Rucetta: zuppa al pomodoro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La zuppa al pomodoro è un piatto irrinunciabile per gli amanti della tradizione culinaria italiana. Si tratta di una ricetta semplice, ma di grande gusto. La qualità degli ingredienti, primo fra tutti il pomodoro, è fondamentale per la buona riuscita della zuppa. Il piatto, come tutte le preparazioni poco elaborate, può presentare alcune insidie se non eseguito correttamente. Nella guida scoprirete come fare questa deliziosa rucetta: zuppa al pomodoro senza difficoltà. Ora non ti resta che seguire tutti i passi della guida.

26

Occorrente

  • 1 kg di pomodori
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • Mezzo bicchiere di panna (o latte)
  • Brodo di verdure q.b.
  • Pane
  • Parmigiano reggiano
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Origano q.b.
  • Olio q.b.
  • Basilico q.b.
36

Preparazione della zuppa al pomodoro

Per prima cosa, lavate il pomodoro e staccate il picciolo. Sbollentate il pomodoro in acqua bollente per pochi minuti. Per una zuppa della giusta densità, usate pomodoro rosso e maturo. Stando attenti a non scottarvi, private il pomodoro della buccia. Tagliatelo quindi a pezzetti abbastanza piccoli. Affettate la cipolla finemente e schiacciate l'aglio. Rosolateli assieme in una casseruola capiente, con un filo di olio extravergine di oliva. Quando aglio e cipolla risulteranno di un colore ambrato, aggiungete il pomodoro. Soffriggete per cinque minuti a fiamma dolce, poi aggiungete il brodo. La zuppa deve risultare comunque fluida: quindi, se necessario, durante la cottura versate poco per volta altro brodo. Ora che siamo arrivati a questo punto non ci resta che passare al passo numero due, cottura e insaporitura della zuppa di pomodoro.

46

Cottura e insaporitura della zuppa di pomodoro

Fate cuocere la zuppa per circa 20 minuti. Lasciatela sul fuoco finché il pomodoro non si disfa. Fate intiepidire la zuppa per poco, poi frullatela. Potete utilizzare un passa-verdure o un frullatore ad immersione. Rimettete la zuppa sul fuoco e aggiungete la panna (o il latte). Aggiustate di sale e pepe secondo il vostro gusto. Profumate infine con l'origano. A questo punto, personalizzate la ricetta in base alle vostre preferenze. Se volete una zuppa simile alla vellutata, aggiungete ancora un po' di latte. Se invece la preferite più densa, potete legare il pomodoro con un cucchiaio di farina. In alternativa, addensate la zuppa con due patate schiacciate e già soffritte a parte con della cipolla. Ora che siamo arrivati a questo punto non ci resta che passare al passo numero tre, guarnire e servire la zuppa di pomodoro.

Continua la lettura
56

Guarnire e servire la zuppa di pomodoro

Servite la zuppa di pomodoro ancora fumante in piatti fondi di ceramica. Guarnite con foglie di basilico fresco e spolverate con una manciata di parmigiano grattugiato o altro formaggio a scelta. Per rendere la zuppa al pomodoro un piatto completo, accompagnatela con dei crostini di pane. Potete prepararli velocemente poco prima di portare in tavola la zuppa. Tagliate a pezzetti piccoli delle fette di pancarré e dorate i dadini in una padella antiaderente. Per gli amanti dei sapori decisi, si consiglia di servire la zuppa assieme a delle bruschette di pane tostato in forno. Ricordati di visionare i link in fondo alla guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: zuppa di fagiolini e taccole al pomodoro

Durante l'inverno è necessario preparare sempre dei piatti caldi. I pasti devono risultare completi e nutrienti, perché il freddo richiede calorie. Ovviamente, ognuno in famiglia ha esigenze diverse. Come i ragazzi in crescita che vanno a scuola e hanno...
Primi Piatti

Ricetta: zuppetta di pomodoro al dragoncello

Scegliere di preparare una di salsa di pomodoro o una di zuppa al pomodoro assolutamente naturali, senza aggiungere alcun colorante o conservante, è sempre preferibile, rispetto all'utilizzo di prodotti confezionati. La ricetta di una zuppa al pomodoro...
Primi Piatti

Come si prepara la zuppa toscana di fagioli e bietole

La zuppa toscana di fagioli e bietole è un piatto tipicamente invernale, ottimo per le serate più fredde. La preparazione è molto semplice, ma prevede un lungo periodo di cottura dei fagioli cannellini: per prepararli infatti, bisogna pensarci in anticipo,...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di cereali

Negli ultimi anni si è diffusa sempre più capillarmente l'abitudine di effettuare particolari diete a base di zuppe: le più svariate, che si tratti di zuppa di cereali, ai porri, vegetali e tante altre; in questa ricetta vogliamo proporci di spiegarvi...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di pesce

La zuppa di pesce è una ricetta figlia della tradizione povera, preparata con il pescato invenduto o con gli scarti. Ciononostante è un piatto prelibato, ricco dei sapori e dei profumi legati al mondo del mare. La zuppa di pesce è perfetta per portare...
Primi Piatti

Zuppa di ceci e castagne alla contadina

Le zuppe sono delle minestre dalla consistenza brodosa o cremosa, realizzate con ingredienti eterogenei: verdure, carne, pesce, pane e legumi rappresentano gli alimenti maggiormente utilizzati per la loro preparazione. Si tratta spesso di un piatto unico,...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di farro e gamberetti

Se avete degli ospiti o volete una cena più sfiziosa, potete cimentarvi nella preparazione di una zuppa di farro e gamberetti. Essa è composta con ingredienti molto salutari e visto che va consumata rigorosamente calda, ci aiuta a combattere il freddo....
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di scampi

Se volete preparare un antipasto goloso che possa piacere proprio a tutti, ecco a voi una semplice ricetta per realizzare una deliziosa zuppa di scampi. Accompagnatela in tavola con un vino rosso servito a temperatura molto bassa e con del pane casereccio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.