Ricette veloci per preparare lo zampone

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Arrivano le feste natalizie e con esse il nuovo anno. Inizia il viavai di gente pronta ad assalire negozi e supermercati in cerca di regali e provviste per il cenone della Vigilia e di San Silvestro. E se c'è un ingrediente che non può assolutamente mancare sulla tavola del grande cenone dell'ultimo dell'anno è lo zampone. Vediamo allora alcune ricette veloci per preparare lo zampone.

24

Zampone con le verdure

Per cucinare invece lo zampone con le verdure abbiamo bisogno di uno zampone, 300 gr di patate, 300gr di carote, cipolla, burro, olio, sale, rosmarino e passata di pomodoro. Iniziamo mettendo a cuocere lo zampone, nel modo già visto nella precedente ricetta; quindi peliamo le patate, tagliamole a spicchi, poniamole in una teglia, condiamole con olio, sale e rosmarino, e facciamole cuocere nel forno. In una padella intanto, facciamo soffriggere la cipolla con una noce di burro e aggiungiamo le carote precedentemente affettate. Facciamo cuocere il tutto per 5 minuti circa e versiamo due cucchiai di passata di pomodoro e un po' di sale. Affettiamo lo zampone e lo disponiamo in un piatto da portata con il contenuto della padella e le patate.

34

Zampone in crosta

Per preparare lo zampone in crosta ci occorre uno zampone, una confezione di pasta sfoglia, senape e un uovo. Facciamo lessare lo zampone. Una volta cotto, lo scoliamo bene e lo posizioniamo sul foglio di pasta sfoglia già stesa; quindi aggiungiamo sulla carne la senape (tanta quanto basta per ricoprirlo tutto). Avvolgiamo ora lo zampone con la sfoglia e chiudiamo le estremità. Pratichiamo dei fori al rotolo con uno stuzzicadenti e spennelliamo la sfoglia con l'albume dell'uovo. Poniamo il tutto nel forno preriscaldato a 180° e facciamolo cuocere per 20 minuti, dopo i quali sarà pronto per essere servito.

Continua la lettura
44

Zampone con lenticchie

Per 6 persone avremo bisogno di uno zampone, 500gr di lenticchie, 50 gr di pancetta, 200 dl di brodo vegetale, cipolla, sedano, olio e sale. Se disponiamo di uno zampone fresco occorre metterlo dalle 3 alle 5 ore ammollo in acqua fredda e dopo averlo bucato lo mettiamo in una pentola piena di acqua fredda e lo facciamo cuocere per circa 2 ore; altrimenti, se abbiamo acquistato uno zampone precotto procediamo direttamente ponendolo in una pentola di acqua fredda e lasciamolo bollire per circa mezz'ora. Nel frattempo lessiamo le lenticchie con 2 gambi di sedano, mezza cipolla e sale; una volta cotte le possiamo scolare togliendo sia il sedano che la cipolla. Dopodichè in una padella facciamo soffriggere mezza cipolla tritata e la pancetta. Qui andiamo ad aggiungere le lenticchie ben scolate e due mestoli di brodo. Lasciamo cuocere il tutto finché i legumi non avranno assorbito il brodo e disponiamo il contenuto della padella in un piatto da portata, posizionandoci sopra lo zampone tagliato a fette.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

3 ricette veloci con la carne macinata

La carne macinata è un ottimo ingrediente da utilizzare in cucina. Infatti con la carne macinata si possono creare moltissime ricette dal gusto differente e, a seconda della qualità della carne macinata, il costo delle ricette può essere molto ridotto....
Carne

Dieci ricette con la carne di maiale

Arista alla birra, arista piccante, arrosto all'arancia, arrosto alla salsa di caffè, bistecca ai capperi, braciola al vino, lonza all'aglio, pancetta farcita, braciole con le mele e zampone con le lenticchie. Queste sono solo alcune delle tante ricette...
Carne

Ricette siciliane: come preparare il panino con la milza

La Sicilia è una delle isole più belle d'Italia. Oltre alla bellezza del paesaggio, questa terra antica ospita delle opere culinarie davvero sopraffine e deliziose. Oggi vi voglio parlare proprio di una di queste ricette che fa parte un po' della storia...
Carne

Ricette: scaloppina con crema di peperoni

Se decidete di preparare per pranzo o per cena un secondo piatto particolare e al tempo stesso gustoso, tra le tante ricette potete optare per la scaloppina con crema di peperoni. Si tratta di un'elaborazione semplice, per cui non bisogna essere degli...
Carne

Ricette Bimby: Pollo alle Mandorle

Il pollo alle mandorle è una delle ricette a base di carne più semplici e golose della cucina cinese, seppur la sua preparazione sia divenuta comune e apprezzata anche in Italia. Un modo ancora più rapido per realizzare questo piatto prevede l'utilizzo...
Carne

Ricette: come cucinare il bollito

Esistono numerose ricette per cucinare la carne ed altrettante per realizzare un buon bollito. Tanto per cominciare servono gli attrezzi giusti per ottenere la cottura perfetta. La carne deve essere collocata per intero, ricoperta dal liquido di bollitura...
Carne

Ricette: spiedini di pollo, melanzane e peperoni

Gli spiedini sono una soluzione appetitosa e sfiziosa da portare in tavola. Durante la cottura sprigioneranno quel delizioso profumo di carne e verdure arrostite, che non vedremo l'ora di sederci a tavola per gustarli. Abbastanza veloci da preparare,...
Carne

5 ricette autunnali con il pollo

Con l'arrivo del clima fresco e frizzante tipicamente autunnale, può essere molto bello dedicarsi ai profumi ed ai sapori della cucina dell'autunno, realizzando alcune ricette speciali a base di pollo. Il pollo è molto leggero e può essere perfetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.