Risotto asparagi e gamberetti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il risotto agli asparagi è un classico della cucina italiana. L'aggiunta dei gamberetti impreziosisce il piatto e lo rende ancora più sfizioso. La nota leggermente amarognola degli asparagi ben si sposa con la freschezza dei gamberetti. Per preparare un buon risotto, è essenziale scegliere prodotti di prima qualità. Evitate quindi se possibile i gamberetti surgelati e utilizzate asparagi freschi. L'esecuzione della ricetta è piuttosto semplice e i tempi di cottura sono quelli necessari per la preparazione di un qualsiasi altro tipo di risotto.

26

Occorrente

  • 350 gr di riso
  • 1/2 cipolla bianca
  • 300 gr di asparagi freschi
  • 300 gr di gamberetti (peso al netto dei gusci)
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 litro circa di brodo vegetale
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • 1 noce di burro
36

Utilizzate un pentolino alto e stretto per sbollentarli. In questo modo, le punte rimarranno fuori dal tegame, mantenendo la loro freschezza. Separate le cime degli asparagi dai gambi e ponetele per il momento da parte. Dai gambi sbollentati ricavate delle rondelle. Affettate una parte della cipolla (circa metà) e stufatela in una casseruola con un filo d'olio. Saltate nel soffritto le rondelle di asparagi a fuoco medio. Salate e aggiungete un bicchiere di brodo vegetale per ultimare la cottura.

46

Una volta evaporato l'alcol, aggiungete gradualmente il brodo vegetale e portate a cottura il risotto. Mescolate di tanto in tanto. A metà cottura, unite la crema di asparagi al risotto. Versate il brodo poco a poco, circa un mestolo per volta. Per mantenere intatta la freschezza degli ingredienti, basterà cuocerli velocemente. Rosolate i gamberetti e gli asparagi in una padella solo con dell'olio. Aggiungete i gamberetti e le punte degli asparagi al risotto e mescolate. Spegnete il fuoco e mantecate il risotto con una noce di burro.

Continua la lettura
56

In alternativa per preparare il risotto agli asparagi e gamberetti, prendete una padella abbastanza capiente, unite l'olio, una noce di burro, uno spicchio di aglio (oppure una cipolla tagliata a rondelle) e un dado. Fate soffriggere e aggiungete gli asparagi precedentemente puliti e lavati. Mescolate con una paletta di legno e unite i gamberetti (puliti e lavati). Coprite e fate cuocere per 15 minuti circa. A parte in una pentola preparate un brodo vegetale con 2 dadi e mezzo litro di acqua. Sfumate gli asparagi e i gamberetti con il vino bianco e aggiungete il riso. Man mano che il brodo evapora aggiungetene dell'altro. A fine cottura, unite una manciata di prezzemolo tritato finemente insieme al parmigiano grattugiato e rimuovete l'aglio. Volendo è possibile aggiungere del pepe nero oppure qualche peperoncino fresco o in alternativa macinato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere più elegante la presentazione, guarnite i piatti con le punte di asparagi.
  • Potete mantecare il risotto anche con un cucchiaio di panna.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto allo zafferano, zucchine e gamberetti

Il risotto allo zafferano, zucchine e gamberetti è un piatto molto versatile, in quanto può essere sia invernale che estivo perché gli ingredienti sono disponibili in entrambe le stagioni; il piatto, inoltre, è molto semplice da preparare e richiede...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con asparagi e gamberi

Uno dei piatti della tradizione italiana è il risotto. Il risotto è davvero buonissimo, indipendentemente da come venga preparato o condito. Esistono moltissime scuole di pensiero che cambiano la ricetta del risotto per ottenere una preparazione ottimale....
Primi Piatti

Risotto alla crema di gamberi e asparagi

La ricetta che andremo a presentare riguarda un classico della cucina italiana: il risotto alla crema di gamberi ed asparagi. Si tratta di un accostamento di sapori mare-monti molto gradito e diffuso. Il risotto non richiede grandissime capacità culinarie....
Primi Piatti

Come preparare un risotto zucca e gamberetti

Il risotto con zucca e gamberetti è un primo piatto leggero e gustoso, la cremosità data dalla zucca si mescola con dolcezza al gusto dei gamberi. Una ricetta insolita che prende il posto del più noto risotto zucchine e gamberetti, questa volta cercheremo...
Primi Piatti

Come preparare il risotto agli asparagi e salsiccia

Il risotto asparagi e salsiccia è un piatto celebre dall'aroma intenso e caratteristico, che sposa due ingredienti dalla combinazione assolutamente vincente. Sfumato con un tocco di vino bianco, mantecato al punto giusto, il risotto offre il meglio di...
Primi Piatti

Ricetta: risotto fragole e gamberetti

I risotti sono il cavallo vincente di moltissimi chef e non solo, ma molto spesso esistono abbinamenti che risultano al quanto azzardati e altrettanto complessi. Tra i risotti più inusuali vi è quello fragole e gamberetti, solitamente preparato con...
Primi Piatti

Ricetta: risotto agli asparagi e mazzancolle

Con l'arrivo della primavera, sulle nostre tavole iniziano a comparire gli ingredienti di stagione, con tutto il loro carico di freschezza e il loro apporto di nutrienti e vitamine. Uno degli ingredienti più apprezzati di questo periodo dell'anno sono...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con gamberetti e zucchine

Ecco bello e pronto, un nuovo piatto a base di pesce ed anche di verdure. Cercheremo infatti di portare in tavola, non solo il gusto del pesce, grazie ai crostacei, come i gamberi, che andremo ad utilizzare, ma anche il sapore e la bontà delle verdure,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.