Salse da abbinare al bollito

Tramite: O2O 23/03/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il bollito misto, piatto tipico della cucina piemontese, viene realizzato con 7 differenti tagli di carne del bovino tra cui la scaramella o biancostato, la lingua, la testina con musetto, il tenerone e il cappello del prete. Esso viene valorizzato ancor più grazie all'accompagnamento di numerose salse che, sia per metodo di preparazione sia per gli ingredienti utilizzati, si affidano alla tradizione della regione Piemonte. Ecco qui di seguito la lista delle salse perfette da abbinare al bollito.

27

Bagnet vert

Il bagnet vert o salsa verde viene preparata con un mazzo di prezzemolo fresco, tre acciughe sotto sale pulite e lavate, due spicchi d'aglio, un uovo sodo, 100 g di pane raffermo ammollato con un bicchiere di aceto di vino bianco, olio extra vergine di oliva e sale. Tutti gli ingredienti vengono frullati assieme o amalgamati tramite l'utilizzo di un mortaio, aggiungendo a piacere l'olio e l'aceto al fine di ottenere una consistenza cremosa.

37

Bagnet rus

Il bagnet rus o salsa rossa è preparata con un chilo di pomodori maturi pelati e privi dei semi interni, tre cipolle, due carote, quattro peperoni rossi, un gambo di sedano, olio extra vergine d'oliva, aceto, sale e peperoncino a vostro piacere. Tutti gli ingredienti vengono cotti a fuoco lento per circa un'ora, viene poi passato tutto al passaverdure e in seguito al setaccio, lasciando raffreddare prima di servire. Questa salsa dovrebbe risultare con una nota acida dovuta all'aceto e particolarmente piccante.

Continua la lettura
47

Salsa cren

La salsa al rafano o Cren viene semplicemente preparata con 200 g di rafano, 100 g di aceto bianco, olio extra vergine e sale a piacere. La radice fresca dalla forma cilindrica e con la polpa dal colore biancastro viene prima pelata e grattugiata finemente al fine di sprigionare gli oli essenziali e quindi il piccante, per attenuare il sapore forte della salsa si può aggiungere il pane ammollato nel latte e la panna da cucina. Si va poi ad amalgamare bene con l'aceto e l'olio aggiustando a piacere di sale.

57

Salsa d'aviè

La salsa d'aviè o al miele viene assemblata con 150 g di miele millefiori, 50 g di noci, un cucchiaio di senape, un cucchiaio di aceto di vino bianco e un cucchiaio di brodo. Il procedimento inizia cuocendo assieme la senape con l'aceto, il brodo e il miele, quando caldo il composto viene versato sulle noci tritate. La salsa viene poi fatta riposare prima di essere servita.

67

Cugnà

La Cugnà o salsa di mosto viene preparata con cinque litri di mosto d'uva di dolcetto, nocciole e noci a piacere, 200 g di mele Cotogne e 200 g di pere Martin Sec. Il mosto viene fatto bollire e quindi ridurre di due terzi, si aggiungono poi le mele e le pere a pezzi continuando poi la cottura per 4-5 ore. A fine cottura aggiungeremo poi le noci e le nocciole tostate.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricette: come cucinare il bollito

Esistono numerose ricette per cucinare la carne ed altrettante per realizzare un buon bollito. Tanto per cominciare servono gli attrezzi giusti per ottenere la cottura perfetta. La carne deve essere collocata per intero, ricoperta dal liquido di bollitura...
Carne

Come preparare il bollito di manzo alla lombarda

Il bollito è sempre stato un piatto più che altro invernale, ma può essere gustato in ogni stagione dell'anno utilizzando magari solo la carne magra. È indiscutibilmente molto nutriente e completo, da preparare alla domenica, ma anche in occasione...
Carne

Come riciclare il bollito di manzo

Il bollito di manzo è un piatto molto saporito e piace ad adulti e bambini. Molti amano accompagnare il bollito con sottaceti o con maionese, ma si può fare di meglio e realizzare qualcosa di appetibile con pochi ingredienti a disposizione. Se vi è...
Carne

Ricetta: polpette di bollito con mostarda di pere

Ecco una preparazione ideale per l'inverno, realizzata recuperando la carne che di solito si cucina per la seconda portata di Natale e per fare il brodo con i tortellini. È per questo un piatto di riciclo buono e gustoso, il modo migliore per evitare...
Carne

Come fare delle salse con la carne avanzata

Nel mondo anglofono, una tecnica impiegata spesso per non sprecare gli alimenti in cucina è quella di preparare il gravy sauce. Parliamo di una crema ottenuta in varie maniere, riciclando la carne avanzata per usarla da condimento in altre ricette culinarie...
Carne

Le migliori salse per hamburger

Ormai lo sappiamo tutti: l'hamburger, il classico panino americano, ha conquistato i palati di tutto il mondo. Tuttavia un hamburger può dirsi perfetto se la carne tritata è di buona qualità e, non troppo magra, un po' di grasso lo renderà morbido...
Carne

5 verdure da abbinare alla carne di manzo

Per gli amanti della carne quella di manzo è sicuramente la più saporita. Per via della castrazione del bue, infatti, questo tipo di carne risulta più grassa di quella del vitello, che ha un gusto decisamente più delicato.Ecco perché di norma ogni...
Carne

5 verdure da abbinare alla carne di pollo

La carne di pollo è facile da preparare e si può cucinarla in maniera molto rapida e in tantissimi modi. Che si tratti di ricette succose o un pochino più asciutte, avere un buon contorno di verdure aiuta molto sia compensare che ad esaltare il sapore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.