Risotto ai carciofi e salsiccia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se intendiamo preparare un risotto davvero insolito e con degli ingredienti piuttosto inusuali, possiamo, ad esempio, realizzarlo con un mix a base di carciofi e salsiccia. Si tratta di una ricetta di veloce preparazione ma che alla fine regala enorme soddisfazione dal punto di vista del gusto ed è ideale da servire in occasione di cene con persone di riguardo. In questa guida vi spiegheremo l'intero procedimento.

27

Occorrente

  • 300 g di riso
  • 2 carciofi
  • 1 salsiccia
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 bicchiere di pomodoro
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale e pepe
37

Pulire i carciofi

Il primo ingrediente del risotto è il carciofo, un ortaggio che produce dei frutti verdi, con o senza spine, dalle eccezionali proprietà salutari. Inoltre contiene molto ferro, fibre e la coleretica in grado di disintossicare la cistifellea e il fegato dallo stress di tutti giorni. I carciofi freschi si riconoscono dal frutto che si presenta molto compatto, senza ammaccature e peluria: può essere mangiato crudo in pinzimonio e insalate oppure cotto in primi piatti, secondi e contorni. Iniziamo la preparazione e puliamo i carciofi eliminando il gambo e le foglie che risultano essere più dure e quindi poco digeribili: laviamoli accuratamente, affettiamoli in quattro parti e mettiamoli in un tegame con olio sale e pepe.

47

Preparare il sugo

A questo punto, mettiamo da parte i carciofi appena preparati, tritiamo il prezzemolo e versiamolo in una padella antiaderente dove in precedenza abbiamo fatto soffriggere uno spicchio di aglio. Fatto ciò, prendiamo la salsiccia, riduciamola in piccoli pezzi, dopodiché versiamoli nella padella e lasciamo soffriggere tutti gli ingredienti per qualche minuto, mescolando con un cucchiaio di legno. Dopo circa 5 minuti, aggiungiamo del vino bianco fino a farlo sfumare del tutto. A questo punto, prepariamo il sugo, per cui prendiamo dei pomodori e ricaviamone una passata dopo averli fatti ammorbidire con una mezza bollitura. Una volta che il succo di pomodoro è abbastanza cremoso e privo di semi, l'aggiungiamo al composto a base di salsiccia e continuiamo a mescolare fin quando non versiamo anche i carciofi preparati in precedenza.

Continua la lettura
57

Incorporare il riso

Adesso aggreghiamo il riso che, in precedenza, abbiamo lessato scolandolo piuttosto al dente e mescoliamo accuratamente in modo che si insaporisca bene con i vari ingredienti. A questo punto, aggiungiamo del brodo vegetale e procediamo con la cottura: dobbiamo metterne circa un litro affinché il riso si cuocia correttamente. Ultimata la preparazione del risotto a base di carciofi e salsiccia possiamo impiattarlo aggiungendo in ogni singolo piatto un piccolo ricciolo di burro e una spolverata di parmigiano grattugiato.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le orecchiette con carciofi e salsiccia

Se si ama la cucina, specialmente quella saporita, non si può fare a meno di conoscere come preparare le orecchiette con carciofi e salsiccia. Le orecchiette sono una pasta tipica della cucina pugliese a base di farina di semola, sono lavorate a mano...
Primi Piatti

Come preparare il risotto agli asparagi e salsiccia

Il risotto asparagi e salsiccia è un piatto celebre dall'aroma intenso e caratteristico, che sposa due ingredienti dalla combinazione assolutamente vincente. Sfumato con un tocco di vino bianco, mantecato al punto giusto, il risotto offre il meglio di...
Primi Piatti

Ricetta: crêpes salsiccia e carciofi

Uno dei dolci più semplici da preparare è rappresentato dalle crepes ripiene di cioccolata o marmellata, o ancora di gelato o frutta. Ma le crepes sono buonissime anche se inserite in una ricetta salata e si adattano bene a qualunque tipo di ricetta,...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne carciofi e salsiccia

Chi vive in Italia, si ritiene fortunatissimo per l'enorme varietà che si trova nella cucina italiana, specialmente in ogni regione. Il cibo è senza dubbio la risorsa primaria dell'uomo e, come tale, ne usufruiamo tutti i giorni. Con la nostra fantasia,...
Primi Piatti

Come preparare un risotto con salsiccia e porcini

Il risotto è uno dei piatti più gustosi e nutrienti della nostra cucina. È amato in tutte le stagioni: in estate si va pazzi per l'insalata di riso, mentre in inverno te lo puoi gustare in una bella zuppa calda. L'autunno è, invece, la stagione dei...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai carciofi e zafferano

Riuscire a portare in tavola un risotto ottimo e allo stesso tempo originale è possibile. Il trucco è quello di seguire semplici regole e abbinarlo bene. Pertanto, dovete scegliere alimenti che lo valorizzano e esaltino il sapore. Molti sono i modi...
Primi Piatti

Ricetta: risotto tartufo e salsiccia

Preparare un risotto sembra una cosa semplice, ma non sempre lo è. Infatti, la preparazione di un risotto richiede tempo, impegno e dedizione. In particolare la preparazione di un risotto con tartufo e salsiccia richiede vari passaggi, che, se non svolti...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con salsiccia, tartufo e pomodori secchi

Quando si decide di preparare un risotto, spesso è difficile farsi venire un'idea originale e si finisce per preparare sempre le stesse ricette. Molto frequenti sono il risotto con i funghi o con i carciofi, ad esempio, ma se si vuole preparare un primo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.