Ricette: torta con belga e brie

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per tutti gli appassionati di torte salate, è possibile reperire davvero tantissime ricette al riguardo, tutte molto gustose e di facile preparazione. Anche quella suggerita di seguito ne fa parte a pieno titolo, infatti si tratta di una torta salata molto appetitosa da preparare in pochissimo tempo, inoltre adatta sia come piatto unico che come antipasto per una cena in compagnia di amici. Vediamo allora come preparare la torta con indivia belga e formaggio brie. Un formaggio prettamente francese, dalla consistenza molle ed elastica, avente in superficie un leggero strato di muffa bianca non dannosa per la salute. Bisogna dire che si presta bene sia gustato in tutta la sua purezza, come formaggio da tavola ma, anche per farcire panini o spalmato sulle torte.

25

Prendiamo un rotolo di pasta sfoglia e tiriamolo fuori dal frigorifero. Sbucciamo le patate, laviamole sotto l'acqua corrente e mettiamole a lessare. Mentre aspettiamo, prendiamo una casseruola e facciamola scaldare sul fuoco, aggiungiamo un filo di olio d'oliva. Tagliamo l'indivia belga e lo scalogno a listarelle abbastanza sottili e poi, mettiamole a rosolare nell'olio che ormai sarà alla giusta temperatura. Spargiamo un pizzico di sale e una manciata leggera di pepe. Con un cucchiaio di legno mescoliamo gli ingredienti e facciamo cuocere per qualche minuto.

35

Quando le patate saranno cotte al punto giusto, tagliamole a dadini piccoli, intanto togliamo il tegame dal fuoco mettiamo il suo contenuto all'interno di una pirofila e aggiungiamo le patate lessate. Rompiamo un uovo all'interno di un bicchiere e, sbattiamolo velocemente con una forchetta, dopo incorporiamolo al resto degli ingredienti. Sempre con un cucchiaio di legno, mescoliamo il tutto, aggiustiamo di sale.

Continua la lettura
45

Prendiamo la pasta sfoglia, adagiamola in un teglia assieme alla carta da forno in dotazione, poi bucherelliamo con una forchetta. Prendiamo il nostro composto, stendiamone un primo strato al centro della sfoglia. Con un un coltello a lama liscia tagliamo il formaggio brie a fettine sottili e sistemiamole in tutta la superficie. Copriamo il tutto con la rimanente verdura, cercando di livellarla. Prendiamo i lembi della pasta sfoglia, ripieghiamoli verso l'interno. Spolverizziamo la superficie con una manciata generosa di parmigiano grattugiato e inforniamo nel forno già caldo alla temperatura di 180°. Facciamo cuocere per circa trenta minuti, poi per verificarne la cottura prendiamo uno stuzzicadenti. Se risulta già pronta togliamola dal forno e lasciamola raffreddare prima di portare in tavola.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare l'indivia belga allo zafferano

L'indivia belga, conosciuta ai più come scarola, è una qualità di verdura. L'indivia belga ha ottime proprietà organolettiche e una buona quantità di vitamina A. Per questi motivi e per il suo particolare sapore viene usata sempre più spesso nella...
Antipasti

Come preparare la frittata al brié

Se volete portare in tavola qualcosa di diverso, provate a preparare la frittata al brié. Quest'ultima è un piatto semplice, ma per cucinarla a regola d'arte dovete seguire scrupolosamente tutti i passaggi. Partendo dalla lavorazione delle uova, fino...
Antipasti

Rotolo di frittata con radicchio e brie

Ci sono ricette che possono servire per accomodare un menù prettamente estivo. I rotoli di frittata per esempio possono sostituire il primo, non sempre gradito nella stagione calda. Se vi sembra troppo ricco di calorie potete sostituire i soliti ripieni...
Antipasti

Come fare i fagottini pere e Brie

I fagottini pere e brie sono un delizioso finger food semplice e veloce da preparare anche per i meno esperti. Adatto a tutte le stagioni dell'anno, si tratta di un piatto sfizioso che possiamo preparare con ingredienti che spesso abbiamo già nel frigorifero...
Antipasti

Come preparare il cavolo cappuccio e belga alla curcuma

Quando progettiamo una cena spesso non dedichiamo molto tempo ai contorni e ci concentriamo invece sulle portate principali. Invece anche le verdure, se preparate in modo nuovo e particolare, possono rappresentare un elemento importante. Invece di condirle...
Antipasti

Come preparare dei muffin con speck e brie

I muffin salati sono una specialità davvero golosa, che piace ai più piccini come agli adulti. Sono davvero facilissimi da preparare e ne esistono tantissime varianti. Uno dei modi per renderli più gustosi è quello di abbinare dei salumi tagliati...
Antipasti

Come preparare l'indivia belga stufata con i pinoli

Le verdure hanno un sapore molto delicato, per cui spesso vengono relegate un po' in secondo piano. Se invece amiamo le verdure e ci piace cucinarle in tanti modi diversi, esistono tanti possibili abbinamenti, a volte anche impensabili. L' indivia belga,...
Antipasti

Come preparare i fagottini brie e funghi

Quello dell'aperitivo è ormai diventato un rito, una bella occasione per stare in compagnia degli amici scambiando quattro chiacchiere e trascorrendo piacevolmente del tempo insieme, mentre si beve qualcosa di gradevole, magari accompagnato da gustose...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.