio di oliva, due spicchi d'aglio schiacciati e i gambi del prezzemolo interi; lascia imbiondire il tutto e versa il liquido delle vongole che avrai filtrato con una garza o un colino. Dopo 5 minuti unisci la metà delle vongole sgusciate. Cerchiamo di controllare se al loro interno è presente o meno la sabbia, che potrebbere dar fastidio, nel momento in cui verranno masticate, in quanto si sentirà sotto i propri denti.

611

Se preferisci gli spaghetti alle vongole classici, scola la pasta molto al dente e termina la cottura aggiungendo alla fine una generosa manciata di prezzemolo tritato e pepe macinato fresco; per la versione con il pomodoro fresco metti quest'ultimi, tagliati a metà, qualche minuto prima degli spaghetti, lascia insaporire il tutto e termina la cottura aggiungendo un po' di peperoncino. In entrambi i casi, 2 minuti prima di servire, metti le vongole intere che avevi messo da parte per la decorazione, fai saltare il tutto per altri 2 minuti e servi ben caldo questo strepitoso piatto.

711

In alternativa alle due ricette precedenti, è possibile preparare gli spaghetti alle vongole, aggiungendo anche il vino bianco; portate l'acqua ad ebollizione, in una pentola abbastanza capiente. Aggiungere gli spaghetti, e cuoceteli al dente, circa 4 minuti. Scolate la pasta, riservando 1 tazza dell'acqua liquido di cottura. Nel frattempo, scaldate l'olio in una grande padella a fuoco medio.

811

Aggiungete l'aglio e il peperoncino; cuocere fino a quando l'aglio non diventi dorato. Aggiungete le vongole e il vino bianco, ed aumentate il gas. Portate ad ebollizione, coprite e cuocete, agitando di tanto in tanto, fino a quando le vongole non si aprono. Mescolate e aggiungete il prezzemolo e l'acqua della pasta riservata, con del succo di limone; addensate il composto.

911

Togliete dal fuoco e aggiungete la salsa preparata alle vongole e agli spaghetti. Cuocete a fuoco medio-basso Infine, condite con sale e pepe e guarnite con il prezzemolo.
Ed ora non resta che portare a tavola, questo buonissimo primo piatto con tutto il sapore del mare, che contiene al suo interno e gustarlo insieme ai propri ospiti, che gradiranno veramente tanto! Buon appetito e buon divertimento!

1011

Guarda il video

1111

Consigli

Non dimenticare mai:
  • per la versione con il pomodoro puoi usare anche i pomodori pelati
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con le vongole della Campania

Gli spaghetti con le vongole sono un primo piatto dal sapore unico ed inconfondibile. Esso è un piatto tipico della regione Campania, che viene cucinato prevalentemente durante le feste natalizie.Gli spaghetti sono costituiti da grano duro e acqua; infatti...
Primi Piatti

RIcetta: spaghetti alle vongole rosse con basilico e prezzemolo

Uno dei formati di pasta per cui gli italiani sono famosi, sono proprio gli spaghetti. Gli spaghetti sono una pasta lunga e sottile che generalmente cuoce in meno di dieci minuti. Essi si prestano benissimo per essere utilizzati in svariate ricette di...
Primi Piatti

Spaghetti saltati con le vongole

Gli spaghetti sono uno dei piatti tipici italiani più famosi, che porta la fama culinaria dello stivale in viaggio in viaggio nel mondo! Scopriremo oggi come preparare i gustosissimi spaghetti saltati con le vongole, un piatto che fa perno sulla freschezza...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti alle vongole con pistacchio e limone

Gli spaghetti con le vongole sono un vero e proprio must have per i pranzi estivi! Una ricetta gustosa e ricca di profumo, capace di conquistare il palato con la sua semplicità. Per aggiungere un tocco di sapore extra alla nostra classica preparazione,...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti con vongole e bottarga

Gli spaghetti rappresentano uno dei veri e propri simboli del nostro paese nel mondo, la cui cucina è conosciuta ed apprezzata praticamente ovunque. Proprio grazie al loro grande successo, gli spaghetti sono un tipo di pasta che può essere preparato...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alle vongole veraci e friarielli

Chi di voi non ha mai assaporato un piatto di spaghetti alle vongole? Sono senza dubbio il primo piatto a base di pesce più diffuso in Italia, insieme agli spaghetti allo scoglio. Oggi vi proponiamo gli spaghetti alle vongole in una versione un po' inusuale,...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con vongole e cime di rapa

Se in occasione di una cena tra parenti o amici intendiamo preparare un piatto nuovo, possiamo optare per degli spaghetti con le vongole e con l'aggiunta di cime di rapa. Si tratta di una elaborazione piuttosto semplice, ma che risulta più gustosa del...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con vongole, fiori di zucca e zafferano

Per gli italiani e per gli amanti della pasta è difficile rinunciare ad un bel piatto di spaghetti. A volte la voglia di un bel piatto di pasta ci assale anche in estate, quando le alte temperature e l'afa portano via l'appetito per piatti caldi ed elaborati....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.