Sardine impanate e verza: la ricetta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La ricetta delle sardine impanate e verza vanta una lunghissima tradizione. Proposta in diverse varianti regionali, riesce sempre a soddisfare tutti i palati. Si tratta di un piatto completo e dagli ottimi componenti nutrizionali. Le sardine sono ottime fonte di Omega 3, i cosiddetti grassi buoni e di selenio. La verza invece è un eccellente antiossidante e drenante. Insomma, un piatto buono da mangiare e che farà bene al nostro corpo. La preparazione è abbastanza semplice e veloce. Serviranno circa quaranta minuti i tutto. Pronte ad iniziare?

25

Occorrente

  • 16 sardine spinate 600 gr
  • mandorle a lamelle 60 gr
  • una verza
35

Vediamo subito come realizzare la ricetta delle sardine impanate e verza. Scegliete una verza abbastanza matura, in modo che non rilasci acidità quando cotta. Ne servirà un buon quantitativo, almeno 400 grammi. Pulitela per bene, eliminando le parti dure o rovinate. Lavatela sotto il getto dell'acqua corrente e lasciatela asciugare su un canovaccio pulito. Fatto questo, portate ad ebollizione una pentola di acqua salata. Buttate le foglie di verza nella pentola. A fiamma media, cuocetele per circa tre minuti.

45

Trascorsi i tre minuti, scolate la verza e sistematela in una terrina. Mentre si rapprende, preparate il condimento. Sarà sufficiente versare in una padella antiaderente tre cucchiai di olio extravergine di oliva. Aggiungete un po' di pepe nero e della maggiorana. Scaldate la verza nell'olio alle erbe. Dopo circa due minuti, ammorbidite la verza con un mestolo di acqua di cottura. Spegnete la fiamma e fatela riposare. Nel frattempo, andrete a cucinare le sardine impanate. Dopo averle pulite e tagliate a metà, eliminate le lische. Togliete anche la testa e la coda. Salate e pepate. Cospargete le sardine con un po' di olio extravergine. Tritate poi le mandorle, molto finemente. Impanate le sardine passandole in esse da entrambi i lati. Ovviamente, se preferite l'impanatura classica, potete fare una variante alla ricetta qui proposta.

Continua la lettura
55

Preriscaldate il forno ventilato a 180 gradi. Infornate le sardine impanate. Cuocetele per una decina di minuti, fino a quando non avranno assunto un bel colore dorato. A questo punto, estraetele dal forno. Sul piatto di portata, sistemate la verza. Sopra essa, adagiate le sardine impanate. Decorate con qualche fogliolina di prezzemolo fresco. Servite la pietanza ancora ben calda in tavola. Vi suggerisco di abbinare un vino bianco fermo e leggermente fruttato. In alternativa, un rosato dalle note profumate. Non mi resta che augurarvi buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare le sardine al forno

In una dieta sana, non può di certo mancare nel proprio menù un buon pesce. Tutti sanno che i migliori pesci, ovvero quelli più sani, sono sicuramente i pesci più piccoli tra cui sarde, alici e pesci similari. Se avete acquistato un bel po' di sardine...
Pesce

Come fare le sardine ripiene

Per poter portare in tavola un secondo particolarmente sfizioso, basta poco. Esistono tipi di pesce, che con poca spesa si possono fare ricette stuzzicanti e gustose. Le sardine appartengono a questa categoria e sono piccoli pesci, che potete cucinare...
Pesce

Ricetta: verza farcita al salmone

Se organizziamo un pranzo o una cena e vogliamo stupire i nostri invitati, possiamo preparare la verza farcita al salmone. Questo secondo piatto, che ci permette di unire il particolare sapore del pesce a quello della verdura, è apprezzato da adulti...
Pesce

Come preparare le sardine alla pizzaiola

Le sardine sono un pesce di grande valore nutrizionale, a basso impatto economico e molto diffuse nelle acque europee. Dal punto di vista nutrizionale sono ricche di fosforo, di vitamine del gruppo B e di calcio. Sono un’ottima fonte di omega 3 un sapore...
Pesce

Ricetta: astice con verza e salsa allo scalogno

L’astice, da non confondere con l’aragosta, è un crostaceo molto pregiato e dal costo piuttosto elevato, sia che esso venga venduto fresco che congelato. Di sapore piuttosto simile a quello dei gamberi e degli scampi, è molto saporito qualsiasi...
Pesce

Come fare le sogliole impanate

La sogliola è un pesce piatto, le cui specie sono numerosissime; la colorazione è marmorizzata, più o meno vivace, la forma è ovale, il muso arrotondato e gli occhi ambedue a destra. Le dimensioni variano a seconda della specie: la vera sogliola può...
Pesce

Come preparare le alici impanate e fritte

L'alice è un pesce molto simile alla sardina, leggermente più piccolo, caratterizzato da un sapore forte e intenso. È considerato un pesce povero, ma nonostante ciò è ricco di sostanze nutritive, come gli omega 3, i sali minerali e le vitamine. È...
Pesce

Come fare gli involtini di verza con gamberetti

Il cavolo verza è una verdura piuttosto versatile, che si può cucinare in vari modi ed accostare a tanti piatti. Può essere la protagonista di un'infinità di ricette o accompagnare piatti semplici ed elaborati. Lungo i passi di questa guida vi illustreremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.