Risotto con pesto di pistacchi e limone

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La ricetta che andremo a proporre di seguito ha un gusto particolare che viene esaltato dall'abbinamento del limone ai pistacchi. Si tratta pertanto di una ricetta vegetariana che può diventare a sua volta anche vegana se si andranno ad eliminare i formaggi che sono di origine animale. Prendendo nota degli ingredienti terremo presente che le dosi indicate sono sufficienti a preparare una porzione per due persone. Quindi per sapere come fare il risotto con pesto di pistacchi e limone non dovrete fare altro che leggere i seguenti passaggi che spiegheranno nel dettaglio il procedimento da eseguire. Nell'arte della cucina ci vuole davvero poco per rendere unica una solita ricetta basta sostituire qualche ingrediente con un altro, come per esempio in questo caso il tanto amato pesto al basilico.

25

Occorrente

  • Per il pesto: 100 g d pistacchi, 50 g di olio e.v.o., 15 g di parmigiano reggiano, 1/2 spicchio d'aglio, 50 ml di acqua e 2 foglie di basilico, scorza di limone, sale e pepe q.b.
  • Per il risotto: 150 g di riso carnaroli, sale, 1 cipolla di tropea, brodo vegetale, 20 g di burro, mezzo bicchiere di vino, 1 limone, 60 g di pecorino e qualche foglia di basilico
35

Fare il pesto

Partiamo dunque con preparare il pesto di pistacchi. Mettiamo i pistacchi nel mixer, unendo anche l'olio extra vergine di oliva, il parmigiano reggiano, l'aglio, il basilico, sale, pepe, la scorza di mezzo limone e l'acqua. Frulliamo quindi tutti gli ingredienti fino a quando non avremo ottenuto una crema abbastanza densa ed omogenea. Possiamo conservare il pesto in un barattolo oppure tenerlo da parte ed utilizzarlo subito per la nostra ricetta. Lasciamo da parte anche qualche pistacchio che andremo a sbriciolare per la decorazione finale del piatto.

45

Tostare il riso

Per cominciare a preparare la ricetta del risotto con pesto di pistacchi e limone dobbiamo cominciare prendendo un tegame dai bordi alti, nel quale andremo a soffriggere la cipolla di Tropea tagliata precedentemente a dadini insieme al burro e ad un pizzico di sale. Impostiamo una fiamma media in modo tale da cuocere la cipolla senza bruciarla. Quando quest'ultima si presenterà trasparente, procediamo aggiungendo in padella anche il riso carnaroli. Lasciamo che il riso assorba tutti i liquidi rilasciati dalla cipolla e successivamente sfumiamo con mezzo bicchiere di vino bianco.

Continua la lettura
55

Portare a termine la cottura

Una volta che il vino bianco è evaporato e sfumato correttamente, possiamo continuare la cottura del riso aggiungendo del brodo vegetale poco per volta. Nel fare ciò dobbiamo accertarci che il brodo sia ben caldo, se non addirittura bollente, ed inoltre non dobbiamo mai smettere di mescolare. Per dare una buona mantecatura al risotto è importante mescolare con costanza fino ad un paio di minuti prima del termine della cottura. Nel frattempo possiamo già cominciare a preparare i piatti, adagiando sul fondo un cucchiaio di pesto di pistacchi, un poco di pecorino a scaglie e una grattata di limone fresco. Dopodiché serviremo il risotto sulla base del piatto, decorato con della granella di pistacchio e una foglia di basilico fresco. Man mano che affonderemo il cucchiaio verranno fuori gli odori e i sapori che sono sul fondo del piatto e sarà una piacevole scoperta di gusto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto ai peperoni, funghi e pistacchi

In cucina vengono preparati molteplici piatti appetitosi. Tra ricette dolci e salati, ci si può sbizzarrire inventando nuovi piatti. Per iniziare una buona cena o pranzo, iniziamo con il preparare l'antipasto. Ossia delle patatine fritte, o fatte al...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al pistacchio e gamberetti

Il risotto è un piatto che può essere preparato in diversi modi e con parecchi ingredienti di ogni tipo. È un primo piatto che può essere servito in tavola sia a pranzo che a cena e può essere arricchito da ingredienti gustosi e nello stesso tempo...
Consigli di Cucina

Ricetta: pesto con pistacchi e melanzane

Avete in mente una ricetta deliziosa come il pesto con pistacchi e melanzane? Questa ricetta è ideale per intrattenere i vostri ospiti con una portata di pasta condita di questo favoloso pesto. Indubbiamente la ricetta è molto facile da eseguire il...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con pesto di pistacchi e gamberetti

La pasta con gamberetti e pesto di pistacchi è un primo piatto dal gusto unico grazie alla combinazione di sapori tra loro diversi che si completano in un connubio di gusto e semplicità. Si tratta di un primo piatto veloce da realizzare che mette d'accordo...
Primi Piatti

Come preparare il pesto di ricotta e pistacchi

I primi piatti, sono probabilmente le pietanze che non mancano mai nelle case degli italiani. La pasta infatti è l'alimento più mangiato dagli italiani, e non solo. Infatti molti altri paesi hanno adottato questo alimento nelle loro tavole. Di ricette...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con pesto di pistacchi mozzarella e pomodori secchi

Il pistacchio è un ingrediente molto benefico. È ricco di minerali e utile per combattere il diabete e il colesterolo alto. Offre parecchi spunti per ricette fantasiose e dal gusto delicato. Sicuramente il pistacchio di Bronte è quello più pregiato...
Primi Piatti

Come preparare il pesto di pistacchio

La pasta al pesto di pistacchio è una specialità che ci proviene da una delle venti terre più belle e genuine d'Italia: la Sicilia. In quest'isola, che ha incrociato il sangue degli antichi Siculi con quello dei Greci e dei Romani, che ha saputo accogliere...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne al pesto di pistacchi e gamberetti

Tra i primi piatti vincenti della tradizione della cucina italiana, bisogna necessariamente inserire le classiche lasagne. Le lasagne sono solitamente preparate con un ottimo ragù di carne e vengono condite abbondantemente con besciamella e con formaggio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.