Risotto alla milanese: la ricetta tradizionale

Tramite: O2O 03/08/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Risotto alla milanese: la ricetta tradizionale

In cucina è sempre importante mettere un po' di se stessi all'interno dei piatti che stiamo realizzando. Qualche modifica ai tempi di cottura, una marinatura particolare o magari mediante l'aggiunta di spezie e aromi che diano un tocco in più alla preparazione personalizzano e diano carattere alla nostra cucina. Non dimentichiamoci, però, che i sapori originali sono sempre quelli più difficili da ottenere, perché richiedono di eseguire una preparazione in modo dettagliato rispettando la tradizione. Uno dei piatti più gustosi che possiamo eseguire è sicuramente il risotto alla milanese: si tratta di un primo piatto tipico della tradizione italiana, che è caratterizzato dall'aroma delicato e dal sapore deciso. Attraverso i passaggi che seguono andremo a vedere nel dettaglio qual è il modo corretto per preparare questa ricetta tradizionale .

27

Occorrente

  • 400 gr di riso arborio o carnaroli
  • 70 gr ossobuco di vitello
  • 125 gr burro
  • Una bustina di zafferano e alcuni pistilli
  • Vino bianco
  • Brodo di pollo o di vitello
  • Sale
  • Parmigiano grattugiato
37

Preparare il brodo

Iniziamo il procedimento con la preparazione del brodo. Mettiamo circa due litri di acqua in una pentola, quindi aggiungiamo un pezzo di carne di vitello magro, oppure dei fusi di pollo, una cipolla pulita e pelata e un pizzico di sale. Lasciamo cuocere il tutto a fuoco lento per circa un'ora, in modo tale che il brodo si insaporisca per bene. Una volta che sarà trascorso il tempo necessario, sgrassiamo il brodo e filtriamolo con un colino per alimenti, in maniera tale che resti solamente la parte più liquida. A questo punto rimettiamo la pentola sul fuoco a fiamma bassa e portiamo nuovamente il brodo a bollore, in modo tale da averlo ben caldo nel momento in cui lo aggiungeremo al riso.

47

Cuocere la carne

Adesso prepariamo ora una casseruola e mettiamoci all'interno un etto di burro, quindi lasciamo che si sciolga perfettamente e infine aggiungiamo una cipolla tagliata a fette molto sottili. Lasciamo cuocere il tutto a fuoco medio, facendo in modo che si imbiondisca per bene la cipolla. Tenete conto del fatto che per la realizzazione di questa fase serviranno davvero pochissimi minuti. Dopodiché aggiungiamo l'ossobuco di vitello stemperandolo delicatamente, infine lasciamolo cuocere alcuni minuti a fiamma bassa.

Continua la lettura
57

Cuocere il riso

Aggiungiamo adesso il riso, mescolando con movimenti circolatori, e spolveriamolo quindi con lo zafferano, continuando sempre a mescolare. Bagniamo il tutto utilizzando del buon vino bianco, a temperatura ambiente, e rimestando lasciamo che evapori: in questo caso sarà quindi necessario mantenere una fiamma alta. Una volta che sarà evaporato completamente abbassiamo leggermente la fiamma e versiamo un mestolo di brodo ancora caldo, tenendo conto del fatto che è meglio se viene fatto durante la fase di ebollizione. Mescoliamo delicatamente e una volta che il brodo sarà stato del tutto assorbito aggiungiamone dell'altro. Continuiamo quindi a mescolare e terminiamo la cottura aggiungendo dell'altro brodo, ma solamente quando il precedente si sarà completamente assorbito. Regoliamone infine il tutto col sale.

67

Servire il piatto

Quando il riso sarà giunto quasi al termine della cottura, ma sarà ancora un po' al dente, spegniamo la fiamma e incorporiamo il restante burro ed una manciata abbondante di parmigiano grattugiato. A questo punto mantechiamo delicatamente tutti gli ingredienti e lasciamo il risotto a riposo per almeno tre o quattro minuti prima di servirlo. Al momento di portarlo in tavola ricordiamoci di decorare il nostro piatto con dei pistilli di zafferano o come meglio preferite: in questo modo renderemo questo nostro gustoso e genuino primo piatto sicuramente ancora più invitante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: gnocchi alla milanese

Gli gnocchi alla milanese sono un piatto tipico della cucina tradizionale lombarda, appetitosi e facili da preparare. Sono ottimi per chi ama la pasta fatta in casa e per coloro che adorano sperimentare gusti nuovi e diversi. Vengono serviti come primo...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di zucca alla milanese

La minestra di zucca alla milanese è un piatto tipico della regione lombarda. Questa ricetta ha origini antiche ed è stato preparato in molti modi diversi, ma la sua vera origine proviene dalla provincia di Milano dove gli ingredienti principali formano...
Primi Piatti

Ziti alla pugliese al forno: ricetta tradizionale

La ricetta tradizionale degli Ziti alla pugliese al forno è una vera e propria delizia. Gusterete una pasta a dir poco fantastica, che si scioglie in bocca. Le due tipologie di carne andranno a creare un sugo corposo ma delicato nello stesso tempo. Gli...
Primi Piatti

Trippa alla romana: ricetta tradizionale

La ricetta tradizionale della trippa alla romana è un classico della cucina italiana. Il sapore è deciso e sicuramente inconfondibile. Tutti gli ingredienti sono mixati alla perfezione, dal guanciale, al pomodoro fino alla freschissima menta. Immancabile...
Primi Piatti

Zuppa di cozze alla napoletana: ricetta tradizionale

La ricetta tradizionale della zuppa di cozze alla napoletana è una vera e propria delizia per il palato. Si tratta di un piatto ricco di sapori e consistenze diverse che si mixano alla perfezione. La preparazione è piuttosto laboriosa e complicata,...
Primi Piatti

Riso salmone e pistacchi: ricetta tradizionale

La ricetta tradizionale del riso salmone e pistacchi permette di realizzare un piatto fresco, gustoso e adatto ad ogni occasione. Il riso andrà poi arricchito con il mascarpone, che darà ancora più corposità all'insieme. Se vi piacciono i sapori decisi,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai carciofi e zafferano

Riuscire a portare in tavola un risotto ottimo e allo stesso tempo originale è possibile. Il trucco è quello di seguire semplici regole e abbinarlo bene. Pertanto, dovete scegliere alimenti che lo valorizzano e esaltino il sapore. Molti sono i modi...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla zucca e rosmarino

Perfetto come primo piatto, specialmente serale, al risotto non si rinuncia mai. Di una versatilità estrema, si accosta indifferentemente a tutti gli ingredienti. Risotto alle verdure, ai funghi, al tartufo, ai crostacei o ai vari tipi di pesce o di...