Risotto al tastasal

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Risotto al tastasal

Il risotto al tastasal è un primo piatto tipico del Veneto, in particolare delle zone del veronese e del mantovano. Nel dialetto locale "tastasal" vuol dire assaggiare il sale e si riferisce all'abitudine delle massaie di preparare questo particolare risotto per valutare la sapidità dei suoi ingredienti. Il tastasal, infatti è un gustoso impasto di carne di maiale, sale e pepe nero impiegato per salame, salamelle e tradizionali stortine: se il risotto preparato con questi ingredienti risultava saporito, voleva dire che l'impasto era adatto per essere insaccato. Ll risotto al tastasal dunque è un piatto della tradizione italiana ricco di sapore, che soddisfa le esigenze di ogni palato. Portalo in tavola per un pranzo domenicale oppure per una cena informale tra amici, accompagnandolo ad un vino rosso corposo. Vedrai che successo!

27

Occorrente

  • 2 etti di tastasal
  • una cipolla tritata
  • un rametto di rosmarino
  • 300 grammi di riso Carnaroli
  • brodo vegetale
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • olio e.v.o., sale e pepe q.b.
37

Preparare gli ingredienti

Perché il tuo risotto sia gustoso hai bisogno di ingredienti di qualità. Assicurati pertanto che l'ingrediente pricipale, il tastasal sia superlativo. Rivolgiti al tuo macellaio di fiducia e chiedi del macinato di carne di maiale. Quindi, aggiungi del sale all'impasto e mescola accuratamente. Con un coltello oppure una mezzaluna, taglia una cipolla finemente, meglio se fresca e di origine biologica. Falla dorare in una padella insieme ad un filo d'olio extravergine d'oliva ed un rametto di rosmarino. Quindi aggiungi la carne. Per evitare che gli ingredienti si addensino sgranali con una forchetta o un cucchiaio di legno durante la cottura, per una cottura ottimale del tastasal.

47

Cuocere il riso

Metti temporaneamente da parte il tastasal e dedicati alla cottura del riso. Fallo tostare in una padella antiaderente con un filo di olio o una noce di burro. Quando il riso avrà assunto un colore madreperlaceo sfuma con del vino bianco e lascia che il riso ne assorba il caratteristico aroma. Quando il vino sarà del tutto evaporato, completa la cottura in modo tradizionale, aggiungendo del brodo vegetale, un mestolo alla volta, finché il riso non sarà al dente. Per il brodo puoi utilizzare un prodotto già pronto o realizzarlo da te con cipolla, carote, sedano e patate. Una volta versato l'ultimo mestolo di brodo e cinque minuti prima della perfetta cottura, aggiungi il tastasal e mescola al risotto amalgamando bene gli ingredienti.

Continua la lettura
57

Mantecare e servire il risotto

Prima di spegnare il fuoco aggiungi una noce di burro e del parmigiano e manteca il risotto mescolando per bene. Poi completa con un pizzico di pepe nero macinato. Copri il risotto al tastasal con un coperchio e lascia riposare per un paio di minuti in modo che si impregni dell'aroma del tastasal, sprigionando un sapore unico. Poiché è un piatto della tradizione popolare esso si presta a numerose varianti: alcuni infatti vi aggiungono la cannella o della noce moscata per un gusto più deciso e particolare. Servilo caldo, abbinandolo ad un buon vino rosso come un Merlot o un Valpolicella. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cuoci il riso al dente
  • Opta per della carne fresca e di ottima qualità
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto con tartufo e noci

Una ricetta che ricorda molto la Toscana e l'Umbria e soprattutto rievoca sapori invernali è il risotto con tartufo e noci. È una ricetta relativamente semplice da preparare, poiché è difficile fare una cottura del risotto perfetta, ma l'esperienza...
Primi Piatti

Ricetta: risotto tartufo e salsiccia

Preparare un risotto sembra una cosa semplice, ma non sempre lo è. Infatti, la preparazione di un risotto richiede tempo, impegno e dedizione. In particolare la preparazione di un risotto con tartufo e salsiccia richiede vari passaggi, che, se non svolti...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla crema di latte

Una ricetta a mio avviso originale ed allo stesso tempo anche molto semplice da preparare è il risotto alla crema di latte. Un risotto che richiama il risotto ai quattro formaggi, ma che risulta senza dubbio più leggero e più facilmente digeribile....
Primi Piatti

Ricetta: risotto nocciole e spinaci

Il risotto è uno dei piatti più amati e utilizzati nella cucina italiana. Ottenere un buon risotto non è facile e richiede una buona praticità in cucina. Esistono svariati tipi di risotti. In questa guida vedremo una ricetta davvero gustosissima e...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con la salsiccia e speck

Il risotto è uno dei primi più gustosi e tradizionali della cucina italiana. Ne esistono di diversi tipi e conditi in svariati modi. Cucinare un risotto non è però semplicissimo e richiede molta attenzione e passione. In questa guida vedremo come...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alla birra e speck

Se non adoriamo cucinare il normale risotto con i funghi, abbiamo l'opportunità di preparare lo speciale risotto alla birra e speck. Si tratta di un primo piatto veramente delizioso ed in grado di far venire l'acquolina in bocca. Questa ricetta di cucina...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al radicchio rosso e gorgonzola

Un primo da portare in tavola pieno di colore è il risotto al radicchio rosso e gorgonzola. Una ricetta davvero insolita che stupirà gli ospiti. Arricchito con il radicchio e il gorgonzola, diventa un gustoso risotto unico e appetitoso. Prepararlo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto all'onda con pancetta croccante

Il risotto all'onda rappresenta un particolare tipo di riso da preparare in modo speciale per fare in modo che il risultato sia soffice e morbido, non troppo brodoso ma nemmeno troppo secco ed asciutto all'assaggio. La caratteristica del risotto all'onda...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.