Salse messicane per tortillas

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il Messico è una terra dove la cucina è ricca di sapori piccanti, su tutti il peperoncino, non mancano comunque le molte spezie. Se volete portare un po' di Messico ad una cena tra amici non vi serviranno molte cose. Basterà per esempio predisporre un'antipastiera piena di tortillas, un cestino di nachos e tre ciotole nelle quali metterete le salse messicane. In seguito, in questa guida, vi verrà spiegato come preparare alcune salse messicane per tortillas.

27

Occorrente

  • pomodori;
  • peperoncino;
  • aglio, cipolla;
  • sale, coriandolo, erba cipollina, pepe;
  • avocado;
  • succo di lime;
37

Salsa guacamole

La prima salsa che vi verrà spiegata sarà la “salsa guacamole”. In questo primo caso, come anche nei successivi dovrete fare sbollentare un pomodoro per tre minuti, poi tagliarlo a dadini dopo aver eliminato i semi, salarlo e aggiungere il peperoncino tritato. Intanto triterete anche la cipolla. Sbuccerete 2 avocado, ne preleverete la polpa e la taglierete a pezzettini molto piccoli. Dovrete quindi metterla in una ciotola insieme a pomodoro, cipolla, una tazzina di succo di lime e una spolverata di pepe nero. Mescolerete bene il tutto, poi unirete un cucchiaio di olio e un pizzico di coriandolo. Una volta eseguiti questi passaggi, dovrete tenere le salsa in frigo almeno per 30 minuti, e solo successivamente potrete servirla.

47

Salsa ranchera

La seconda salsa in questione è la ranchera. Per prepararla dovrete sbollentare due pomodori grandi in una pentola con molta acqua salata, e successivamente dovrete toglierci la buccia. Se preferite, in alternativa potreste usare 160 grammi di passata di pomodoro. A questo punto dovrete prendere una ciotola capiente, metterete quindi i pomodori, i peperoncini, il sale, l'erba cipollina, uno spicchio d'aglio tritato e una cipolla tritata. Schiaccerete il tutto con un pestello da ghiaccio, questa azione deve essere eseguita in modo da fare uscire il succo dai vostri ingredienti. A questo punto, fate scaldare in padella un cucchiaio di olio dove fare soffriggere la salsa per circa dieci minuti. Se avrete usato la passata di pomodoro, dovrete aggiungere due cucchiai d'acqua.

Continua la lettura
57

Salsa piccante

La terza salsa piccante, sempre a base di pomodori, è spesso utilizzata per accompagnare la carne cotta alla brace. In un mixer metterete 3 pomodori maturi senza pelle, o in alternativa 300 grammi di pelati, due spicchi d'aglio e per finire i peperoncini, poi salerete tutto insieme. A questo punto, frullerete quindi il composto e riporrete la salsa ottenuta in un contenitore ermetico. Quando il tutto sarà pronto, al momento di servire, dovrete aggiungere la cipolla tritata, l'origano e il coriandolo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Regolatevi sulla quantità di peperoncino in base ai vostri gusti e a quelli dei vostri ospiti, attenzione a non esagerare con quest'ultimo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: tortillas con guacamole

Il guacamole è una salsa molto diffusa in Messico, suo Paese d'origine, e risulta essere perfetta da accompagnare con le tortillas. Sia le tortillas che il guacamole sono molto semplici da realizzare ed inoltre gli ingredienti utilizzati sono facili...
Cucina Etnica

Come preparare le tortillas

Le tortillas sono il simbolo della cucina messicana, un po' come lo è il pane per noi italiani. Esse sono delle sfogliette molto sottili fatte con la farina di granoturco (simili alle nostre piadine), che vengono cotte su una piastra. Le tortillas sono,...
Cucina Etnica

Come cucinare le tortillas di farina

Le tortillas sono delle specialita' tipiche della cucina spagnola e messicana, e possono essere preparate con molta semplicita' e condite in diverse maniere. Anche se non fanno parte della cucina italiana, ogni tanto integrare altre ricette puo' essere...
Cucina Etnica

5 salse da abbinare al chapati

Il chapati è il pane tradizionale indiano, conosciuto in tutto il mondo. Questo pane ha un impasto privo di lievito e si prepara con la farina di grano integrale, acqua e sale, che viene modellato a forma di piadina e cotto sulla piastra. Per accompagnare...
Cucina Etnica

Come preparare tre salse greche con pane pita

La pita è un pane dalla forma rotonda tipico della cucina greca e mediorientale. Nell'ambito culinario ellenico, la pita viene usata soprattutto per accompagnare saporite salse a base di verdure fresche ed erbe aromatiche. Nella sua semplicità, questo...
Cucina Etnica

Come organizzare una cena messicana

La cucina messicana, pur conservando abitudini alimentari e prodotti tipici delle proprie radici risalenti alle culture indigene precolombiane, ha attinto alla cultura gastronomica dei colonizzatori europei, soprattutto spagnoli e olandesi. L'incrocio...
Cucina Etnica

Come fare la tortilla di verdure

Le tortillas sono un piatto tipico della tradizione messicana: molto spesso si trovano in commercio già pronte. Sono molto simili sia nella forma che nella consistenza a delle piadine romagnole, anche se gli ingredienti con i quali vengono realizzate...
Cucina Etnica

Come cucinare le fajitas di manzo

Le fajitas sono un piatto della cucina messicana a base di carne. Quest'ultima viene avvolta dentro una tortillas di mais; questa deliziosa pietanza si può preparare sia con la carne di pollo che con quella di manzo. Oltre alla carne nelle varie ricette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.