Risotto zucca e speck: preparazione con il Bimby

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nei passi a seguire vi descriverò la preparazione di un ottimo risotto alla zucca con l'aggiunta di speck, un piatto molto semplice da cucinare, anche per chi non è in possesso del Bimby, sebbene in una numerosa famiglia è assolutamente consigliabile l'acquisto del Bimby per preparare fantastiche pietanze in pochissimo tempo. Proseguite nella lettura di questa guida per conoscere le varie fasi di preparazione di questo risotto, perfetto per una cena romantica col proprio partner o semplicemente per un cena in famiglia in cui volete mostrare le vostre doti culinarie da chef.

26

Occorrente

  • 400 gr di riso
  • 300 gr di zucca rossa
  • 100 gr di speck
  • 1 cipolla
  • un bicchiere di vino
  • 950 gr di acqua
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 noce di burro
  • sale e pepe q.b.
36

Preparare la base del risotto

Anzitutto, la prima operazione da eseguire consiste nel preparare la base, inserendo nel boccale la cipolla e facendola frullare per qualche secondo o fino a quando non sarà ben triturata. Dopo aver fatto ciò, aggiungete lo speck (meglio se aggiunto nel boccale già tagliato e non a fette intere) ed attivate le lame del Bimby, quindi frullate il tutto per qualche secondo assieme alla cipolla, finché non si creerà una purea densa e compatta. Adesso, occupatevi della lavorazione della zucca, che prima di essere aggiunta all'interno del boccale dovrà essere accuratamente pulita, con l'eliminazione della buccia esterna e dei semi interni. In questo caso, per ridurre i tempi di cottura, sarebbe opportuno tagliarla in piccoli cubetti. Fatela cuocere per 10 min a 100°C ad una velocità non superiore a 4.

46

Aggiungere la zucca

A cottura terminata e subito prima dell'aggiunta del riso e dei restanti ingredienti, noterete all'interno del boccale una purea di colore arancio, senza pezzi grossi o grumi. Se in questa fase vi accorgete della presenza di alcuni pezzi di zucca, ancora troppo grossi, richiudete il Bimby ed azionate le lame alla massima velocità, in modo da ridurne il volume. Questo sarà il vostro condimento per il risotto.

Continua la lettura
56

Servire la pietanza

Successivamente, aggiungete tutto quanto il riso assieme al vino bianco, quindi fatelo cuocere per 3 minuti a 100°C ad una velocità non superiore a 2. Aggiungete anche l'acqua e continuate la cottura per altri 13 minuti, sempre alla temperatura di 100°C, a velocità 1. Quando la cottura sarà giunta al termine, aggiungete una noce di burro e mantecate qualche minuto a velocità 2, fino al totale assorbimento del burro. Aggiungete anche il sale ed il parmigiano grattugiato. Arrivati a questo punto, il vostro risotto è pronto per essere impiattato: ricordate di dare un'ultima manciata di parmigiano direttamente sul piatto, in modo da renderlo ancora più gustoso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto al vino bianco con provola, speck e rosmarino.

In tutte le occasioni ed in qualsiasi versione, il risotto è una pietanza di sicuro successo. La sua consistenza cremosa e delicata rende questo piatto ideale sia per una cena che per un pranzo. Il risotto è una preparazione culinaria molto versatile,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ravanelli e speck

Il risotto è un piatto molto elaborato, che però può essere servito per molteplici occasioni e che può essere condito con svariati ingredienti di ogni tipo. Per presentare in tavola un risotto diverso dal solito, dovrete selezionare degli ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con speck

Gli gnocchi di patate sono una ricetta tipica della tradizione italiana. È' molto semplice prepararli in casa, con ingredienti genuini ed economici. Gli gnocchi si possono preparare anche con altri ortaggi, in autunno c'è un ortaggio molto particolare,...
Primi Piatti

Come preparare il risotto fontina e speck

Il risotto è un primo piatto gustoso e versatile tipico della cucina italiana. Ci sono moltissime ricette per la preparazione dei risotti. In questa guida vediamo come preparare il risotto fontina e speck, un primo piatto ricco e saporito. È una pietanza...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai funghi, zucca e pomodorini

Uno de piatti che si presta bene per una cena con i propri commensali è sicuramente il risotto. Piatto raffinato, anche quando viene preparato con semplicità e delicatezza, ideale da accostare con tantissimi ingredienti poiché ne assorbe maggiormente...
Primi Piatti

Pasta e piselli: preparazione con il bimby

Con il ritmo frenetico quotidiano il più delle volte ci ritroviamo ad avere tempi molto ristretti per occuparci dei fabbisogno di una casa, soprattutto in cucina. Oggi fortunatamente possiamo contare sull'aiuto di validi elettrodomestici, in grado di...
Primi Piatti

Come fare la pasta con crema di zucca speck e pistacchi

La pasta con crema di zucca, speck e pistacchi è una portata gustosa ed invitante. È un primo dai colori e dai sapori tipici dell'autunno. È perfetto per una cena tra amici. È ottimo da portare in tavola per il pranzo della domenica. La dolcezza della...
Primi Piatti

Ricette Bimby: risotto alla milanese

Il risotto alla milanese è un piatto a base di riso, originario del nord Italia. Ne esistono diverse varianti, ma la maggior parte delle persone conoscono e preferiscono la tradizionale preparazione. Nonostante questo, se desiderato proprio prepararlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.