Ricette greche: come fare i Tyropitakia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I tyropitakia sono delle sfogliatine salate ripiene di formaggio di tipo feta. Queste fanno parte delle più classiche ricette greche. Si tratta di un piatto sfizioso molto semplice e veloce da preparare per cui può essere realizzato anche da chi non ha una grande manualità ai fornelli. Alla base di questa ricetta c'è la pasta phillo che non sempre è semplice da reperire. Nel caso in cui il vostro supermercato o negozio di fiducia non ne sia fornito potete tranquillamente sostituirla con la pasta frolla ottenendo comunque un buon risultato (anche se purtroppo non sarà lo stesso). Andiamo a vedere come fare:.

26

Occorrente

  • 1 rotolo di pasta phillo
  • 300g di feta
  • prezzemolo
  • pepe
  • 2 uova
  • 100g di formaggio grattugiato tipo grana
  • burro
36

Per prima cosa procuratevi tutti gli ingredienti che vi occorreranno. Ora è il momento di cominciare a realizzare il ripieno che andrete ad utilizzare per farcire il tutto.
Prendete una ciotola ed andate a mettervi tutta la feta. Per creare un ottimo ripieno ed amalgamare al meglio, successivamente, tutti gli ingredienti andate a sbriciolarla per bene (per fare questa operazione potete aiutarvi con una forchetta). A questo punto andate ad aggiungere anche il formaggio grattugiato tipo grana, le uova, il pepe ed il prezzemolo. Prendete un cucchiaio, quello di legno è perfetto, ed amalgamate per bene fino ad ottenere un composto dall'aspetto omogeneo.

46

Ora prendete il rotolo di pasta phillo (od eventualmente quello di pasta sfoglia) e tagliatelo in strisce dalla forma rettangolare che avranno le dimensioni di circa 25 centimetri di lunghezza e 5 centimetri di larghezza.
È arrivato il momento di andare a comporre i vostri tyropitakia. Per farlo al meglio prendete tre delle strisce che avete appena creato ed andate a sovrapporle dopo averle spennellate con del burro fuso. In un angolo della vostra striscia andate a mettere un po' di ripieno e abbiate cura di andarle a richiudere in modo che vadano ad assumere la forma di un triangolo. Continuate allo stesso modo affinché non avrete terminato tutta la pasta phillo.

Continua la lettura
56

A questo punto non vi resta altro da fare che procedere con la cottura. Accendete il forno a 180°C in modo che si riscaldi e raggiunga questa temperatura. Predisponete le vostre sfogliatine greche su una teglia che avrete precedentemente foderato con della carta da forno e, prima di cuocerle spennellatele nuovamente con il burro.
Il tempo di cottura è di circa dieci o quindici minuti (fate attenzione perché varia da forno a forno) e risulteranno pronte quando in superficie saranno ben dorate.
I tyropitakia sono una ricetta golosissima che potrete andare a servire calda, tiepida oppure a temperatura ambiente in base al vostro gusto personale ed alle vostre esigenze.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare tre salse greche con pane pita

La pita è un pane dalla forma rotonda tipico della cucina greca e mediorientale. Nell'ambito culinario ellenico, la pita viene usata soprattutto per accompagnare saporite salse a base di verdure fresche ed erbe aromatiche. Nella sua semplicità, questo...
Cucina Etnica

Cucina greca: 5 ricette tipiche da fare a casa

Il mondo della cucina e delle ricette ad essa annesse, come ben sapete, è caratterizzata da molteplici piatti. Essi possono essere ovviamente sia di natura italiana che di natura internazionale, ma naturalmente i palati delle persone è ognuno diverso...
Cucina Etnica

5 ricette per fare i toast

Quando si pensa di preparare qualcosa di pratico in casa e si ha poco tempo a disposizione, la cosa che viene sicuramente in mente è classico toast. Il toast è da sempre un pratico pranzo da portare con se al lavoro, al mare, proprio perché è pratico...
Cucina Etnica

Le più buone ricette ebraiche

La cultura e la tradizione di un popolo passa anche attraverso la sua tavola! Scoprire i sapori e i profumi di cibi legati agli usi di luoghi lontani, può anche aiutarci a conoscere meglio un popolo e le sue radici. Il cibo non è solo legato al nutrimento,...
Cucina Etnica

Ricette con i peperoncini Jalapeno

Se amate la cucina sud-americana e siete sempre alla continua ricerca di cibi gustosi e piccanti, state leggendo la guida giusta! Infatti, di seguito, saranno illustrate diverse maniere in cui è possibile preparare molte ricette appetitose, ed anche...
Cucina Etnica

Consigli per ricette indiane

Ormai è diventata un'abitudine per quasi tutte le persone mangiare settimanalmente cucina internazionale. Anche sulle tavole italiane infatti è sempre più frequente veder comparire piatti di svariate origini di diversi paesi. Se anche voi amate la...
Cucina Etnica

Le migliori ricette straniere per l'estate

Con l'arrivo della stagione estiva solitamente si tende a cambiare le abitudini alimentari, anche se comunque è abbastanza difficile e impegnativo variare piatti e ingredienti ogni giorno. Vi sono delle ricette che possono essere riproposte più volte...
Cucina Etnica

Ricette Bimby: curry di verdure

Oramai il mondo della tecnologia si è fuso completamente con quello della cucina. In questi ultimi anni abbiamo infatti assistito ad una serie di invenzioni che hanno rivoluzionato il mondo della cucina, aiutandoci a preparare qualsiasi tipo di piatto....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.