Risotto al forno con prosciutto e besciamella

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

All'interno di questa semplice ma utilissima guida, nei prossimi passi, vedremo insieme tutti i passaggi fondamentali per la preparazione di un primo piatto molto gustoso e nutriente. In particolare, ci occuperemo della preparazione di un risotto al forno farcito con prosciutto e besciamella. Basteranno pochissimi ingredienti e un pizzico di pazienza per ottenere un piatto tutto da gustare.

26

Occorrente

  • 160gr. di riso
  • 100gr. di prosciutto
  • 150gr. di provola
  • 2 cucchiai di parmigiano
36

La prima cosa da fare prima di procedere consiste nella preparazione della besciamella. A tal proposito, sarà necessario fondere un po di burro in una pentola e, successivamente, aggiungere la farina quindi mescolare il tutto e procedere versando, a poco a poco, del latte fino ad ottenere un composto abbastanza denso e omogeneo. La cosa da fare attenzione durante la preparazione della besciamella è il latte; questo non dovrà essere troppo caldo, per evitare la formazione di grumi. Infine, a piacimento, si potrà aggiungere, a fuoco spento, un pizzico di noce moscata.

46

Per quanto riguarda la cottura del riso, per prima cosa, sarà indispensabile guardare i tempi di cottura indicati nella scatola. Il consiglio è quello di scolare circa 1-2 minuti prima della fine, il riso aggiungendo qualche cucchiaio di besciamella e la provola tagliata a cubettini. In alternativa alla provola, si potrà utilizzare il fior di latte, che ammorbidirà ancora di più il piatto, rendendolo, magari, più gustoso ed appetibile.

Continua la lettura
56

Infine, sarà l'ora di procedere con la fase finale della preparazione. In particolare, sarà necessario preparare delle piccole porzioni di riso all'intero di ciotole di terracotta o comunque in contenitori che possono essere messi a cuocere nel forno. In base ai propri gusti, si potrà aggiungere, altro formaggio e/o besciamella. Una volta fatta questa operazione, si potrà continuare infornando le ciotole a 200° per circa 10-15 minuti quindi servire ancora caldo e fumante. Come avete avuto modo di leggere, si possono creare piatti molto ricchi e fantasiosi, utilizzando comunque ingredienti semplici, facilmente reperibili in qualsiasi supermercato. Ricordarsi sempre di fare attenzione ai tempi di cottura del riso, per evitare di ritrovarsi con la pasta troppo al dente o con il formaggio decisamente liquido e senza sapore. Le dosi indicate in precedenza, fanno riferimento ad una porzione per due persone, quindi se si ha intenzione di cucinare per una tavolata più grande, cercare di regolarsi secondo le varie esigenze.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per preparare la besciamella utilizzate latte, farina, burro e noce moscata

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Conchiglioni ripieni di macinato, prosciutto e besciamella

Esistono infinite varietà di pasta, ognuna, si può dire, con la propria vocazione. I conchiglioni, per la loro forma e le dimensioni, possono essere considerati una pasta molto versatile, nel senso che con un po' di lavoro possono divenire una pasta...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al prosciutto e limone

Riuscire a realizzare un risotto gustoso utilizzando semplici ingredienti è possibile. I modi per poterlo fare sono tanti e sono perfetti per ogni occasione. Ovviamente, per la buona riuscita del risotto occorre abbinare alcuni elementi, che alla fine...
Primi Piatti

Come preparare i rigatoni al forno col prosciutto

Abbiamo una cena tra amici ma non sappiamo se avremo il tempo di preparare tutto all'ultimo momento. Vorremmo quindi portarci avanti, riscaldando quanto magari al mattino. Non tutte le ricette si prestano bene a questa operazione, perché potrebbero perdere...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai fichi neri e prosciutto

La ricetta di un primo piatto alternativo e ricco di bontà: il risotto ai fichi neri e prosciutto crudo. Una portata dal gusto stuzzicante, dolce e salato, ideale per una cena speciale. Realizzato con i fichi freschi di stagione, molto zuccherini, è...
Primi Piatti

Ricetta: risotto agli asparagi e prosciutto cotto

La cucina italiana propone moltissime ricette elaborate, ricche di ingredienti genuini, adatti a chi segue una dieta sana e mediterranea. La dieta mediterranea, prevede l'utilizzo di verdure di stagione, accompagnate da cereali e da altri ingredienti...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con stracchino e prosciutto

Se non vi stancate mai di provare delle nuove ricette e desiderate sperimentare un accostamento di sapori leggermente insolito, vi consiglio vivamente di provare a mantecare il vostro risotto con dello stracchino (come sostituto del classico burro o della...
Primi Piatti

Come preparare il risotto piselli e prosciutto

Se desiderare presentare in tavola un piatto gustoso che possa piacere sia agli adulti che ai bambini, provate a realizzare questo risotto arricchito con piselli freschi e prosciutto cotto. Si tratta di un primo piatto gustoso leggermente profumato allo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai quattro formaggi al forno

Il risotto ai quattro formaggi è una ricetta tipica del nord Italia. Essa è molto saporita ed arricchita da formaggi duri oppure morbidi con l'aggiunta finale di parmigiano reggiano. È un primo piatto perfetto per qualsiasi pranzo, sia in famiglia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.