Rotolini di pan carrè alla parmigiana

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il pan carrè o anche comunemente detto pane in cassetta, viene utilizzato solitamente per la creazione di toast e tramezzini. Questa tipologia di pane molto morbido può essere tra le altre cose usato per la preparazione dei cosiddetti rotolini di pan carrè alla parmigiana, un tipo di piatto a base di parmigiana di melanzane che può essere gustato anche sotto forma di stuzzichini, antipasti, buffet per cerimonie o apericena.
Inoltre, i rotolini di pan carrè sono l'ideale per quelle persone che per motivi di lavoro hanno poco tempo a disposizione per la pausa pranzo, in quanto pur essendo un pasto veloce, grazie alla presenza della mozzarella, del parmigiano, del pomodoro e sopratutto della melanzana, garantisce un apporto calorico abbastanza completo.

27

Occorrente

  • 6 fette di pancarrè (bianco)
  • 1 melanzana piccola
  • 50 g di mozzarella
  • Un po di farina
  • Un po di olio extravergine d'oliva
  • sale
  • Sugo di pomodoro
37

Per iniziare a preparare i vostri pan carrè alla parmigiana lavate e tagliate in piccole parti sottili la melanzana e tamponatela in ambedue le parti con la farina. Dopodiché immergetele in una padella con olio extravergine d'oliva bollente. Una volta acquisito un colorito ambrato, togliete le fette dalla padella e ponetele in un recipiente con carta da cucina in modo tale che le fette di melanzana perdano la quantità di olio in più.

47

A questo punto prendete le fette di pancarré, tagliatele in parti uguali in modo tale da ricavare delle forme quadrate, dopodiché cospargete le fette con un cucchiaio di salsa aggiungendo la melanzana e un po di mozzarella. Terminata tale operazione, arrotolate il tutto creando dei piccoli tronchetti.

Continua la lettura
57

Una volta arrotolati prendete i tronchetti e posateli su una pirofila con carta da forno e su ogni tronchetto versate altra salsa, mozzarella, una manciata di parmigiano e finite il tutto con un filo di olio extravergine di oliva.
Terminato il procedimento della preparazione, ponete la teglia con i rotolini di pan carrè in forno a 200° per 7 minuti circa.

67

Poiché il tempo di cottura può variare in base al vostro tipo di forno, è consigliabile prestare attenzione onde evitare che i rotolini di pan carrè superino una temperatura troppo elevata.
Un' eccessiva durata di cottura, potrebbe compromettere infatti il risultato finale, in quanto i rotolini si potrebbero essiccare asciugando così anche il sugo e sciogliendo la mozzarella che risulterebbe troppo filante.
Una volta pronti, i rotolini di pan carrè possono essere serviti in tavola sia caldi e filanti o freddi e tiepidi avendo così la possibilità di gustarne le diverse fragranze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Rotolini di melanzane e ricotta

Per creare un antipasto o anche un secondo piatto fresco, in vista dell'estate, vi propongo una ricetta semplice, ma molto saporita. In questa guida, infatti, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come preparare i rotolini di melanzane e ricotta....
Antipasti

Ricetta: rotolini di crepes con ricotta e salmone

Per stuzzicare l'appetito dei nostri amici, perché non organizzare un rinfrescante aperitivo all'aperto? Mentre il sole scende lentamente dietro l'orizzonte, serviamo uno sfizioso stuzzichino che accompagni degli aperitivi ben freddi. Per conquistare...
Antipasti

Come preparare dei rotolini di tonno

Per servire un gustoso antipasto ai vostri ospiti o semplicemente per preparare una merenda buona e veloce, vorrei insegnarvi a preparare dei gustosissimi rotolini al tonno. Molte persone non sanno come preparare questa ricetta, ma in realtà è davvero...
Antipasti

5 modi per preparare la parmigiana di patate

Tra tutti i vari piatti che possono essere preparati a base di verdure e di qualche altro ingrediente, sicuramente non potete fare a meno di creare un'ottima parmigiana a base di patate. La parmigiana di patate, può essere condita in diversi modi e proprio...
Antipasti

Come preparare i rotolini di pollo ripieni al formaggio e speck

Se avete poco tempo a disposizione ed intendete preparare un secondo piatto gustoso e nel contempo veloce, potete optare per dei rotolini di pollo ripieni al formaggio e speck. Nello specifico, si tratta di seguire delle linee guida ben precise atte a...
Antipasti

Ricetta: rotolini di zucchine croccanti al forno

Le zucchine sono un ingrediente molto versatile, che ben si adatta a numerose ricette, più o meno light, al forno o fritte, tagliate a rondelle oppure a listarelle, stese o arrotolate, farcite oppure cremose. Insomma, con le zucchine potrete ottenere...
Antipasti

Parmigiana di melanzane: 5 errori da evitare

La parmigiana di melanzane è un piatto amato da chiunque perché particolarmente buona, gustosa e genuina. Nella preparazione di tale ricetta è tuttavia necessario prestare attenzione ad alcuni fondamentali passaggi, per evitare di sfornare una parmigiana...
Antipasti

Come fare la parmigiana di fagiolini

Nella tradizione culinaria italiana, spiccano ricette particolarmente amate e intramontabili. La parmigiana è una preparazione golosa e semplicissima, perfetta per portare in tavola un piatto unico ricco di sapore! Per gustare una sfiziosa parmigiana...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.