Roast beef di maiale con carote e patate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Originariamente, per roast beef si intendeva l'arrosto di manzo che viene tagliato dalla zona del mandrino dell'animale, dalla spalla, dalla nervatura e dal lombo aree. Questi appena citati sono i tagli di carne più pregiati, mentre quelli di qualità un po' più bassa provengono dalla testa, dalle zampe posteriori, dal petto o dal torace. In generale, comunque, gli arrosti più grassi provengono dal quarto anteriore dell'animale. Oggi, invece, si preparano anche roast beef di tacchino, di maiale, di vitello, di bovino e perfino di pesce. Nella seguente guida vedremo in particolare come preparare il roast beef di maiale con carote e patate.

26

Occorrente

  • 1 kg di prosciutto di maiale
  • una cipolla
  • 500 gr di carote
  • 600 gr di patate
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
36

Preparazione della carne di maiale

Come prima cosa, dopo aver acquistato un bel pezzo di prosciutto di maiale, legatelo con dello spago da cucina per evitare che si ritiri durante la cottura. Inserite, tra lo spago e la carne, un bel ramo di rosmarino. Procedete a salarla ed a cospargerla di spezie per l'arrosto. Successivamente, procuratevi una pirofila con dei bordi alti e sistemateci all'interno il prosciutto. A questo punto, procedete con la preparazione delle verdure: quindi, pulite e tagliate la cipolla a fette sottili, le carote a rondelle e le patate a tocchetti. Salate le verdure e riponetele sulla carne in maniera tale da ricoprirla completamente.

46

Cottura

In seguito, irrorate il tutto con mezzo bicchiere di vino bianco, un bicchiere e mezzo di acqua e circa quattro cucchiai di olio extravergine d'oliva. Inserite la pirofila nel forno alla temperatura di 220 gradi e lasciate cuocere per circa un'ora e mezza, girando di tanto in tanto il pezzo di carne. Potrete utilizzare uno stuzzicadenti lungo per il controllo della cottura: inserendolo all'interno della carne, se ne dovesse fuoriuscire un sugo leggermente rosato, il piatto sarà pronto per essere servizio. Fate attenzione, in ogni caso, che risulti ben rosolato all'esterno.

Continua la lettura
56

Affettatura

Una volta raffreddata la carne, tagliatela a fette sottili. In alternativa, potete utilizzare una piccola macchina affettatrice, cosicché otterrete delle fette perfettamente tagliate. Se il sugo vi sembrerà troppo liquido potrete addensarlo in un pentolino sul fuoco. Vi consiglio, inoltre, di frullare una parte delle verdure col mixer in modo da ottenere una crema, la quale vi servirà per accompagnare la carne una volta tagliata a fette ed irrorata con il suo sugo. Et voilà! Il vostro roast beef di maiale con carote e patate è finalmente pronto per essere gustato proprio da tutti. Buon appetito!

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: roast - beef in crema di carote e piselli

Quando si deve preparare un pranzo speciale, i secondi assumono una particolare importanza. Questi vanno realizzarti in modo che soddisfano i gusti di ognuno. Scegliendo così, il piatto che si adatti per l'occasione. Una delle ricette che rientra in...
Carne

Ricetta: roast beef ripieno alle verdure

Uno dei secondi piatti che risulta molto apprezzato è il Roast beef. Si tratta di carne di manzo o di lombata, che viene utilizzata per fare degli arrosti al forno. Questo si può fare semplice o ripieno. In questo caso farete un tipo di roast beef ripieno...
Carne

Ricetta: roast beef di vitello al latte

Il roast beef di vitello al latte è un secondo piatto estremamente saporito e delicato, amato sia dagli adulti che dai bambini. La sua particolare e lunga preparazione a fuoco molto lento, consente di donare alla carne una tenerezza molto apprezzata....
Carne

Ricetta: roast beef all'inglese

Con l'avvicinarsi delle feste, ogni padrona di casa che preveda di ospitare parenti o amici per pranzi e cenoni si ripropone la stessa domanda ogni anno: che cosa cucino? Per variare la tradizione e non riproporre sempre i soliti piatti, vogliamo oggi...
Carne

Ricetta: roast beef in crosta di pasta sfoglia

In questa guida vedremo un piatto davvero succulento, ma allo stesso tempo molto facile da preparare. Esso può essere preparato con un certo anticipo e ci garantirà un sicuro plauso da parte dei nostri commensali. Il roast beef è una pietanza tipica...
Carne

Ricetta: roast beef con salsa alla senape e verdure

Il roast beef, piatto tipico della tradizione inglese, è un tipo di carne molto versatile; può essere farcito in molti modi ed essere accompagnato da svariati contorni. In questa ricetta proponiamo la variante con la salsa alla senape e verdure. Il...
Carne

Come preparare il roast beef con crosta croccante alla maggiorana

Il roast beef con crosta croccante alla maggiorana è uno di quei secondi piatti a base di carne da preparare durante il pranzo della domenica o in altre occasioni speciali, quando tutta la famiglia si ritrova attorno alla tavola imbandita. Nonostante...
Carne

Roast beef agli agrumi con teglia di patate

Per un secondo a base di carne, una delle ricette migliori consigliate per fare una splendida figura per una cena importante, è il roast beef agli agrumi accompagnato da una teglia di patate. Con questa semplice guida, preparerete un ottimo piatto dai...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.