Sartù di riso ripieno di ragù e piselli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Si tratta di una ricetta molto interessante, buona ed appetitosa. Il sartù di riso è un'eccellenza della tradizione culinaria napoletana. Esistono diverse varianti della ricetta tradizionale. Questa guida contiene la ricetta del sartù di riso ripieno di ragù e piselli. Possiamo definirlo, in parole semplici, un timballo di riso. Il sartù può essere monoporzione oppure di grandi dimensioni, l'importante è che ci sia il ripieno. Il ripieno cambia in base al proprio gusto, comunque di solito si usano piselli, uova sode, formaggio e polpette di carne. Scopriamo insieme come preparare il sartù di riso ripieno di ragù e piselli.

27

Occorrente

  • ragù di carne: 250 gr di macinato di manzo, 250 gr di macinato di maiale, 1/2 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, 300 gr di passata di pomodoro, 1/2 bicchiere di viso rosso, 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, sale q.b., pepe nero q.b.
  • 400 gr di riso Carnaroli
  • 200 gr di piselli già cotti
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • basilico q.b.
  • 2 uova intere
  • Stampo molto alto
37

Innanzitutto procuriamoci tutti gli ingredienti che serviranno per la ricetta del sartù di riso ripieno di ragù e piselli. Consideriamo inoltre che la ricetta richiede un po' di tempo, quindi teniamoci liberi da eventuali impegni. La prima cosa da fare è il ragù di carne. Facciamo un soffritto di carote, sedano, prezzemolo e cipolla, tritati finemente. Usiamo una pentola capiente e dai bordi alti che permetta una cottura lenta del ragù. Ora mettiamo la carne, metà di manzo e metà di maiale. Facciamo rosolare la carne finché assorbe tutto l'olio. Quando la carne si inizia ad attaccare leggermente al fondo passiamo al passo successivo.

47

Saliamo e pepiamo la carne. Poi sfumiamo con il vino ed alziamo la fiamma al massimo. Lasciamolo evaporare così da eliminare completamente la parte alcoolica. Ora aggiungiamo la passata di pomodoro al ragù. Abbassiamo la fiamma al minimo e lasciamo cuocere il ragù almeno per un'ora e mezza. Trascorso questo tempo mettiamo sul fuoco l'acqua e saliamola. Quando bolle aggiungiamo un mestolo di ragù e versiamo il riso. Togliamo il riso dal fuoco al dente. Scoliamolo e lasciamo raffreddare il riso in una ciotola.

Continua la lettura
57

Successivamente rompiamo 2 uova intere in una ciotola capiente. Aggiungiamo il parmigiano e mescoliamo. Versiamo tutto il riso ed amalgamiamo il tutto. Ora prendiamo uno stampo molto alto e foderiamolo con un foglio inumidito di carta forno. Sporchiamo il foglio con un po' di burro e spolverizziamo sopra del pangrattato. Distribuiamo il riso sul fondo e sui bordi dello stampo. Ora versiamo il ragù di carne molto denso ed i piselli all'interno del riso. Finito con il ripieno, chiudiamo il sartù con il riso restante. Terminiamo con uno strato di pangrattato ed alcuni fiocchetti di burro. Infine mettiamo il sartù forno a 180°C per circa 30 minuti. Una volta terminata la cottura, rovesciamo il sartù e portiamolo a tavola.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Una volta cotto, lasciamo raffreddare il sartù prima di girare lo stampo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: sartù di riso con spinaci

Se intendiamo elaborare un piatto davvero raffinato e nel contempo gustoso, possiamo farlo con il riso. Nello specifico si tratta di una ricetta che prevede un sartù condito con degli spinaci. Per prepararlo bastano pochi ingredienti, un minimo di tempo...
Primi Piatti

Ricetta: riso con piselli

Il riso con piselli è una ricetta davvero semplice da preparare. Si tratta di un piatto leggero che possiamo portare anche in ufficio o consumare per un pranzo al sacco. Il riso con piselli infatti è buono anche da consumare freddo. In questa guida...
Primi Piatti

Ricetta: timballetti di riso con piselli, prosciutto e mozzarella

I timballetti di riso farciti rappresentano un piatto della tradizione culinaria italiana tra i più semplici e caratteristici. Preparati in più varianti diverse, possono essere ottimi sia come primo piatto che come sfizioso antipasto. In questa guida,...
Primi Piatti

Come preparare il sartù

Se decidiamo di fare una cena con degli amici, un'ottima idea è di preparare il sartù di riso. La ricetta è tipicamente napoletana e piuttosto semplice da fare, ma ricca di molti ingredienti quindi da considerarsi un piatto unico. In riferimento a...
Primi Piatti

Ricetta: timballo di riso in bianco con piselli

Avete mai provato il timballo di riso? Questa preparazione risulta molto semplice ed anche economica. La ricetta può aiutarvi nello svuota frigo del mese. Ecco la ricetta del timballo di riso in bianco con i piselli. Una ricetta semplice e veloce che...
Primi Piatti

Ricetta: timballo di riso con pancetta e piselli

L'obiettivo in cucina è sempre lo stesso: far provare un gusto speciale ai vostri commensali. Questo è un obiettivo molto difficile e che vi procura preoccupazioni e angosce poiché ci tenete a far felici le persone a voi care. Per questo motivo, veniamo...
Primi Piatti

Come preparare riso in salsa di castagne con piselli e pinoli

Arriva settembre, l'autunno si avvicina ed iniziano a vedersi le prime castagne sugli alberi. Di certo sono molto buone da mangiare calde e ben arrostite ma basta lavorare un po' con la fantasia per proporre un piatto sfizioso, delicato e dal gusto corposo....
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni al ragù bianco

La gastronomia italiana è un tripudio di sapori e profumi legati alle tradizioni culinarie di ogni regione. Un classico del pranzo domenicale sono sicuramente i cannelloni. A rendere davvero speciale questa ricetta è il ripieno. La variante classica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.