Ricette per il brunch

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricette per il brunch
16

Introduzione

Il brunch è una moda proveniente dagli Stati Uniti che consiste in una tarda colazione mista ad un pranzo anticipato, consumato normalmente la domenica mattina quando ci si sveglia tardi. Negli ultimi anni, questa moda ha sconfinato gli Stati Uniti, arrivando anche nel nostro Paese. Il brunch può essere definito come una sorta di aperitivo in quanto si compone di cibi misti, vale a dire sia dolci che salati, che vengono consumati in allegria. Non esiste una regola generale, ma ci sono alcune ricette che si possono preparare per emulare al meglio questa particolare moda.

26

Occorrente

  • Ingredienti vari
36

Procurarsi gli ingredienti necessari

Anzitutto, per organizzare un buon brunch, è necessario avere a disposizione diversi tipi di pane, cereali, latte, crackers e grissini, che vanno serviti caldi insieme a vari tipi di marmellate. Inoltre, si possono preparare dei taglieri con formaggi, accompagnati da frutta secca, miele e salumi vari. Non possono mancare yogurt e frutta fresca da tagliare al momento o sotto forma di macedonia.

46

Preparare una macedonia di frutta con orzo

Insalate di pasta, frittate di vario genere, zuppe di verdure e cous cous renderanno la preparazione del brunch davvero semplice ed invitante. Accompagnate queste prelibatezze con tè aromatizzati, succhi di frutta, spremute, latte e, ovviamente, acqua. La prima ricetta che mescola dolce e salato è una macedonia di frutta con orzo, arance, banane e kiwi. Per prima cosa, mettete a cuocere l'orzo con il latte, la vaniglia e 2-3 cucchiai di zucchero (per il tempo indicato sulla confezione dell'orzo) dopodiché scolatelo e lasciatelo raffreddare. Nel frattempo, tagliate la frutta a dadini e la scorza d'arancia a listarelle, quindi mettete la frutta in una ciotola, versateci su l'orzo e decorate con le scorze d'arancia.

Continua la lettura
56

Cucinare una frittata di zucchine

In queste occasioni, la semplicità e la velocità nell'eseguire un piatto sono assolutamente fondamentali, ed è per questo che, qui di seguito, troverete la ricetta di una frittata con le zucchine e altri pochi ma saporiti ingredienti: zucchine, uova, stracchino, panna e parmigiano grattugiato. In primo luogo, tagliate a dadini le zucchine con i fiori, mettetele a rosolare in un tegame con dell'olio extravergine di oliva e lasciatele cuocere per qualche minuto. Successivamente, aggiungete il sale e, se di vostro gradimento, anche del pepe. In una ciotola, sbattete le uova ed aggiungete a poco a poco la panna, lo stracchino, il parmigiano e mescolate bene. Il tutto andrà aggiunto alle zucchine che metterete in una pirofila da passare in forno caldo a 180° per almeno 15 minuti. A questo punto, la vostra frittata sarà pronta per essere gustata. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricette per il brunch: uova e bacon

Nato in America ma oramai diffuso anche in Italia, il brunch è una tradizione che coniuga le abitudini della ricca colazione anglosassone con quelle del lunch, spesso consumato fuori casa e costituito da un semplice sandwich. Le ricette da proporre per...
Antipasti

Come organizzare e preparare un brunch

Il brunch è una tradizione tipica americana e anglo-sassone. Esso rappresenta una via di mezzo tra colazione e pranzo. Infatti, come dice la parola stessa, composta da breakfast (colazione, appunto) e lunch (pranzo). Questo pasto viene organizzato generalmente...
Antipasti

5 ricette per cucinare le patate al microonde

Il microonde, nonostante sia criticato, ci viene incontro in tanti modi diversi. Molti lo usano solo per riscaldare le pietanze o per preparare il latte, ma se saputo usare, il microonde può sfornare anche delle prelibate ricette. Ad esempio cucinare...
Antipasti

10 ricette facili e veloci a base di melanzane

Alzi la mano chi di voi non ama le melanzane!? Sicuramente sarete in numero davvero esiguo, perché questo ortaggio è molto molto amato nel nostro paese, sia dagli adulti che dai bambini. Inoltre è possibile preparare le melanzane in mille modi diversi,...
Antipasti

10 ricette per torte salate

Il termine "torta" rievoca un alimento prettamente dolce. Panna, crema pasticcera, cioccolato e cacao sono gli ingredienti più comuni utilizzati per i dolci. Eppure esistono le varianti salate, come una torta rustica, un plum cake al formaggio, una pizza...
Antipasti

3 ricette con la feta

Quando l'estate è alle porte il nostro regime alimentare subisce un cambiamento. Niente ricette elaborate e troppo pesanti, ma solo piatti freschi che si preparano con rapidità. La feta è un ingrediente versatile e gustoso, adatto soprattutto per il...
Antipasti

5 ricette sfiziose per l'aperitivo

Quando si invitano gli amici a cena non può mai mancare l'aperitivo! Specialmente se si deve festeggiare una serata particolare. Gli aperitivi si possono fare in mille maniere, accompagnandoli con dei cocktail originali. Di solito vengono serviti creando...
Antipasti

3 ricette con i semi di girasole

In questo tutorial di oggi vi presenteremo 3 ricette con i semi di girasole. I semi di girasole possono essere utilizzati in cucina nella preparazione di piatti diversi. Inoltre, il rame ed il magnesio aiutano le ossa, mentre gli antiossidanti svolgono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.