Risotto alle noci con salsiccia e mela

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il risotto, una delle specialità italiane più diffuse, è un piatto ideale in tutte le circostanze, per un pranzo veloce ed informale e per una cena raffinata e scenografica. La sua cremosità, data dalla mantecatura finale, e la ricchezza del suo condimento, lo rendono estremamente goloso e sofisticato. Se siete alla ricerca di un primo alternativo, presentate questa ricetta ai vostri commensali. Il risotto alle noci con salsiccia e mela che vi proponiamo contrappone la dolcezza acidula della frutta alla sapidità della carne di suino. Oltre a conferire un tocco insolito alla vostra tavola autunnale, vi stupirà per i colori ed i profumi inebrianti.

26

Occorrente

  • 350 g di riso per risotti - 200 g di salsiccia di maiale dolce - 1 mela verde - timo - maggiorana - aglio - olio evo - sale - pepe nero - formaggio grattugiato - 50 g di burro - vino bianco secco - brodo di carne q.b.
36

Cottura della salsiccia

Per questa ricetta acquistate una salsiccia fresca di maiale, preferibilmente dolce. Sgranatela, togliendo il budello di rivestimento, e tagliatela a tocchetti regolari. Fatela abbrustolire in una padella antiaderente, nella quale avrete messo a rosolare uno spicchio d'aglio schiacciato in olio extravergine d'oliva. Dopo 5 minuti di cottura, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco secco. Lasciate evaporare, quindi salate, pepate ed insaporite con un rametto di timo e maggiorana essiccati. Prima di spegnere la fiamma, aggiungete al condimento a base di salsiccia la mela sbucciata tagliata a cubetti.

46

Tostatura del riso

Dopo aver preparato il sugo di condimento, dedicatevi alla tostatura e cottura del riso. In una casseruola abbastanza capiente fate riscaldare un filo d'olio extravergine d'oliva e 25 grammi del burro in dotazione. Versate il riso e tostatelo a fiamma alta per almeno un minuto. Aggiungete subito dopo un mestolo di brodo di carne delicato caldo, incorporando il brodo successivo poco alla volta, e quando necessario. A metà cottura del risotto, aggiungete ancora timo ed i gherigli di noce tritati grossolanamente.

Continua la lettura
56

Presentazione del risotto

Dopo aver aggiunto le noci, mescolate il riso e proseguite fino al termine la cottura. Aggiungete un ulteriore mestolo di brodo per rendere il risotto all'onda, mescolate nuovamente e spegnete la fiamma. Mantecate lontano dai fornelli, aggiungendo il burro rimasto ed il formaggio grattugiato. A questo punto, versate il risotto nei piatti da portata individuali. Al centro di ogni piatto distribuite il sughetto a base di salsiccia e mela, quindi guarnite con qualche fogliolina di timo fresco e una spolverata di pepe nero macinato al momento. Servite subito, quando il riso è ancora caldo e fumante, in abbinamento ad un calice di vino bianco secco e fruttato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto agli asparagi e salsiccia

Il risotto asparagi e salsiccia è un piatto celebre dall'aroma intenso e caratteristico, che sposa due ingredienti dalla combinazione assolutamente vincente. Sfumato con un tocco di vino bianco, mantecato al punto giusto, il risotto offre il meglio di...
Primi Piatti

Come preparare un risotto con salsiccia e porcini

Il risotto è uno dei piatti più gustosi e nutrienti della nostra cucina. È amato in tutte le stagioni: in estate si va pazzi per l'insalata di riso, mentre in inverno te lo puoi gustare in una bella zuppa calda. L'autunno è, invece, la stagione dei...
Primi Piatti

Ricetta: risotto tartufo e salsiccia

Preparare un risotto sembra una cosa semplice, ma non sempre lo è. Infatti, la preparazione di un risotto richiede tempo, impegno e dedizione. In particolare la preparazione di un risotto con tartufo e salsiccia richiede vari passaggi, che, se non svolti...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con noci e gorgonzola

Il risotto con noci e gorgonzola è un primo piatto saporito ed energetico, adatto per un pranzo in famiglia o tra amici. Il gusto intenso del formaggio gorgonzola si sposa gradevolmente al trito di noci, conferendo al risotto un sapore intenso e piacevole....
Primi Piatti

Ricetta: risotto con pesto di noci

Creare dei primi gustosi e originali non è mai semplice. Per deliziare i nostri ospiti preparare un risotto può essere una buona scelta. In questa guida vedremo come preparare il risotto con pesto di noci. Illustreremo, passo dopo passo i vari procedimenti...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al lambrusco e salsiccia

Quando si hanno ospiti a casa trovare il piatto giusto da presentare non è semplice. Si può sempre considerare la preparazione di un buon primo, un risotto ad esempio, che si presenta sempre bene in qualunque occasione. Inoltre riesce a mettere d'accordo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto salsiccia e peperoni

Ecco una guida, divertente ed anche molto utile da preparare, mediante la cui presenza potremo portare in tavola ed offrire ai nostri ospiti, un piatto che sia veramente speciale e da un sapore unico ed originale. Nello specifico cercheremo di imparare...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con tartufo e noci

Una ricetta che ricorda molto la Toscana e l'Umbria e soprattutto rievoca sapori invernali è il risotto con tartufo e noci. È una ricetta relativamente semplice da preparare, poiché è difficile fare una cottura del risotto perfetta, ma l'esperienza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.