Risotto zucca pioppini e timo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con l'arrivo dell'autunno sono moltissime le verdure che possono essere inserite all'interno di prelibati primi piatti. Nel mese di ottobre e di novembre, è ad esempio possibile sfruttare il sapore meraviglioso dei funghi e la dolcezza di un'ottima zucca, per creare un ottimo risotto fatto in casa. Il risotto a base di funghi pioppini e di zucca, è uno dei primi piatti più delicati e saporiti da poter preparare per un'occasione speciale, perché è grado di regalare al palato di tutti i vostri ospiti, delle piacevoli sensazioni. Se avete voglia di scoprire l'esatta ricetta per preparare un ottimo risotto a base di questi due sfiziosi ingredienti aromatizzati al timo fresco, seguite i passaggi successivi che vi spiegheranno come procedere.

27

Selezionare gli ingredienti necessari

Per prima cosa dovrete selezionare tutti gli ingredienti necessari che serviranno a comporre questo delicatissimo piatto. Acquistate dei funghi pioppini freschi, ed evitate quelli surgelati. Per dare sapore al risotto, dovrete naturalmente aggiungere anche qualche ingrediente leggermente più salato come ad esempio dei dadini di formaggio stagionato come l'asiago o la scamorza affumicata. Avrete bisogno anche di un po' di brodo vegetale, per rendere il riso morbido e per cuocerlo alla perfezione. La zucca per questa ricetta, dovrà essere abbastanza matura e le spezie come il timo, l'aglio e il rosmarino non dovranno mai mancare.

37

Tagliare la zucca e il formaggio

Per preparare questo magnifico risotto, dovrete tagliare la zucca a piccoli pezzi, privarla della buccia e lavarla sotto l'acqua corrente. Una volta che la zucca sarà pulita, tagliatela in piccoli dadini e ponetela da parte. È importante eliminare tutti i semi interni della zucca, per evitare di beccarli in mezzo al risotto. Tagliate a cubetti anche il formaggio saporito, scelto per la ricetta.

Continua la lettura
47

Tostare e sfumare il riso

In un'ampia padella antiaderente, versate un filo d'olio con una cipolla sminuzzata e lasciate tostare il riso fino a quando non diventerà completamente trasparente. Sfumate il rio con del vino bianco e aggiungete poco per volta qualche mestolo di brodo vegetale. Lasciate cuocere il riso per alcuni minuti prima di inserire al suo interno i tocchetti di zucca che dovranno cuocere insieme al riso.

57

Pulire e cuocere i funghi

Mentre il riso e la zucca cominceranno a cuocersi, dovrete pulire benissimo i funghi. Eliminate tutte le tracce di terriccio e una volta puliti e ben asciugati, saltateli in padella con uno spicchio d'aglio, un filo d'olio e del timo fresco. Una volta cotti, inseriteli all'interno della padella con il risotto.

67

Comporre e servire il risotto

Lasciate cuocere il riso con tutti gli ingredienti per il tempo necessario. Aggiungete anche un pizzico di pepe e un po' di sale. Versate il riso pronto all'interno di un ampio vassoio e ricopritelo con i pezzetti di formaggio precedentemente tagliati. Aggiungete nuovamente qualche fogliolina di timo e servite il piatto ancora caldo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto veggy con funghi e zucca

In questa guida spiegherò brevemente come preparare il risotto veggy con funghi e zucca. Per chi non fosse pratico con questi termini moderni, dei giorni d'oggi, ecco un appunto. Con veggy si vuole abbreviare il termine vegan o vegano. Questo termine...
Primi Piatti

Come preparare un risotto zucca e gamberetti

Voglia di un bel risotto ma siete stufi delle ricette classiche? Il risotto con zucca e gamberetti è quel che fa per voi! Questo risotto è un primo piatto leggero e gustoso, dove la cremosità data dalla zucca si mescola con dolcezza al gusto dei gamberi,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con zucca e taleggio

La zucca è un tipico vegetale autunnale ed è presente in natura in diverse forme e in diverse dimensioni, ma anche in diversi colori. Si presta molto bene ad essere cucinata in tanti modi e si abbina con qualunque tipo di alimenti. Può essere utilizzata...
Primi Piatti

Come preparare il risotto ai funghi e zucca

Il risotto ai funghi e zucca, il cui gusto ricorda i colori dell'autunno, rappresenta un primo piatto versatile. L'abbinamento dei funghi con la zucca è decisamente vincente, ed il profumo del rosmarino completa il tutto. In alternativa ai funghi freschi,...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alla zucca gialla

Il risotto alla zucca è un primo piatto autunnale tipico dell'Italia settentrionale, soprattutto della Lombardia. Gustoso e sano, vanta un sapore dolce e delicato capace di deliziare anche i palati sopraffini. Rispetto alle altre varietà comuni, la...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con zucca e latte

Spesso in autunno capita di comprare la zucca perché la si vede al supermercato e viene voglia di acquistarla oppure capita che la zucca venga regalata, ma poi è sempre molto difficile decidere come cucinarla, soprattutto per fare in modo che la mangino...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con zucca e guanciale

Ormai il risotto nelle cucine italiane non manca mai. Ed è proprio per questo motivo che in questa guida vi spiego come prepararlo. In particolare ecco come preparare il risotto con zucca e guanciale. Un primo piatto che al solo pensiero fa venire l'acquolina...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla zucca e pistacchi

E con l'arrivo dell'Autunno, in cucina inizia a spopolare la zucca. La zucca con il suo dolce sapore, rende i piatti saporiti e nello stesso tempo leggeri. Infatti è uno dei pochi ortaggi che contengono pochissime calorie. Quindi, un piatto a base di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.